Animazione e Transmedia: Il produttore Cao Quintas indica due promettenti direzioni per l'audiovisivo brasiliano

Alto Quintas ha prodotto Turma da Mônica (Cravatte) e Adoniram, Il mio nome è João Rubinato

Rio de Janeiro - Settembre 2020 – L'attuale momento di turbolenza e incertezza che sta attraversando il mercato audiovisivo brasiliano ha spinto artisti e produttori a valutare la situazione e a scommettere su tendenze che assicurino la ripresa del settore. I progetti di animazione e la produzione di contenuti transmediali sono due percorsi che Cao Quintas – professore universitario e uno dei produttori più dinamici del Paese, con quasi 20 anni di attività in Brasile e all'estero – indica vie d'uscita e modi per superare creativamente la crisi. Per discutere di queste e altre questioni, su 2 Ottobre (Venerdì), da 10.00, il corso di cinema all'Estácio Tom Jobim (Fuori da Tijuca) e Cao Quintas promuoveranno un incontro teletrasmesso attraverso la piattaforma squadre. Studenti, insegnanti, professionisti del settore e appassionati di cinema in genere (pubblico esterno) potranno partecipare all'evento, gratis, accedendo al collegamento: encurtador.com.br/cfhzL.

Annuncio

L'intera produzione di questo dibattito sarà realizzata dagli studenti del Cinema Nucleus dell'Estácio Tom Jobim (Bar, NUCINE-TJ), che è un laboratorio e un'agenzia sperimentale per l'Estácio Film Course. “L'obiettivo dell'iniziativa è avvicinare il corpo studentesco ai grandi professionisti del mercato cinematografico, oltre a combinare teoria e pratica, perché qui i nostri studenti imparano facendo e, pertanto, produrrà tutti questi passaggi di chat”, dice Flávio Di Cola, professore e coordinatore di NUCINE-TJ.

Iscriviti per ricevere notizie sugli eventi
e innanzitutto l'Universo delle Arti!

Mini-curriculum di Cao Quintas – è a capo di Latina Estúdio, che riunisce società di produzione latinoamericane il cui portfolio comprende successi come “Laços-Turma da Mônica”, primo lungometraggio dal vivo (con personaggi reali) l'universo di Maurício de Sousa e il più grande botteghino brasiliano per bambini e adolescenti, con quasi 2,5 milioni di biglietti venduti, e "Tony Manero", Coproduzione Brasile-Cile del celebre regista Pablo Larraín, presentato in più di 110 festival internazionali, premiato come miglior film a L'Avana, Turin, Varsavia e Santiago, e rappresentante del Cile nella categoria Miglior film straniero all'Oscar de 2009.

Servizio:
Avvenimento – “Direzioni audiovisive: Animazione e progetti transmediali”.
Data- 2 Ottobre (Venerdì)
Tempo – da 10.00 (mattina)
Trasmissione gratuita al pubblico esterno attraverso la piattaforma Teams
Collegamento: encurtador.com.br/cfhzL
In diretta dall'Estácio do Campus Tom Jobim Film Course in collaborazione con il produttore Cao Quintas

Lascia un commento

×