Casa / In evidenza / Il noto filosofo portoghese-brasiliano è stato vittima di vespe asiatiche
Fabiano de Abreu. Foto: Rivelazione / MF Global Press.
Fabiano de Abreu. Foto: Rivelazione / MF Global Press.

Il noto filosofo portoghese-brasiliano è stato vittima di vespe asiatiche

Fabiano de Abreu ha devastato la sua produzione di uva a causa delle vespe

Le vespe asiatiche sono uno dei temi caldi in Brasile. Ma è stata una realtà in Portogallo dallo scorso anno. il giornalista, il filosofo e psicoanalista Fabiano de Abreu è portoghese-brasiliano e produce vino in Portogallo. Fabiano riferì persino al quotidiano portoghese Paivense di aver perso più di 40% delle tue uve a causa di questo insetto. Cogliamo l'occasione per chiedere a Fabiano delle vespe in Portogallo e di come la popolazione lo affronta.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

“Sono enormi e pericolosi, quando sono andato a raccogliere (vendemmia) ci proteggiamo il più possibile in modo da non essere morsi da loro. Il pericolo maggiore è per le persone con allergie. Morti in Portogallo a causa di vespe, erano pochi, provenivano da persone che avevano allergie. Quando c'è un focolaio, chiamiamo i vigili del fuoco per eliminarlo.

La mia più grande preoccupazione non sono le mie uve, ma le api, attaccano e uccidono le api e sappiamo tutti quanto siano importanti le api per il nostro ecosistema. Le vespe asiatiche sono una vera preoccupazione in Portogallo, o per la salute delle persone o per la produzione di vino, che è il più grande mercato economico del paese. La mia regione qui, per esempio, respira vino e l'anno scorso la perdita è stata grande, perché amano le cose dolci. "

Vedi la cronaca completa di seguito:

paivense.pt/cronicas/2019/09/cronica-nao-ha-motivacao-para-produzir-vinho-em-castelo-de-paiva/

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*