Casa / In evidenza / Un noto portoghese-brasiliano viene evidenziato in Portogallo e viene rivelato un importante navigatore nel suo antenato
Fabiano de Abreu. Foto: CPAH.
Fabiano de Abreu. Foto: CPAH.

Un noto portoghese-brasiliano viene evidenziato in Portogallo e viene rivelato un importante navigatore nel suo antenato

Alla fine del XV secolo, Cristoforo Colombo lasciò l'isola di Madeira (Portogallo) e ha scoperto l'America. Ora, all'inizio del 21 ° secolo, un brasiliano fa il contrario e porta dosi incredibili di saggezza da condividere con i portoghesi di questa stessa regione.

Chi porta il sangue di questa regione è il neuroscienziato, filosofo e psicoanalista Fabiano de Abreu. Figlio di una donna portoghese dell'isola di Madeira. Oggi, a 39 anni, anche un giornalista e scienziato vive ancora nella terraferma del Portogallo, dove sviluppa una serie di teorie scientifiche già pubblicate su riviste di qualità, oltre a gestire una società di comunicazioni riconosciuta in tutto il mondo.

In pochi anni, il desiderio nutrito è vivere sull'isola di Madeira, nello stesso luogo in cui è nata tua madre: “Ho come obiettivo quando mi ritiro, vivere sull'isola. Voglio finire i miei studi e le mie ricerche, e sii uno in più per portare a tutti il ​​nome di Madeira ", confessa il neuroscienziato. E lì sa che sarà ricevuto da persone dello stesso sangue: "La maggior parte della mia famiglia è ancora sull'isola", garantito.

Il sangue che scorre nelle vene di Fabiano ha tanta storia da raccontare. Appassionato di ricerca, scoprì preziose curiosità sugli antenati: “Sono andato a cercare l'albero genealogico della mia famiglia e sono arrivato al browser António de Abreu, famiglia fondatrice di Arcos da Calheta. Sono andato ancora più indietro, con l'aiuto dell'archeologa portoghese Joana Freitas ed io arrivammo all'antenato del navigatore per andare al re Rollo di Normandia, in altre parole, ci sono nordici nei nostri antenati dell'isola ", descritto con entusiasmo.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Tali ricerche in futuro verranno raccontate in modo che tutti possano conoscere la storia di questa grande famiglia: “Tutta questa ricerca si trasformerà in un libro. Ho anche fatto test del DNA e degli antenati ", conto. Nato in Brasile, Rio de Janeiro, Fabiano ha sempre tenuto a prendere il nome del luogo di origine della sua famiglia nelle sue conquiste: “Io e la mia famiglia cerchiamo sempre di innalzare la bandiera di Madeira in Brasile. Abbiamo una forte connessione ", conto.

Dal punto di vista della comunicazione, Fabiano de Abreu è un grande orgoglio per i suoi connazionali. Dopotutto, è considerato dai professionisti della stampa di diversi paesi il detentore del record mondiale nel lancio di nomi sui media. Per mantenere questo record, attualmente è CEO di MF Press Global, azienda giornalistica con clienti e contatti sparsi in diversi paesi del mondo.

Come ricercatore, Abreu ha diverse teorie approvate dal Comitato Internazionale su riviste scientifiche. “Una delle mie teorie è stata pubblicata in diversi paesi. In quella teoria ha descritto che Internet sta rendendo le persone meno intelligenti ", ha spiegato. E pensare che questa teoria è stata rilasciata nell'anno di 2018, molto prima di un altro sullo stesso argomento che quest'anno ha conquistato i riflettori della stampa 2020.

Riconosciuto anche per il più grande veicolo di comunicazione dell'isola di Madeira per il suo potenziale, Fabiano de Abreu è quel tipo di professionista che non si ferma mai. Il prossimo obiettivo è lanciare "una teoria pre-approvata sull'intelligenza". Inoltre, è anche membro di “Mensa, associazione ad alto QI ". In altre parole, è una personalità di cui ancora si sentirà parlare molto sui giornali di tutto il mondo.

Questo contenuto fa parte di un'intervista del giornalista Marco Sousa di JM Madeira, principale giornale stampato, radio online e dell'isola.

Dai un'occhiata per intero: www.jm-madeira.pt/artigos/ver/112528

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*