Casa / In evidenza / La lotta di Daniela López vince con la caduta degli studi universitari al MEC
laureati. Foto: Rivelazione / MF Global Press.
laureati. Foto: Rivelazione / MF Global Press.

La lotta di Daniela López vince con la caduta degli studi universitari al MEC

Fabiano de Abreu. Foto: MF Press Global.

Fabiano de Abreu. Foto: MF Global Press.

Uun'ordinanza pubblicata questo venerdì dal Coordinamento per il miglioramento del personale dell'istruzione superiore (Mantelle) sta attirando l'attenzione della comunità accademica in tutto il paese: Come determinato dal presidente dell'ente, Claudia Caduta di Toledo, tutto 20 i membri del consiglio di amministrazione responsabili della valutazione dei corsi post-laurea in Brasile sono stati rimossi dall'incarico.

Lo scopo dell'agenzia è regolamentare la promozione dei corsi post-laurea nel paese, essendo che attualmente circa 5 migliaia sono insegnati nei college brasiliani. Nessun documento, a presidente argumentou que a dissolução ocorreu para corrigir o número de membros do Conselho Técnico-Científico da entidade. O estatuto da entidade previa 18 posti vacanti, ma attualmente aveva 20 membri.

L'adozione di questo provvedimento è in linea con quanto avverte da tempo il direttore della Scuola Superiore di Cosmetologia Estetica (FALLIMENTO), Daniela Valentina Lopez. Se lo ricorda finora, chi vuole specializzarsi in un settore dopo l'università, fare una laurea è, teoricamente, L'opzione migliore. "Solo quello in Brasile, chiunque abbia una laurea, essere una laurea, laurea o tecnologia, può prendere un post lato sensu (Specializzazione) e/o in senso stretto (master e dottorati) in qualsiasi zona e tutte le volte che vuoi".





A proposito di questa situazione in Brasile, aggiunge: “Purtroppo, c'è una zona accademica, quali le istituzioni stesse creano questo tumulto. Non è possibile per un fisioterapista, per esempio, svolgere le stesse funzioni di estetista, entrambi provengono da zone diverse”. Nel caso della tua professione, per esempio, lei si ricorda: “L'estetica non è specializzazione, l'estetica è una professione, chi è di 2009 nel settore della salute e merita la vostra attenzione.”, ha detto l'esperto, citando la legge federale 13643/2018.

Daniela critica ancora la prestazione del MEC su questo fronte: "E' assurdo che il Ministero della Pubblica Istruzione accetti che una persona laureata in qualsiasi cosa faccia una specializzazione in estetica e cosmetologia. come dice il nome, post-laurea è un POST di una laurea che questo cittadino ha già.. Sono laureata in biomedicina e ci vado per fare una specializzazione in estetica e cosmetologia, quindi sarò un estetista e cosmetologo? O meglio, ci vado a fare un corso di specializzazione in Diritto Penale, sarò un avvocato? Non. Ma, non Brasile, molti si impadroniscono del titolo per esercitare illegalmente un'altra professione. un assurdo, stiamo combattendo questo crimine del camice bianco giorno dopo giorno, che vince il sole di questo paese".

Chi sostiene questa opinione è il PhD, neuroscienziato, psicoanalista e biologo Fabiano de Abreu. Responsabile di un centro di ricerca, lui completa: “Gli studi post-laurea in neuroscienze in Brasile non sono buoni e non possono formare scienziati. In tutti i paesi del mondo scientificamente rilevanti, per lavorare in questo settore, la persona deve avere un titolo equivalente., solo così potrai avere il titolo di specializzazione, oltre a dover pubblicare molti articoli scientifici. In tanti casi, anche un dottorato è richiesto per ottenere la formazione.. Ci sono casi di persone che si sono laureate in marketing, per esempio, che poi segue un corso di neuroscienze e si definisce già neuroscienziato in marketing. È qualcosa di completamente sbagliato", estremità.

A proposito della Dott.ssa Daniela Lopez

Agire per la regolamentazione delle prestazioni di professionisti estetici e cosmetologi in tutto il paese, Daniela Valentina Lopez è un'estetista, laureato in Estetica e Cosmetologia presso l'Universidade Braz Cubas, con un diploma post-laurea in intradermica e sottocutanea, di FAISP; Estetica avanzata, di UNIFESP, e Biomedicina Estetica, di Faveni. Creatore di peeling biologico, il professionista è anche presidente di SindEstética, autore del libro “La storia della legislazione di estetica e cosmetologia in Brasile”, ricercatore in campo clinico e fondatore della Scuola Superiore di Estetica e Cosmetologia (FALLIMENTO), il primo college di estetica e cosmetologia in Brasile.

Breve biografia di Fabiano de Abreu

PhD, neuroscienziato, maestro psicoanalista, biologo, storico, antropologo, anche con formazione in neuropsicologia, psicologia, neurolinguistica, neuroplasticità, intelligenza artificiale, neuroscienze applicate all'apprendimento, filosofia, giornalismo e formazione professionale in nutrizione clinica – Direttore del Centro Ricerche e Analisi Eraclito; Direttore del Dipartimento di Scienze e Tecnologie presso Logos University International, UniLogos; Membro della Federazione Europea di Neuroscienze e della Società Brasiliana e Portoghese di Neuroscienze. Università in primo piano: Logos University International, UniLogos, Novità da Lisbona, Faveni, edX Harvard, Università di Madrid.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*