Casa / Art / Terzo film nel Grand Masters Series onora Maria Tomaselli
Documentario Maria Tomaselli, Henrique de Freitas Lima. Foto: Pedro Rocha.

Terzo film nel Grand Masters Series onora Maria Tomaselli

Regista Henrique de Freitas Lima comincia a modellare il nuovo documentario del progetto per salvare la vita e l'opera di artisti gauchos

Ancora circolazione con il documentario Zoravia, lanciato nel corso del primo semestre 2019, Gaucho regista Henrique de Freitas Lima già al lavoro sul terzo titolo Serie Grandi Maestri, che sarà dedicato al pittore, etichetta e autore Maria Tomaselli. Le prime immagini sono state catturate la scorsa settimana, per registrare la presentazione di un libro (il suo nome Azelene) e l'inaugurazione di una mostra dell'artista (voli annullati), Entra Galleria Lingua.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il team ha anche registrato la testimonianza del marito, intellettuale Carlos Cirne Lima. La fotografia documentaria sarà firmato dal Pedro Rocha. E la produzione musicale comporterà la clavicembalista Fernando Cordella, al suo debutto sulle piste per il cinema.

Attualmente, direttore Henrique de Freitas Lima sta viaggiando il Rio Grande do Sul interni con i suoi film precedenti. Questo venerdì, 12 Luglio, alle 15:0, partecipa a una sessione annotato Danubio settimana di Bage. L'evento si svolge a Santo Antônio Theatre, nel Centro Storico della città di Vila Santa Thereza. E il Sabato, 13 Luglio, alle 20:0, caratteristiche Zoravia nella Sala Culturale della City Hall rilascio.

Informazioni sul progetto:

Alla fine degli anni 80, direttore Henrique de Freitas Lima E 'stato convocato dal critico d'arte e direttore culturale Evelyn Ioschpe para uma tarefa especial que recém iniciava. Il arte in scuola, oggi il fiore all'occhiello tra la Fondazione dei programmi a livello nazionale e con sede a San Paolo, cercato un modo efficace per educare arte, attraverso l'uso di video sul lavoro artistico che potrebbero essere utilizzati in classe accompagnati da materiali didattici prodotti da esperti. Nel periodo esercitato tale funzione, che ha perfezionato i suoi occhi e si avvicinò alle arti visive, regista licenza alla Fondazione nel corso 150 titoli, estratto in Brasile e all'estero. Un risultato, tuttavia, E 'diventato evidente: Era la documentazione trascurabile di artisti dal Sud, nonostante la sua importanza nel panorama nazionale. La volontà di porre rimedio a questa lacuna era latente, dal momento che la Fondazione aveva tra i suoi obiettivi la produzione di documentari.

La Serie Grandi Maestri iniziato nel 2010 con Danubio, con l'episodio dedicato all'artista Danubio Gonçalves. Espressa in teatri Porto Alegre in 2012, il film è stato concesso in licenza per aprire piatto e firma ed è un punto di riferimento nel segmento per lingua accessibile al pubblico contenuti e integrato generale per le immagini in diretta, animazione e materiale d'archivio.

Zoravia, secondo episodio, E 'stata dedicata a Zoravia Bettiol, artista con decenni di carriera, consacrata in Brasile e all'estero. E 'stato girato in Porto Alegre e San Paolo, città in cui l'artista ha sviluppato la propria attività lungo una vita dedicata alle arti visive e l'attivismo per cause legate alla cultura, dell'ambiente e dei diritti umani. Si è aperto nei teatri a Porto Alegre marzo 2019 sei settimane ed è rimasto nei teatri.

A proposito di Maria Tomaselli:

Tomaselli, terzo film, è dedicato a raccontare la vita e le opere dell'artista Maria Tomaselli Cirne San Jose, nato a Innsbruck, Tirol, Austria oggi, il 1941. Residente in Brasile a partire dai primi 60, E 'diventato uno dei principali artisti in attività residenti nel Sud e noto a livello nazionale. Considerato il Brasile senza perdere le radici alpine, Maria è un pittore, etichetta e anche esercitando con oggetti e installazioni.

In una vita segnata da anni di infanzia difficile in Europa, durante e dopo la seconda guerra mondiale, È un esempio di persistenza e tenacità. Sposato una vita con il filosofo Carlos Cirne Lima, che ha incontrato in Tirolo, Dobbiamo a lui il sostegno ricevuto deve essere sempre interamente dedicato alle arti, em que pese seu título de Doutora em Filosofia. Este filme será também uma história de amor tocante. Non c'è tempo, Carlos, a 88 anni, vivono gravi problemi di salute e lei è la cura che pur continuando a produrre. prudente, il direttore ha registrato la sua testimonianza, fondamentale per il successo del progetto.

Oltre ad una lunga carriera come artista visivo, che avevano i nomi maestri come Iberê Camargo, Xico Stockinger, Danubio Gonçalves e Ana Letycia, Maria è stata sempre uno shaker nelle arti, mantenendo pubblicazioni collettive e laboratori. Per seguire il suo lavoro e la carriera, il film subirà Innsbruck (Tirol), Vienna, Porto Alegre, Sao Paulo e Olinda, dove la coppia teneva casa per oltre venti anni.

Carlos Cirne Lima, professore gazetted di UFRGS - Universidade Federal do Rio Grande do Sul, E 'stata annullata dal regime militare in 1969 e ha dovuto sostenere sia le società di executive, abilità che si era sviluppato a Vienna ancora studente di filosofia. Destinato ad essere un sacerdote gesuita dalla sua famiglia cattolica, sbarcati a Monaco di Baviera, in Baviera tedesca, a 13 anni, il 1949.

Gli anni duri della dittatura militare brasiliana (1964-1985) Servivano a unire la coppia oltre e li ha portati a vivere a San Paolo, Rio de Janeiro e Recife. Ad accompagnarlo, Maria ha aggiunto nuovi modi e influenze al suo lavoro.

Negli ultimi anni, E 'stato dedicato in parallelo a scrivere e pubblicare testi. Così, con Kai (2015), racconto autobiografico in cui non mancano i riferimenti a marito e discussioni profonde sull'arte, vito (2017), libro di fiabe che analizza profondamente condizione dell'artista, e Azel fino (2019), Il tuo primo esercizio di narrativa dalle esperienze come oficineira arti in prigione centrale di Porto Alegre insieme con Iberê Camargo. Kai E 'la base per la sceneggiatura.

grandi Maestri: Tomaselli promette di ripetere il successo del film precedenti, Danubio e Zoravia, con una propria identità. Progettati per rivolgersi a esperti, ma per il grande pubblico, Hanno il linguaggio e il ritmo vivace e aggiungere alle immagini in tempo testimonianza, animazione e altre risorse.

Factsheet

Tomaselli – 70 minuti, formato HD
prodotta, scritto e diretto da Henrique de Freitas Lima
Fotografia e Camera: Pedro Rocha
assistenza nella ricerca e sterzo: Laura Lautert
Assemblea: Rafael Berlezi
Musica: Fernando Cordella
sound Editing: Kiko Ferraz
completamento: Daniel Dead
traduttore ufficiale: Erica Ziegler
effetti visivi: Mauricio Santos

Film eseguendo Pampeana

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*