Casa / Art / Tre libri da leggere durante il Settembre Giallo
Tre libri da leggere durante il Settembre Giallo, copertine di libri. Rivelazione.
Tre libri da leggere durante il Settembre Giallo, copertine di libri. Rivelazione.

Tre libri da leggere durante il Settembre Giallo

Con diverse prospettive sul suicidio e la sua prevenzione, ogni libro di questa lista presenta una proposta unica.

La campagna di prevenzione del suicidio, il Settembre Giallo, continua in Brasile a combattere e discutere la realtà dei casi di suicidio nel paese. In tutto il mondo, il tasso di mortalità per suicidio è diminuito, ma nelle Americhe le percentuali sono aumentate, e mirando a cambiare questa realtà, molti autori prendono l'argomento nei loro libri come un modo per aiutare, aiutare e prevenire la vita degli altri.





Tra le varie narrazioni che coinvolgono pensieri e atteggiamenti suicidi, o anche morti per suicidio, ne abbiamo elencati tre libri nazionali che parlano in modi diversi dell'argomento.

Una ragazza per Taehyung

Verso la Corea, Joy lascia il Brasile alla ricerca di realizzare il suo sogno di diventare una star mondiale. Nonostante i suoi innumerevoli talenti, una vita adulta piena di responsabilità la fa cercare un lavoro che le paghi le bollette, lasciando il tuo sogno sullo sfondo. Come responsabile della pulizia di un edificio di intrattenimento, inizia a vivere con i membri di diversi gruppi k-pop, ma solo un giovane cattura la tua attenzione, e non è solo per la sua incantevole bellezza. Jeong Taehyung è il membro più disordinato del gruppo DK’S, un ragazzo noto per prendere tutto per divertimento. I suoi obiettivi principali sono i dipendenti dell'edificio, e tutti percepiscono il suo evidente favoritismo da parte di Joy. Quando uno scherzo disastroso minaccia l'occupazione del brasiliano, Taehyung dovrà cambiare il suo comportamento per proteggerla. Ed è proprio questo approccio che fa capire alla star coreana perché Joy è l'unica in grado di farti battere forte il cuore..

Nel libro, Lilly Belmount porta alcuni messaggi sulla depressione e sull'importanza del sostegno familiare, amici e professionisti della salute mentale per evitare che pensieri e atteggiamenti suicidi siano frequenti nella vita della persona.

Intervista con la morte

Guy Standing è un presentatore rinomato, ma è rimasto lontano dagli schermi dopo il suicidio di suo figlio. Dopo mesi senza apparire in pubblico, torna nel suo vecchio studio, motivato dal tuo agente, Nate, per preparare l'intervista del secolo. Insieme a un team di filosofi, sociologi e teologi, il presentatore affronterà una delle sfide più grandi della sua esistenza, visto che dovrai affrontare i tuoi stessi fantasmi, per la persona che intervisterai è la personificazione della Morte.

A differenza degli altri lavori in questa lista, il racconto scritto da Julia Giarola presenta una proposta che coinvolge i processi del lutto e la visione della vita sulla morte, assim, portando riflessioni su chi resta e le cure di cui queste persone hanno bisogno.

Saturno è un ragazzo

Tra frasi brevi e metafore, il libro narra la vita quotidiana di un ragazzo di nome Saturno. Sfortunatamente vede la sua vita perdere colore mentre i sintomi della depressione si manifestano nella sua vita quotidiana, dalla sensazione di essere soli e vuoti alla folle difficoltà di uscire di casa per svolgere compiti semplici e quotidiani.

“Saturno è un ragazzo” nasce da una pubblicazione di Io Bittencourt sul Settembre Giallo, mese di prevenzione del suicidio. Presto il tuo pubblico si è identificato con il materiale pubblicato, e così ho sviluppato il libro di auto-aiuto per lavorare con l'argomento, davvero delicato, nell'arte della scrittura e delle tracce.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*