Casa / Art / Il Pajubá Festival annuncia i progetti selezionati
CTRLN. Foto: Rivelazione.
CTRLN. Foto: Rivelazione.

Il Pajubá Festival annuncia i progetti selezionati

Evento tenuto da Companhia Ir e Vir, da São José do Rio Preto (SP), attraverso la legge Aldir Blanc, sarà 7 al 11 Aprile 2021

Tredici progetti di artisti di San Paolo, nove dei quali sono di São José do Rio Preto, tre dalla capitale e uno da Santos, sono stati selezionati per il Festival Pajubá. L'evento che cerca di rafforzare il lavoro artistico-culturale delle persone LGBTQIA +, neri e indigeni hanno annunciato le proposte che andranno a comporre la Mostra Artistica, chi contemplerà la danza, musica, audiovisivi, teatro, letteratura e performance.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La Mostra Artistica è una delle tre azioni del programma, che comprenderà anche incontri virtuali di idee e attività di formazione. Il festival sarà tra 7 e 11 Aprile. Tenuto da Companhia Ir e Vir, con sede a Sao Jose do Rio Preto (SP), l'evento avrà programmazione libera, di persona e virtuale, e si è concentrato sull'intera comunità. La trasmissione avverrà attraverso i canali Cia. Vai e vieni su YouTube e Facebook.

Formati

La Mostra Artistica prevede tre formati: Spettacoli Artivistas (opere performative, preferibilmente suoli, con durata di 30 minuti che mostrano l'attivismo LGBTQIA +); Mostra Pop (lavora nei segmenti di danza, teatro, musica e arti integrate) e Drama Queer (Opere letterarie a tema LGBTQIA +, cultura della popolazione nera e cultura della popolazione indigena). Sono stati ricevuti 58 iscrizioni, di 13 città: Sao Paulo, Cotia, crociera, Suzano, Ferraz de Vasconcelos, Aracatuba, Tupã, Santana do Parnaíba, São José dos Campos, Paraiso, Leme e Santos, oltre a São José do Rio Preto. C'era anche una proposta di Belo Horizonte (MG), ma non soddisfaceva il regolamento, che prevedeva solo progetti nello Stato di San Paolo.

A cura di

Il curatore dell'Art Show è stato interpretato da Beta Cunha, attrice, regista teatrale, direttore di danza e rappresentante della cattedra di Cultura Nera e Indigena nel Consiglio Comunale per le Politiche Culturali di Rio Preto, e Isaac Ruy, scrittore e drammaturgo. Sono stati selezionati progetti prioritari per le persone LGBTQIA +, nero, indigeno, con disabilità o mobilità ridotta e drag queen art professioniste. Un altro criterio utilizzato è stata la storia degli artisti, gruppi e collettivi iscritti.

Registrazioni

I lavori selezionati verranno salvati tra i giorni 15 e 16 Marzo, presso la sede Cia. Scenic, a São José do Rio Preto, e successivamente modificato per l'ambiente virtuale. Ogni proposta selezionata nel formato Performer Artivist riceverà R $ 1.000,00. Per lo spettacolo pop, l'importo individuale sarà R $ 2.500,00 e, per Drama Queer, di R$ 500,00.

concetto

Questa è la prima edizione dell'evento, chi era uno di quelli contemplati dall'avviso 06/2020 – Aiuti per i festival culturali, da Lei Aldir Blanc, lanciato dal Segretario Municipale della Cultura di São José do Rio Preto.

Conosciuto come il dialetto LGBTQIA +, il pajubá (o bajubá) nasce dalla fusione di termini della lingua portoghese con termini estratti dai gruppi etnico-linguistici Nagô e Yoruba, arrivati ​​in Brasile con africani schiavizzati dall'Africa occidentale e riprodotti nelle pratiche delle religioni afro-brasiliane. Per il regista, Cia drammaturgo e attore. Vai e vieni Tiago Mariusso, coordinatore del Pajubá Festival, il nome dell'evento è un riconoscimento dell'origine di questa omogeneità della cultura brasiliana, e allo stesso tempo stimolare la curiosità del pubblico alla ricerca delle nostre radici.

CONTROLLA I PROGETTI SELEZIONATI SOTTO:

Spettacoli Artivistas

  • Outburst (sostenitore Jailson Rodrigues Dos Santos – São José do Rio Preto / SP) – performance di danza e arti visive
  • A letto senza Madonna (fautore Murilo Gussi – São José do Rio Preto / SP) – teatro performativo
  • Esprimere il latte di tori neri (sostenitore Nadson Franciso do Prado – São José do Rio Preto / SP) – audiovisivi
  • Re-montar (il proponente Gabriel Augusto de Lima Alves – São José do Rio Preto / SP) – audiovisivo con focus sulla fotografia

Drama Queer

  • bambola russa (proponente Marcelo Rosalem Oriani – São Paulo/SP) – testo teatrale
  • Diario nero (fautore Alexandre José de Faria – São Paulo/SP) – testo teatrale
  • Cena per sei (proponente Isabela Egea Lisboa Lacerda – São José do Rio Preto / SP) – sceneggiatura del cortometraggio
  • Separato (proponente Carlos Roberto da Silva Lamberti Junior – Santos / SP) – libri d'arte / arti visive

Mostra Pop

  • CTRL + N (fautore Nigel Anderson de Medeiros Ferreira – São Paulo/SP) – musica
  • Magia nera (fautore Diego Neves Ribeiro Da Cruz – São José do Rio Preto / SP) – musica
  • Queernejo (fautore Guilherme Bernardes Duarte – São José do Rio Preto / SP) – musica / drag queen
  • Xsindzivxs (fautore Murilo Gussi – São José do Rio Preto / SP) – teatro performativo
  • Samba da Ilê (fautore Jaqueline Cardoso Vieira – São José do Rio Preto / SP) – musica
SERVIZIO:
Festival Pajubá
Quando: di 7 al 11 Aprile 2021
Dove: Canali aziendali. Vai e vieni su YouTube e Facebook.
Realizzazione: Companhia Ir e Vir, attraverso l'Avviso 06/2020 – Aiuti per i festival culturali, da Lei Aldir Blanc, lanciato dal Segretario Municipale della Cultura di São José do Rio Preto
Per maggiori informazioni: irevir.cia@gmail.com
CLA. Andare e venire su Internet: Youtube: CLA. Vai e vieni | Facebook: @ cia.irevir | Instagram: @ cia.irevir | Sito: www.ciairevir.com.br

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*