Casa / Art / Verve Galleria inaugura individuale Luisa Malzoni
Luisa Malzoni. Titolo: “Tempo de Costura”. Dati: 2002. Tecnica: Cianótipo, Van Dyke, Albumen e Bordado sobre Tecido. Dimensioni:180 x 230 cm. Foto: Rivelazione.

Verve Galleria inaugura individuale Luisa Malzoni

“Eye d`Água "presenta i risultati di approfondite ricerche sulle antiche tecniche di fotografia e del cinema, con opere create dai processi di stampa a mano del XIX secolo

La Verve Galeria chiude il suo calendario fieristico 2018 con i singoli “occhio d`Água“, artista visivo Luisa Malzoni, sotto la curatela di Ian Duarte Lucas. La memoria display ha il tema, e regali 30 opere prodotte dalle antiche tecniche della fotografia e del cinema, comporre processi di stampa artigianale del XIX secolo, come Cyanotype, albumina e Van Dyke tessuto marrone, che in molte opere è anche ricamato. L'artista esplora anche reinterpretazioni e gli sviluppi della loro esperienza nel restauro delle pellicole cinematografiche vecchie, utilizzando pellicole S8 salvati dalle loro famiglie, che si trasformano in supporto per i dipinti.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

la produzione Luisa Malzoni Si basa su un'ampia ricerca sull'immagine antenati processi, sotto il punto di vista della memoria: "La memoria e le vecchie tecniche sono quasi sempre presente nel mio lavoro, almeno come ispirazione. Mi piace mescolare il vecchio con il nuovo. Il mestiere con digitale. Le vecchie tecniche sono l'embrione, la mia passione", Commenti sull'artista. pezzi elaborati tra 2001 e 2018 integrare l'individuo, il cui titolo si riferisce ad una fonte di acqua – nel senso che i loro studi cadono sulla foto di origine - e il nome del suo studio.

A proposito di metodo di creazione, Luisa Malzoni lasciare che il colore di ogni tecnica di prendere i risultati delle loro opere, come con la Cyanotype, che produce un colore blu, e Van Dyke marrone. In altre parti, fotografie a colori degli artisti e film di mano, l'ottenimento di nuove possibilità estetiche. "Sono molto appassionato di fotografia e il vecchio cinema muto. Ho la grande fortuna di lavorare sia con, che tra l'altro sono super correlati. Amo le vecchie tecniche artigianali e. Spiegare come il mio metodo di produzione non so, ma ho grande passione per lo studio e creo", si conclude.

Esposizione: “occhio d`Água
Artista: Luisa Malzoni
A cura di: Ian Duarte Lucas
Coordinamento: La completa Seabra
Apertura: 11 Dicembre 2018, Martedì, às 19h
Periodo: 12 Dicembre 2018 al 2 Febbraio 2019
Local: Verve Galeria - www.vervegaleria.com
Indirizzo: via di Lisbona, 285 - Jardim Paulista, Sao Paulo - SP
Telefono: (11) 2737-1249
Orari: Dal martedì al venerdì, il 11 às 19h / Sabato, il 11 às 17h
Numero di opere: 30
Tecniche: tessuto Foto mestiere, ricamo, giocattoli stereoscopici e cuciture
Dimensioni: 16 x 16 cm un 180 x 230 cm
Prezzi: R $ 1.200,00 R $ 25.000,00

.

Luisa Malzoni

Diplomato in fotografia presso Senac-SP, il 2001, in via di sviluppo per 17 anni il suo lavoro originale utilizzando i metodi tradizionali. Si è unito al Laboratorio Luce collettiva e tiene la sua prima mostra personale in 2013, No. officina Tuttofare, a cura di Susanna Nakagawa. Ha insegnato workshop di fotografia in varie unità del SESC-SP, MAM - Museo d'Arte Moderna di San Paolo, e Casa Andrade. Oltre a un fotografo e insegnante, lavorato per 13 anni alla Cinémathèque de São Paulo, ricerca e ripristino film realizzati con le prime tecniche del colore della storia del cinema. Ha lavorato con il restauro film alla Cinemateca Portuguesa di Lisbona, in alcune stagioni 2009, 2014 e 2015. Attualmente, sviluppa il suo lavoro originale e lavora come fotografo e restauratore.

Verve Galeria

The Verve è una galleria d'arte contemporanea fondata a San Paolo, il 2013. Nei loro spazi, prendendo avanti Allann Seabra e Ian Duarte Lucas, transiti attraverso vari mezzi e linguaggi. Nato di entusiasmo e di ispirazione che animano lo spirito della creazione artistica, Verve Gallery è sede di diverse piattaforme di sperimentazione contemporanea. L'eloquenza e la finezza che caratterizzano il suo nome sono presenti anche nella selezione accurata di artisti e progetti espositivi. Capire che i linguaggi artistici sono processi continui e complementare, Si tratta di nuovi talenti e professionisti affermati che si muovono liberamente tra pittura, fotografia, scultura, video, sito in situ, site-specific, incisione e arte di strada. La galleria occupa una casa centenaria, e la diversità dei suoi spazi espositivi emergere possibilità curatoriali che vanno oltre il formato tradizionale “cubo bianco”. Per aprirsi la strada, instaurare un dialogo aperto con il patrimonio costruito di São Paulo, assolvere alla funzione di integrazione tra arte, il pubblico e la città. Cerca di andare al di là della vendita diretta dell'arte, promuovere spettacoli regolari, lezioni e workshop, e gli scambi e le collaborazioni con artisti e gallerie in Brasile e all'estero.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*