Casa / Art / Mostra storica dispone di cartoni animati di umore dell'inizio del secolo 20
Alceu Chichorro campione. Foto: Rivelazione.

Mostra storica dispone di cartoni animati di umore dell'inizio del secolo 20

Romário Martins House apre il venerdì (8) la Mostra "Alcaeus Chichorro e cultura materiale del giornalismo nella metà del 20 secolo da". L'esposizione riunisce riproduzioni di 127 cartoni animati in Nanjing su carta creati dal fumettista curitibano Alceu Chichorro (1896-1977).

Il materiale, viene presentato al pubblico per la prima volta, Appartiene alla collezione privata di giornalista Saul Lupion fotogrammi, attualmente custodito da uno dei suoi nipoti. I disegni raccolti costituiscono una passeggiata attraverso la storia del Brasile prima del colpo di stato militare 1964, mostrando uno del clima politico più trafficato, come la schiena di Getúlio Vargas al potere in 1951, attraverso la creazione di Petrobras, Suicidio di Vargas nel mese di agosto 1954 e gli anni d'oro di JK.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

I disegni caricaturizzare anche le avversità affrontate dai brasiliani in generale, come l'alto costo della vita, la trasformazione dell'industria e del consumo nazionale insieme a questioni strutturali dal mondo della politica, i privilegi trincerati di chi compone la conferenza nazionale e la lotta per il voto dell'elettorato. Tutto questo inserito in un quadro più ampio e segnato dall'eredità della seconda guerra mondiale, la guerra fredda, la corsa allo spazio e la decolonizzazione.

Le vignette di Chichorro erano uno dei prodotti principali umorismo giornalistico per un lungo periodo. Facevano parte della vita quotidiana di curitibanos ininterrotto tra il decennale 1920 e 1960. Creatore dei personaggi Chico fumo, Dona Marcolina e toto, Chichorro studiò disegno con Alfredo Andersen e partecipato l'universo giornalistico 1913. Collaborò alla scrittura della carta Il Tribune come fotoreporter. Nella stessa rivista ha cominciato a pubblicare sonetti e racconti brevi, Oltre a inizio messa in onda delle proprie tariffe, già che adotta lo pseudonimo di Eloy.

Dopo la scomparsa del giornale Il Tribune, il 1917, Alceu Chichorro si unì la formulazione di Il pomeriggio tutti i giorni, Gazeta do Povo e di Il giorno. In quest'ultimo, divenne uno dei più antichi e di lunga durata, aver esercitato la funzione di vignettista, cronista, Illustrator e reporter. La mostra è il risultato del progetto approvato dal edict della legge comunale di incentivo alla cultura.

Servizio:

Mostra "Alcaeus Chichorro e cultura materiale del giornalismo nella metà del 20 secolo da".
Local: Romário Martins House-Largo da Ordem, 30
Date e orari: Di 8 luglio 2016 un 31 Gennaio 2017. Da martedì a venerdì, le 09.00-12.00 e 13:0 a 18:0. Sabato, Domenica e festivi, da 09.00 a 14:0.

Ingresso gratuito.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*