Casa / Art / Nella zona esterna di Cobogó Mercado de Objetos: Collabora nel cortile
Ana Prosa. Foto: Rivelazione.
Ana Prosa. Foto: Rivelazione.

Nella zona esterna di Cobogó Mercado de Objetos: Collabora nel cortile

Esposizione di prodotti e ricambi esclusivi e originali, creato da imprenditori locali

Nel tono che governa la proposta del Cobogó, stimolare il rafforzamento del consumo consapevole, gli Collabora nel cortile arriva a un'altra edizione speciale. In questo, che rotolerà giorno 10 Ottobre, Sabato, il cortile dell'Object Market riceve campioni di lavoro svolto in linea con i concetti di sostenibilità.

Tra gli espositori, che trasformerà lo spazio in una vetrina per la produzione locale, principianti e anche coloro che hanno già esperienza e conoscenza. Lo svolgimento di questo incontro, si basa sulla presentazione e l'invito a valorizzare piccoli artisti e creatori di prodotti ecologici.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La diversità è ciò che puoi aspettarti da ciò che verrà presentato. Cura personale, dall'abbigliamento ai pezzi utilitari e decorativi, chi va a Collabora nel cortile potrai apprezzare e acquistare creazioni che promettono di deliziare tutti i gusti.

L'immobilità imposta dalla quarantena, a causa della pandemia Covid-19, mettere un freno al consumismo. Ciò che ha portato alla luce la trasformazione sociale e ha sollevato interrogativi sul ruolo svolto dai grandi marchi in relazione all'ambiente.

D'altronde, piccoli, di produzione artigianale come i partecipanti del Collabora nel cortile, acquisire visibilità allargando gli sguardi alla comunità e sviluppando collezioni allineate a un consumo consapevole e sostenibile.

Partecipa a Collabora nel cortile il rookie Sparer in ceramica, con pezzi scultorei e utilità – originale ed esclusivo – prodotto da Rodrigo Machado nel piccolo studio allestito nel suo appartamento ad Asa Norte.

Ci sarà anche il negozio dell'usato – di nuovo usato e ritrovato – La Sacuelita. Progettato da Lana Guimarães e Mariana Dap, il negozio dell'usato riutilizza i concetti, economia circolare e riduzione degli impatti ambientali.

Un altro marchio presente è Ana Prosa, gioielli in acciaio inossidabile. Con la firma di Ana Paula Rosa, i pezzi illustrano l'astrazione di arte da indossare (opere d'arte per uso personale), con stile, forma e qualità.

Oltre a questi tre, più espositori compongono la curatela del mercato allestito sotto la fresca ombra di una frondosa Gameleira. Ampia location dove tutte le misure di sicurezza saranno rispettate come distanza sociale, uso di maschera e alcool gel disponibile.

E perché la festa dei bambini è vicina, gli stand avranno sorprese per i piccoli, che potranno anche divertirsi nel parco giochi Cobogó e deliziarsi con le prelibatezze del menù.

L'evento inizia alle 11:00, programma che sposa il delizioso servizio pranzo di Mercato degli oggetti di Cobogó, e continua fino alle 18h, quando arriva quel desiderio di uno spuntino speciale, che solo il menu lì. Il Mercato degli oggetti di Cobogó soggiorno a SCRN 704/705, Blocco E, negozi 51/56. Informazioni: (61) 9.9128-7758.

Per diminuire la produzione di rifiuti, i pezzi verranno consegnati in sacchi da altri negozi e si suggerisce ai clienti di portarli ecobags. Un invito: che ha sacchetti di carta in buone condizioni per il riutilizzo, può richiedere per donare.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*