Casa / Art / André Art Gallery apre la mostra Abstraction in friction, a cura di Mario Gioia
Frans Krajcberg, 1963. Foto: Rivelazione.
Frans Krajcberg, 1963. Foto: Rivelazione.

André Art Gallery apre la mostra Abstraction in friction, a cura di Mario Gioia

Dipinti, incisioni e sculture sono tra le opere presentate da 21 Giugno

La Galleria d'arte André si apre con orgoglio, su 21 Giugno, la mostra astrazione frizionale, a cura di Mario Gioia. Con 28 artisti e circa 50 fabbrica, la mostra porta opere di concetti diversi, generazioni, scale e proposte di astrazione in Brasile.




Con cocktail del giorno di apertura 21 da giugno a 19:00 ore, sei più che benvenuto al nostro nuovo incontro. La mostra 28 artisti e circa 50 opere di diversi concetti, generazioni, scale e proposte di astrazione in Brasile.

Tra gli artisti ci sono Arcangelo Ianelli, Bruno Giorgi, Diana Motta, Eduardo ha citato, Emanoel Araujo, Kika Goldstein, Julia Pereira e Gabriele Nehmy, altri. La stessa André Art Gallery ha già esposto nelle sue sale alcune produzioni di questi artisti. “È notevole nella traiettoria della galleria la stretta approssimazione con i giapponesi-brasiliani, come Manabu Mabe, Tikashi Fukushima, Kenji Fukuda, Kazuo Wakabayashi e Yutaka Toyota, tra gli altri", dice il curatore Mario Gioia.

Per maggiori informazioni sulla mostra e sugli orari di apertura clicca qui!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*