Casa / Art / Dietro le quinte – Formazione culturale

Dietro le quinte – Formazione culturale

Serie di lezioni gratuite, workshop e conferenze incentrati sulla catena creativa della produzione artistica

Il graduale ritorno delle attività culturali e di intrattenimento, con il raffreddamento della pandemia di Covid-19, ha aperto lo spazio a produttori e produttori per mettere in pratica un'idea che era in gestazione da tempo.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il concept dell'iniziativa nasce dalla mancanza, identificato dai creatori, di un ambiente locale di formazione e miglioramento, totalmente gratuito ed economico per le persone a basso reddito, per coloro che cercano di agire, con eccellenza, nelle aree e nelle fasi di produzione e realizzazione di un evento o progetto culturale.

Con contenuti già abbastanza robusti, la prima edizione di Dietro le quinte – Formazione culturale riceve la presenza di produttori/i esperti, tecnici, manager e artisti, disposti a condividere le conoscenze accumulate in anni di lavoro in progetti nazionali e internazionali di grande rilevanza. Incluso [in questo contenuto] nuove competenze tecniche e produttive emerse durante la quarantena imposta dalla pandemia.

Incontri faccia a faccia, accadendo in La piazza centrale di Conic tra i giorni 3 e 15 Agosto 2021, seguirà tutti i protocolli di sicurezza raccomandati dall'OMS come distanziamento sociale, controllo del flusso di persone, uso obbligatorio della mascherina protettiva, misurazione della temperatura e disponibilità di alcol in gel.

Dietro le quinte – Formazione culturale [1ª Edizione] offre sette diversi corsi brevi, con durate che vanno dalle 4h alle 16h. I posti sono limitati e chi è interessato può partecipare a tutti i corsi oa quelli di suo interesse. Le iscrizioni vengono effettuate tramite il sito web: www.bastidoresbsb.com.br.

I responsabili del contenuto da condividere sono: Henrique Rocha, chi lavora nella gestione di progetti culturali, da 2009, e ha diretto il Festival del Cinema Brasiliano di Brasilia e il Festival Internazionale Curta Brasilia, presenterà il corso “Festival del Cinema – dalla modellazione alla produzione". Sulla "Sostenibilità nella produzione di eventi", chi è ministro? Patricia Mazoni, specialista in Educazione e Gestione Ambientale da UnB e che c'è 22 anni lavora con la sostenibilità nei progetti culturali.

Circa le prestazioni del "Roadie and Audio Technician" che dettaglia le funzioni di questo professionista è Pollo, tecnico del suono dal vivo dal 92 e come regista ha già assemblato sistemi per festival come Skoll Rock, Ruffles reggae, ovviamente è rock, Jazz libero, Vivo Open Air, Rock e altri seminterrato. Moizes Vasconcellos, premiato a livello nazionale, il progettista della luce – che hanno partecipato al raley della Torcia Olimpica e Paralimpica di Rio 2016 e Rock a Rio 2017 – parlerà di "Illuminazione scenica".

VJ grazie, laureato in cinema e arti digitali, membro del gruppo United VJs e vincitore del VJ Torna Festival, il più grande al mondo nella zona, accanto anche a VJ Leggere Pantoja, laureato in cinema, teatro, belle arti e uno dei pionieri della scena [di VJ] no Brasil, insegnerà lo scripting, produzione, tecniche e creazione immagini di "Video Mapping per Spettacoli".

"Progetto Scenografico per Eventi" è il contenuto da condividere con Scenografia MH, dei soci Marina Madsen e Henrique Ferreira. Il duo ha clienti come Festival CoMA, Universe Parallello e My House Party.

Trend pandemico accelerato, “Online Streaming per Eventi Musicali” è il tema del corso breve con Bruno Più. Bruno, tecnico audiovisivo, Videomaker, fotografo, streamer e tecnologo di rete, era davanti alle squadre di vite dei Mocambos, Jazzyhop, Progetto Minduin Toinha, Birrificio Crioline, Forro a luci rosse, Cerrado Race Cascata di Cristalli, T-Bone Cultural Seconds tra gli altri.

Tutte le lezioni saranno registrate su video che, dopo la modifica, sarà disponibile per la consultazione degli abbonati. e più, per offrire materiale di qualità, il progetto si è avvalso della consulenza di un pedagogista per guidare gli insegnanti nonché per costruire e modificare un opuscolo da mettere a disposizione degli studenti.

Questa è la prima edizione di Dietro le quinte – Formazione culturale, “ancora un pilota di quello che diventerà, una pillola con cui presentiamo il progetto e, Attraverso il quale, potremo verificare il funzionamento e affinare il funzionamento per poi ampliarlo in programmazione e portata", commentate i produttori, dando il suggerimento che arriva da altre edizioni e con molto più contenuto.

Servizio:
Dietro le quinte – Formazione culturale
Dati: di 3 al 15 Agosto 2021
Iscrizioni: 100% gratuito e stipendio per le persone a basso reddito
Per maggiori informazioni: www.bastidoresbsb.com.br
Realizzazione e produzione: Blocco B, Latitudine 15 e Iperspazio
promozione: Segreteria della Cultura e dell'Economia Creativa del Governo Distrettuale Federale

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*