Il Festival di Curitiba lo porta per la prima volta nel sud del Brasile, Capriccioso e garantito, il duello del bue amazzonico

Uno dei più grandi patrimoni culturali del Brasile apre il programma della 32a edizione del Festival di Curitiba, portando la sfida dei rospi dai bumbás di Parintins, in Amazzonia

Uno dei più grandi e importanti festival delle arti dello spettacolo del Brasile, gli Festival di Curitiba ha annunciato il programma ufficiale per la 32a edizione, che avviene da 25 della Marcia 7 Aprile.

Annuncio

Rilasciato di recente, Una delle attrazioni più attese dal pubblico sarà lo spettacolo”Capriccioso e garantito: Il duello amazzonico", che porta per la prima volta nel Sud del Brasile uno dei principali patrimoni culturali del Paese, attraverso un invito rivolto al pubblico a “immergersi” nella forza della cultura popolare del bosco, con le loro leggende, celebrazioni, rituali e costumi indigeni dell'universo caboclo fluviale tradotti in arte, toada e Boi Bumba.

Oltre alla presentazione in occasione dell'apertura ufficiale della 32esima edizione, il pubblico potrà vedere l'attrazione in due sessioni a Spettacolo della stagione musicale, nei giorni 26 e 27 Marzo, a 20h30, non Teatro positivo.

I biglietti sono ora disponibili tramite il sito web www.festivaldecuritiba.com.br, oppure presso la biglietteria fisica ufficiale situata presso ParkShoppingBarigüi (piano terra).

Sopra 110 anni di storia, legno d'osso Garantito e Capriccioso sono una parte fondamentale della cultura amazzonica, al Festival Parintins, un evento culturale apoteotico che riunisce migliaia di persone in una festa festosa.

Al centro della festa, eseguita annualmente, ci sono i buoi con ciascuna delle associazioni rappresentate dai loro colori – blu e rosso -, protagonisti di una rivalità che si trasforma in uno spettacolo d'amore per la cultura popolare e, principalmente, attraverso la regione amazzonica, formando insieme il più grande festival all’aperto del mondo.

Il pubblico di Festival di Curitiba puoi dare un'occhiata a un esempio di ciò che è esposto nell'arena del Bumbódromo, durante i tre giorni del Festival del Folklore Parintins, che si svolgono sempre l'ultimo fine settimana di giugno.

I due gruppi di buoi, I suoi capi ufficiali e i ballerini si evolveranno con le melodie che fanno da colonna sonora a questa meraviglia della cultura e dell'arte brasiliana..


"Siamo felici di poter portare per la prima volta questo spettacolo unico nel sud del Brasile., una celebrazione della cultura e della tradizione della foresta. È un’attrazione che incanta ed emoziona, che sicuramente lascerà un segno indelebile nella storia del Festival di Curitiba e, anche, città, del Paraná e del sud del paese", abbiamo commentato Leandro Knopfholz e Fabíula Passini, direttori di Festival di Curitiba.

La leggenda del boi-bumbá – La storia viene raccontata in modo diverso ogni anno..

Nella leggenda che ha dato origine, Madre Catirina, che era incinta, senti il ​​desiderio di mangiare la lingua di manzo, specificamente, l’animale preferito del “padrone”., il ricco contadino a cui suo marito, Padre Francesco, lavorato.

Per compiacere tua moglie, Francisco uccide l'animale.

Alla scoperta, dopo aver chiamato un medico per certificare la morte del bue, il capo ordina la cattura del suo servitore.

Per riportare la vita all'animale, il “maestro” chiama un prete, che attualmente è rappresentato da Pajé che, con i tuoi rituali, riesce a rianimare l'animale, motivo di festa con una grande festa che segna anche il perdono di Padre Francesco e Madre Catirina.

La Spettacolo della stagione musicale è presentato dall'Istituto Joel Malucelli e dall'Università Positivo.

già Mostra Lucia Camargo è presentato da Banca del Brasile, Sanepar e Commerciante – Commercio di energia, sponsorizzata da EBANX, Banco CNH Industrial e New Holland, CancellaCorretto, Copel – Pura Energia, Spazzola, UNINTER e GRASP.

Rimani aggiornato su tutte le novità e le informazioni sul sito web del Curitiba Festival www.festivaldecuritiba.com.br, attraverso i social network disponibili su Facebook @fest.curitiba, dal Instagram @festivaldecuritiba e da Twitter @Fest_curitiba.

Servizio:

“Capriccioso e garantito: Il duello amazzonico”
Spettacolo della stagione musicale 32º Festival di Curitiba
Dati: 26 e 27 Marzo, alle 20:30.
Local: Teatro positivo (Rua Prof.. Pedro de Souza Viriato Parigot, 5300 – Ecoville)
Valutazione: Libro
Durata: 1h30
Biglietti: www.festivaldecuritiba.com.br e presso l'esclusivo botteghino fisico del ParkShoppingBarigüi – piano terra – (Rua Pedro Viriato Parigot de Souza, 600 - Ecoville), dal lunedì al sabato, da 10:0 a 21:0, e, Domenica e festivi, das 12h às 20h.

Scopri anche gli sconti speciali per i dipendenti delle aziende supportatrici, Clienti del Banco do Brasil, club e associazioni di sconti.

collegato:

4 pensieri su "Il Festival di Curitiba lo porta per la prima volta nel sud del Brasile, Capriccioso e garantito, il duello del bue amazzonico”

  1. È uno spettacolo meraviglioso!!
    A tutti i soggetti coinvolti, Congratulazioni!, poiché la mostra creerà una nuova mappa con una maggiore percezione della grandezza dell'Amazzonia, essendo estesa al sud del paese, creando un enorme punto per Curitiba e per gli altri brasiliani che risvegliano le loro coscienze davanti a questa settima meraviglia che contempliamo ..
    E' un'ottima occasione per gli abitanti della nostra regione e per quelli di altre località interessati ad essere presenti dal vivo…
    Dalla magia dell'Amazzonia, alle emozioni di assistere ad uno spettacolo che colpisce l'anima nei nostri sentimenti più sensibili e rilevanti della potenza della voce della nostra stessa natura…
    C'è tutto lo splendore della giungla con i suoi figli naturali, la tua arte e cultura nella musica, nella danza e nel suo folklore nel suo insieme con le sue leggende piene di racconti di profonda creatività con manifestazioni d'amore, rispettare , e comprendere l'importanza della foresta per il Brasile e il mondo …
    Felicità!!!

    Risposta
    • Oh, che entusiasmo contagioso! Sembra che il Festival di Curitiba stia offrendo un'esperienza davvero magnifica. Congratulazioni agli organizzatori e a tutti i soggetti coinvolti per aver portato uno spettacolo che non solo incanta, ma aumenta anche la consapevolezza della grandezza dell'Amazzonia.

      È sorprendente come eventi come questo possano creare una nuova mappa della percezione, ampliare la comprensione dell’importanza dell’Amazzonia nel sud del paese. L'unione della magia dell'Amazzonia, l'espressione artistica e culturale dei buoi Caprichoso e Garantido, e l'energia coinvolgente del folklore della regione promettono di essere un'esperienza indimenticabile per tutti i presenti.

      Possa questa celebrazione ispirare ancora più amore, respeito e compreensão pela importância vital da floresta não apenas para o Brasil, mas para o mundo. E que a alegria desse espetáculo ecoe por todos os cantos, conectando corações à beleza e diversidade da nossa natureza! 🌳🎶🌟

      Risposta
  2. Que espetáculo!
    Sempre tive o desejo de ir ver o boi bumbá em Parintins.
    Então eis que esta apresentação será realizada aqui em Curitiba, bem pertinho.
    Molto bene, estarei lá com certeza

    Risposta
    • Que empolgante, Eliane! Parece que seu desejo de ver o boi bumbá em Parintins será realizado bem pertinho de você, aqui em Curitiba. Que sorte poder vivenciar essa apresentação cheia de cores, ritmo e tradição!

      Tenho certeza de que será uma experiência única, cheia de energia e emoção. Aproveite cada momento desse espetáculo que traz um pedacinho da Amazônia para o Sul do Brasil. Se quiser compartilhar suas impressões depois, estarei ansiosa para ouvir tudo sobre essa jornada cultural que está prestes a vivenciar. Divirta-se muito no Festival de Curitiba! 🌈🐂✨

      Risposta

Lascia un commento

×