Casa / Art / Ema Klabin House Museum pubblica l'apertura della programmazione 2022
Casa Museo Ema Klabin, sala. Foto: Rivelazione.
Casa Museo Ema Klabin, sala. Foto: Rivelazione.

Ema Klabin House Museum pubblica l'apertura della programmazione 2022

Oltre alla continuità della mostra “Ema e la moda nel Novecento: gli abiti e la grafia dei gesti", il 15 a gennaio si cominciano a festeggiare gli anni di apertura al pubblico della casa museo

Vista la buona ripercussione del esposizione Ema e la moda nel XX secolo: gli abiti e la calligrafia dei gesti, la casa museo annuncia l'estensione della mostra, che sarà aperto al pubblico fino al 30 Gennaio 2022.





Come un modo per celebrare il 15 anni di visita alla casa museo e offerta di un programma culturale eclettico e attuale, l'anno inizia con una serie di attività, Iniziare con Laboratorio permanente del nucleo educativo, che sarà disponibile per tutta la durata della mostra., fornendo uno spazio dove il pubblico, continuando l'esperienza della visita, può creare "pandora" (bambole di carta tradizionali) e “moodboard” (cornice di riferimenti estetici e ispirazioni) dalla tua esperienza. Su 15 di gennaio il lancio del catalogo della mostra, con la partecipazione online degli autori coinvolti.

Allora, su 20, il gioco è programmato per essere lanciato Ema Klabin House Museum Workshop, sviluppato nell'ambito del progetto Digitalizzazione della Collezione Ema Klabin, che ha avuto il sostegno del BNDES, la co-idealizzazione di Benfeitoria e SITAWI e la partnership di Beenoculus. Il gioco, che permette di interagire con le opere digitalizzate della collezione, creare un nuovo lavoro dai suoi elementi e cornici, è stato sviluppato dal Galactonauts Studio.

Di sabato 22 e 29, l'educativo esegue la programmazione Vivere il Museo: Calligrafia gestuale, una visita speciale alla mostra che invita il pubblico a riflettere e dialogare su abbigliamento e identità, proponendo al termine un'attività pratica.

Su 23, Domenica, inizia il programma speciale Donne in musica, partnership tra la casa museo e l'Instituto Arte Plena, regia della pianista Lilian Barretto, a cura della ricercatrice Camila Fresca, che presenterà una panoramica della partecipazione femminile alla musica da concerto, dal medioevo ai giorni nostri, nella composizione e nell'interpretazione. Il primo recital sarà con l'arpista di Osesp Liuba Klevtsova e il soprano Marília Vargas, interpretando opere di vari compositori.

Su 25, Martedì, Festa del compleanno della città di San Paolo e compleanno di Ema Klabin, sarà il momento di condividere i risultati del progetto di digitalizzazione realizzato in 2021 con la tavola rotonda Digitalizzazione della Collezione Ema Klabin e conservazione digitale delle collezioni, che sarà un'occasione per condividere i risultati del progetto e discutere anche delle sfide della conservazione digitale.

Nel corso della giornata 26, il mercoledì, la lezione Favole di un Giappone esotico nella moda europea del XX secolo completerà il ciclo di conferenze e programmi speciali legati alla mostra allestita alla casa museo.

La mostra Ema e la moda nel XX secolo: gli abiti e la calligrafia dei gesti ha avuto il sostegno culturale del governo dello Stato di São Paulo, tramite ProAC- ICMS del Dipartimento di Cultura ed Economia Creativa, sponsorizzazione di Klabin S.A.. e supporto per Texprima e Texprima LOF. Il programma culturale legato alla mostra e al progetto Digitalizzazione della Collezione Ema Klabin ha avuto il sostegno del BNDES, la co-idealizzazione di Benfeitoria e SITAWI e la partnership di Beenoculus

Servizio:

Programma per gennaio 2022 della Casa Museo Ema Klabin

Laboratorio permanente

da mercoledì a domenica, da 11:00 a 17:00

faccia

gratuito

Lancio di Ema ea Moda nel catalogo del Novecento: gli abiti e la calligrafia dei gesti

Sabato, 15 Gennaio, alle 16:30

trasmissione online

gratuito

Lancio del gioco Atelier da Casa Museu Ema Klabin

Giovedi, 20 Gennaio, às 17h

trasmissione online

gratuito

Vivere il Museo: Calligrafia gestuale

Sabato, 22 e 29 Gennaio, alle 14:30

faccia

gratuito

Duo di arpa e voce con Liuba Klevtsova e Marilia Vargas alla Casa Museu Ema Klabin

Domenica, 23 Gennaio, às 11h

60 luoghi e streaming online

gratuito

Tavola rotonda Digitalizzazione della Collezione Ema Klabin e conservazione digitale delle collezioni

Martedì, 25 Gennaio, às 19h

200 posti vacanti tramite piattaforma zoom (seminario Web)

con gli interpreti della Bilancia

Lezione Favole di un Giappone esotico nella moda europea del XX secolo

il mercoledì, 26 Gennaio, às 19h

200 posti vacanti tramite piattaforma zoom (seminario Web)

con gli interpreti della Bilancia

Mostra Ema e la Moda nel Novecento: gli abiti e la calligrafia dei gesti

a 30 Gennaio 2022

visite mediate: da mercoledì a venerdì, 11h, 14h, 15h15 e 16h30. Gruppi fino a 10 persone.

visita gratuita: Sabato e domenica, 11h, 14h, 15h15 e 16h30. Gruppi fino a 30 persone. Chiuso solo nei giorni 31/12/21 e 01/01/2022.

Visite in giardino: dal Mercoledì alla Domenica, da 11:00 a 17:00, con permanenza fino alle 18h. Maglia rasata 70 persone.

Ingresso gratuito

Fascia d'età: Libro

Casa Museo Ema Klabin

Via del Portogallo, 43 - Jardim Europa - San Paolo. 01446-020

(11) 3897-3232

emaklabin.org.br

Accedi ai nostri social network:

Instagram: @emaklabin

Facebook: www.facebook.com/fundacaoemaklabin

Cinguettio: twitter.com/emaklabin

Youtube: www.youtube.com/channel/UC9FBIZFjSOlRviuz_Dy1i2w

LinkedIn: www.linkedin.com/company/emaklabin

Link alla realtà virtuale Collezione Ema Klabin: gli abiti e la calligrafia dei gesti: www.youtube.com / watch?v = kwXmssppqUU&t=1s

*Come per tutti i nostri eventi gratuiti, invitiamo chiunque apprezzi Casa Museu Ema Klabin e possa contribuire al mantenimento delle nostre attività a sostenerci con una donazione volontaria sul nostro sito web.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*