Casa / Art / I Poeti Viventi presentano l'ultima puntata del progetto 'Forming Multipliers of Citizenship' il giorno 31/07
Natalia media il tavolo con Aduké, Erick Flores e Thiago Pirajira. Foto: Desirée Moenning.
Natalia media il tavolo con Aduké, Erick Flores e Thiago Pirajira. Foto: Desirée Moenning.

I Poeti Viventi presentano l'ultima puntata del progetto 'Forming Multipliers of Citizenship' il giorno 31/07

Dibattito degli ospiti sul tema "Autostima" – affrontare il razzismo e cercare nuove possibilità di essere’ sul quarto tavolo virtuale del progetto

Qual è il ruolo della scuola nel formare l'autostima degli studenti?? In che modo la scuola può rompere gli standard estetici e promuovere l'individualità e la creatività dei suoi studenti e insegnanti?? Come la scuola può favorire l'autostima e valorizzare la diversità dei fenotipi esistenti nell'ambiente scolastico? Per rispondere a queste domande, che interessano gli educatori in epoca contemporanea, al Iniziativa Culturale Poeti Viventi promuove il dibattito virtuale "Autostima – affrontare il razzismo e cercare nuove possibilità di essere", non il prossimo giorno 31 Luglio, Sabato, a 15h. La trasmissione avviene attraverso il canale YouTube del collettivo Poetas Vivos (guarda il "Servizio").





L'episodio è l'ultimo di una serie di quattro seminari., che integrano il progetto Poeti Viventi – Formare i moltiplicatori di cittadinanza che mira ad affrontare i problemi comportamentali emergenti nella società, all'interno degli ambienti scolastici. Per affrontare questa linea guida, partecipa l'attore, produttore e regista teatrale Thiago Pirajira; attore ed educatore artistico Erick Flores e produttore di moda e costumista Aduké, che sono anche l'attrazione artistica, alla fine del dibattito. La mediazione è di Natalia Pagot.

Il progetto Poeti Viventi – La formazione Moltiplicatori di cittadinanza comprende seminari in formato tavolo di dibattito e presentazioni artistiche. Dura per 12 ore, il progetto si articola in quattro puntate di tre ore. La formazione è rivolta agli educatori sociali, agenti culturali e insegnanti della scuola pubblica, con l'obiettivo di discutere questioni come il razzismo, salute mentale, affetto e autostima, all'interno degli ambienti scolastici. La proposta è firmata dall'Iniziativa Culturale Poetas Vivos ed è coordinato da Felipe Deds, Natalia Pagot e Mariana Marmontel, membri del collettivo.

Informazioni sugli altoparlanti:

Erick Flores Pimentel è un educatore d'arte e artista scenico. Si è diplomato alla Scuola di Porto Alegre Laboratorio d'Arte Popolare e Teatro Casa. Indagare l'arte come strumento di cambiamento sociale, ecco perché condivide le sue conoscenze a Morro Santana, a Porto Alegre, dove lavora come educatore artistico basato sull'empowerment dei bambini periferici. Fa parte del cast dello spettacolo “Malone Morre” di Levante FavelA, che gli è valso una nomination per l'Açorianos Theatre Award 2019 nella categoria Miglior attore non protagonista. In 2020, è stato uno dei curatori di Porto Alegre em Cena, Festival Internazionale delle Arti dello Spettacolo.

Mariele Cruz (Mescolata) è un artista di 23 anni e lavora nel mondo dell'arte come produttore di moda e costumista. Studente di Fashion Design, il tuo lavoro è rivolto agli artisti, per aiutarli ad esprimersi attraverso i loro vestiti.

Thiago Pirajira è un attore, esecutore, curatrice, produttore teatrale e insegnante. Laurea in teatro, Master in Educazione e dottorando in Arti dello spettacolo (UFRGS). È direttore artistico del gruppo Pretagô, attore e produttore del gruppo Usina do Trabalho do Ator e uno degli artisti fondatori del collettivo Carnaval Bloco da Laje.

Informazioni sul progetto:

Poeti Viventi – La Formazione Moltiplicatori di Cittadinanza aveva come obiettivo centrale l'inclusione dell'arte nell'educazione, inquadrare questioni razziali, di genere e disuguaglianze presenti nell'ambiente scolastico. La formazione cerca di unire la street art, come lo slam e l'hip hop, ai dibattiti sul razzismo, questioni di genere e fobia LGBT, salute mentale, autostima e relazioni interpersonali a scuola. I partecipanti ricevono la certificazione dall'Università Federale del Rio Grande do Sul, attraverso una partnership tramite un progetto di estensione realizzato con il Socialization Research Group, Stratificazione e traiettorie giovanili ed educative (GESET).

La griglia artistica e tecnica ha riunito professionisti di diverse aree, come la salute, psicologia, formazione, imposta, teatro, tra l'altro. Tutti gli episodi sono disponibili sul canale YouTube del collettivo Poetas Vivos. Il progetto è stato reso possibile grazie al Creazione e formazione di avvisi pubblici - Diversità delle culture, realizzato dalla Segreteria di Stato per la Cultura in collaborazione con la Fondazione Marcopolo, con le risorse della legge n. 14.017/2020, l'Atto Aldir Blanc.

Informazioni sull'iniziativa culturale dei poeti viventi:

Poetas Vivos è un'iniziativa incentrata sull'afro che promuove l'arte e l'educazione nera e periferica. Il collettivo è stato creato in 2018 da giovani artisti neri di Porto Alegre e che lavorano direttamente nelle scuole, università, comunità e spazi pubblici, uffici in via di sviluppo, lezioni, poesie e battaglie di freestyle, rivolgendosi a ERER, il razzismo, disuguaglianza economica, sociale e ambientale, promuovere l'attuazione delle leggi n. 10.639/03 e no. 11.645/08, che costringono all'insegnamento della Storia e della Cultura afro-brasiliana, Africani e indigeni in tutto l'ambiente scolastico. Nei due anni di esistenza, l'iniziativa culturale è già stata presente nei più importanti eventi e campionati di poesia parlata nello stato e in Brasile.

Accedi e divertiti:

Instagram: www.instagram.com/poetasvivxs

Facebook: www.facebook.com/PoetasVivxs

Youtube: www.youtube.com/poetasvivos

Cinguettio: www.twitter.com/poetasvivxs

SERVIZIO:
Che cosa: Poeti Viventi – Formare i moltiplicatori di cittadinanza". Presentazione del progetto “Autostima – affrontare il razzismo e cercare nuove possibilità di essere". Partecipa Aduke, Thiago Pirajara e Eric Flores, che si esibiscono anche alla fine del dibattito. Mediazione di Natalia Pagot.
Quando: Giorno 31 luglio 2021, Sabato, alle 15:0.
Dove: www.youtube.com/channel/UCPpJbhWndfG55PlKk8wo04Q

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*