Casa / Art / Danza, rock e tecnologia: La ballerina racconta la sua esperienza di coreografia di spettacoli online

Danza, rock e tecnologia: La ballerina racconta la sua esperienza di coreografia di spettacoli online

Sopra 10 anni di esperienza, la ballerina Gabriela Moriondo ha avuto una sfida insolita durante la pandemia: coreografa da zero uno spettacolo dal vivo in formato 3D di una rock band. Potete trovare il risultato di questa avventura nella diretta “From Order to Flow – Un live ibrido e sperimentale", creato dal Collettivo Metassoma (ES), che vede protagonista il progetto My Magical Glowing Lens, creato dal polistrumentista e produttore musicale, Gabriela Terra. L'opera audiovisiva è disponibile online, sul canale MMGL. Il ballerino concederà un Laboratorio di Danza Contemporanea gratuito mercoledì prossimo (04/08), tramite abbonamento. Dettagli sul servizio alla fine del testo.





Guarda "Dall'ordine al flusso": youtube.be/G-Hp4BEXSYc

Il primo contatto tra coreografo e rocker è avvenuto nel 2020, quando l'artista musicale cercava lezioni di danza con la Ballerina. E da quel momento sono iniziati gli appuntamenti online durante la pandemia, che è successo mentre pensavano al processo di creazione.

"Abbiamo notato diverse riflessioni e processi analoghi tra danza e musica negli incontri, in una sorta di identificazione. Poi è arrivato l'invito a continuare a lavorare con lei e ad entrare a far parte del team Da Ordem ao Fluxo. che gioia, perché sono un fan del lavoro di Gabi. Gabi Terra si è data a ballare esercizi di improvvisazione in modo impressionante e ha ballato come se avesse ballato tutta la vita. Le ho sempre parlato della sua intelligenza corporea e della sua creatività. Tutto scorreva in modo così naturale...", valuta Gabriela Moriondo, responsabile della coreografia.

La naturalezza dei movimenti di Gabriela Terra non è avvenuta senza un'opera razionale di Moriondo. La coreografa racconta di aver cercato ispirazione nell'espressione corporea del polistrumentista, come se i movimenti esistessero già nel corpo di Gabi Terra.

"Vi presento teorie del movimento e insieme sperimentiamo muovere il corpo in modi diversi. Quindi entra nel livello dell'intenzione e la danza dialoga con il suono, che è così potente e intrinseco a Gabi. Il dialogo con Glauber Vianna, direttore artistico, sugli spazi virtuali in cui Gabi avrebbe ballato ogni coreografia ha anche notevolmente alimentato il suo modo di ballare, guardare, per occupare lo spazio. Infine, la tecnologia di cattura del movimento ha fatto i propri interventi e richieste di danza e il risultato finalmente è apparso. Il processo è stato estremamente gratificante"., loda Gabriela Moriondo.

Con prove sincrone e virtuali, il processo è avvenuto grazie ad una metodologia sviluppata congiuntamente tra i due. Attraverso incontri online, L'apprendimento corporeo di Gabriela Terra è stato accompagnato dal direttore artistico, Glauber Vianna, che ha aiutato a immaginare gli scenari che sono presenti nel progetto "From Order to Flow". Dopo alcuni mesi di test, il progetto "Dall'ordine al flusso – Un live ibrido e sperimentale", ha avuto un risultato positivo per Gabriela Moriondo, che accoglie l'incontro tra danza e tecnologia.

"Le danze digitali con l'uso della tecnologia di cattura del movimento hanno consentito creazioni di danza incredibili e senza precedenti. Commento sempre con passione con il team quando condividiamo i risultati., Voglio davvero continuare a indagare su queste possibilità.. Così si presenta anche il Collettivo Metassoma, che nasce dal nostro incontro e dalla voglia di continuare a creare. Cerco, nella danza contemporanea, esplorare all'infinito le possibilità del corpo. E ora vedo un ambiente digitale in cui il corpo può trasformarsi in infinite informazioni visive e abitare qualsiasi ambiente... Il mio cuore batte per l'impulso di sperimentare tutto., afirma Moriondo.

Musica, danza e tecnologia. Queste tre manifestazioni saranno unite nell'esperienza audiovisiva “From Order to Flow – Un live ibrido e sperimentale", che sarà caratterizzato dalla presenza di My Magical Glowing Lens, progetto della produttrice musicale e polistrumentista capixaba Gabriela Terra. in formato live, la presentazione virtuale porta una retrospettiva del Cosmo (2017) e apre la strada al rilascio di Gamana, il prossimo record MMGL. Il progetto debutta il giorno 28 Luglio, alle 20:0, e intende dare un nuovo significato allo sguardo sulla sperimentazione artistica di Espírito Santo e conta sulla visione e creatività del collettivo artistico Metassoma.

Incontra Gabriela Moriondo

Gabriela Moriondo è di Espírito Santo, si è laureato in Danza Contemporanea presso la Scuola di Teatro Bolshoi in Brasile (2014), specializzato in Dance Studies presso il Trinity Laban Conservatoire of Music and Dance (2016), Qualificato in performance di danza contemporanea (ATCL) di Trinity College London (2016), studente laureato in Arti Plastiche presso l'Università Federale di Espírito Santo, e funge da ballerino, istruttore, coreografo e produttore culturale indipendente in Espírito Santo. Ricerca di danza contemporanea e improvvisazione, Gabriela ha tenuto corsi intensivi in ​​Israele e Germania, ed eseguito nello stato di Espírito Santo il progetto Improviso Coletivo (2017), che ha caratterizzato nove edizioni. Inoltre, ha sviluppato lo spettacolo CYBER (2019), ha debuttato al Matias Brotas Contemporary Art, e, come coreografo residente presso Cia Reverence (ES), sviluppato gli spettacoli ZOON (2017) e (des)PAREGGIARE (2019), oltre a lavorare in collaborazione con altri artisti dell'Espírito Santo, come Maicom Souza, André Prando e Gabriela Terra (La mia magica lente luminosa).

Servizio di officina
Danza Contemporanea con Gabriela Moriondo
Dati: 04/08/2021 (il mercoledì)
Tempo: 19h
Iscrizione: form.gle/XpjKFeQ196F4GHk28
Durata: 2h
Posti vacanti: 20
Segui il Collettivo Metassoma: www.instagram.com/coletivometassoma
Segui Gabriela Moriondo
Instagram:www.instagram.com/gabrielamoriondo
Facebook:www.facebook.com/gabriela.moriondo
Youtube:www.youtube.com/channel/UCa5QCWAHe7MK6o2vAO7UC2w

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*