'L'alveare’ apertura nel giorno del cinema 30 Giugno

La drammatica suspense segue i conflitti di un gruppo di immigrati tedeschi

Non tutto il sangue è dolce come il miele. l'alveare

Un gruppo di immigrati tedeschi vive isolato nell'interno del Brasile meridionale. Cercano di essere invisibili, ma la paura di ciò che può essere intorno a loro li rende fragili e li porta a violenti conflitti tra loro.. Mayla, il giovane adolescente lotta per fuggire da quel luogo. Oppressa dagli adulti e tradita dal suo stesso gemello, ha un destino oscuro e diverso da quello che si aspettava. La carne di Mayla è dolce in un periodo oscuro e amaro.

Annuncio

Vincitore del premio per Miglior film straniero al Saragozza International Film Festival e cinque Kikito allo spettacolo del Rio Grande do Sul al 49° Gramado Film Festival (direzione, attore, fotografia, suono e arte), “l'alveare” arriva alle aule cinema brasiliano dal giorno 30 Giugno (Giovedi). Secondo lungometraggio del regista gaucho Gilson Varga, il dramma psicologico segue un gruppo di otto persone tagliate fuori dalla civiltà mentre affrontano i propri demoni interiori. – ed esterno.

In una casa sperduta in mezzo al nulla vivono la coppia Bertha e Werner, La bocca adulta di Kasper, Uli, Lila e i gemelli adolescenti Christoffer e Mayla. Nella casa abita anche la governante Erika.. Ci, la forza lavoro non differisce tra uomini e donne, ma l'ultima parola è sempre di Werner. Le persone anziane vedono il lavoro e il silenzio come le migliori virtù, mentre i giovani si aspettano di più dalla vita. L'isolamento imposto colpisce ognuno a modo suo. Paura e repressione sono denominatori comuni.

l'alveare” si svolge nel periodo della seconda guerra mondiale, quando parlare tedesco era proibito nel territorio brasiliano, oltre a varie altre restrizioni culturali. Un'atmosfera di sfiducia aleggia sulle città e sulla campagna. La minaccia degli invasori, malattia e fame bussano anche alla porta degli abitanti della casa. I gemelli Mayla e Christoffer non sono d'accordo con le opinioni degli adulti. Christoffer preferirebbe vagare per i boschi piuttosto che affrontare il bullismo scolastico e Mayla lotta per fuggire dalla colonia. Il tradimento del proprio fratello gemello e una serie di difficoltà portano Mayla a una fine oscura., dove il silenzio e la menzogna nascondono profondi segreti.

Per il regista, il film affronta questioni contemporanee. “'L'alveare’ è permeato da molti “pettini” di sottotemi che dialogano con il nostro mondo di oggi, anche se la storia si svolge nella prima metà del secolo scorso, punti Vargas. “Questo gioco di rispecchiamenti tra una finzione d'epoca con aria di suspense e la nostra realtà attuale si riflette nel “pettini” che permeano la narrazione. L'alveare che dall'esterno sembra tranquillo, ma quando viene violato diventa agitato e pericoloso”, si conclude.

La preparazione degli attori prevedeva un'immersione nel modo di vivere dei coloni tedeschi.. Molti degli oggetti utilizzati dai personaggi sono stati scelti dagli stessi interpreti.. Le riprese si sono svolte in quattro comuni della RS: Marata, Sembravo nuovo, Armonia e buon principio. La casa secolare che funge da cornice principale è originale della fine dell'800.. In tipico stile a graticcio, è stato restaurato appositamente per il film. “l'alveare” ha avuto la sua prima mondiale in Estonia, non Festival Internazionale del Cinema delle notti nere.

“l'alveare” è un risultato di gamba nera e ha distribuzione di lancia i film. Il finanziamento proviene dall'avviso pubblico di RS FAC Pro-Culture per la produzione audiovisiva, effettuato dal Governo dello Stato del Rio Grande do Sul/SEDAC, e Fondo per il settore audiovisivo, tramite Ancine e BRDE.

Servizio

“l'alveare”

Suonare nei cinema di tutto il Brasile da 30 Giugno 2022

Drammatico/Suspense | 110 min. | Nazione: Brasile

Rimorchio: youtube.be/gOJTj8F1uOE

Classificazione indicativa: 16 anni

Instagram: @lancafilmes | Facebook:/lancafilm | tic toc: @lancafilmes

Sito: lancafilmes.com.br

lunga sinossi: Un'adolescente lotta per lasciare la colonia dove vive con un gruppo di immigrati tedeschi. isolato dal mondo, Mayla è oppressa e tradita dal suo stesso fratello gemello. Sullo sfondo degli anni 1940 nell'interno del sud del paese, quando parlare tedesco era proibito dalla legge, il gruppo cerca di essere invisibile, ma la paura dell'ambiente li rende fragili e li porta a violenti conflitti tra loro. In questa atmosfera di angoscia, oppressione e terrore, Una serie di difficoltà portano Mayla a un triste epilogo., dove il silenzio e la menzogna nascondono profondi segreti. La carne di Mayla è dolce in un periodo oscuro e amaro.

Breve sinossi: Un'adolescente oppressa e tradita dal fratello gemello, lotta per fuggire dalla colonia dove vive con un gruppo di immigrati tedeschi. Isolato dal mondo e vivendo in un'atmosfera di terrore, Una serie di difficoltà portano Mayla a un triste epilogo., dove il silenzio e la menzogna nascondono profondi segreti. La carne di Mayla è dolce in un periodo oscuro e amaro.

Factsheet

Ricevi notizie da Fiere ed Eventi in genere nel nostro gruppo Whatsapp!
*Solo noi pubblichiamo nel gruppo, quindi non c'è spam! Puoi venire con calma.

Direzione: Gilson Varga

Sceneggiatura: Dione Camargo, Gilson Vargas e Matheus Borges

Produzione esecutiva: Gabriela Bervian e Gilson Vargas, Francesco Caselani

Direzione di produzione: Deise Chagas, Eduarda Nedel e Gabriela Bervian

Iscriviti per ricevere notizie sugli eventi
e innanzitutto l'Universo delle Arti!

Direttore di fotografia: Bruno Polidoro

Assemblea: Gabriela Bervian

Direzione artistica: Gilka Vargas e Iara Noemi

Suono diretto: Higor Rodrigues e Tiago Meyer

design del suono: Gabriela Bervian

Colonna sonora: Leo Henkin

Distribuzione: lancia i film

Cast principale: Andressa Matos (Mayla), Janaina Pelizon (Berta), João Pedro Prates (Cristoforo), Martina Felice (Uli), Rafael Franskowiak (Werner), Renata de Lelis (viola), Samuel Reginatto (Kasper) e Thais Petzhold (Erika).

Su curatrice

Gilson Varga è uno sceneggiatore, regista e produttore. Laureato in Giornalismo con un Master in Comunicazione. È docente di sceneggiatura e regia nel corso di cinema dell'Unisinos.. Distinguiti a lungo “Dromedario su asfalto”, presentato alla VI Settimana dei Cineasti, I cortometraggi della casa annegata, vincitore di quattro Kikito al Gramado e al Firefly Festival, vincitore del Festival Internazionale del Film Non Budget di Gibara, Cuba, e la serie “Lontano da casa”, girato in cinque paesi e mostrato da Globo Internacional e “Serie di incroci”, girato anche in diversi paesi in 28 episodi in programma per la prima volta 2022. “l'alveare” è la tua seconda caratteristica. Una curiosità di Vargas è che ha anche composto colonne sonore per diversi film, vostro e colleghi registi, oltre ad aver diretto spettacoli pluripremiati, come “Cruciale Due Uno”, di Paulo Scott e “9 Bugie sulla verità”, di Diones Camargo.

A proposito di Pata Negra – Produttore

Con dieci anni di attività, Pata Negra è una società di produzione con sede a Porto Alegre e produce film e serie destinati a coproduzioni all'interno e all'esterno del Brasile.. Ha realizzato cortometraggi pluripremiati, medio e lungometraggio e serie di documentari girati in più di 15 paesi.

Informazioni sui lanci di film – distributore

Launch Films è una società di distribuzione di contenuti audiovisivi. Distribuzione lungometraggi e cortometraggi, serie e nuovi formati, alle feste, Visualizza, cinema, VOD, televisione chiusa e aperta, Internet e su nuove piattaforme. Tra i suoi titoli ci sono: “Mateina – l'erba perduta” (2022), “Eredità italiana” (2021), “Portunolo” (2021), “Disforia”(2020), “La città dei pirati” (2019), “Tamara” (2018), “Direzionale” (2018) e “Dromedario su asfalto” (2014).

collegato:

Lascia un commento

×