Casa / Art / SESC Pinheiros – visualizzare i bordi dei mari di Rosangela Vig

SESC Pinheiros – visualizzare i bordi dei mari di Rosangela Vig

Rosangela_Vig_Perfil_2

Vig è Rosângela Visual Artist and Teacher Storia dell'Arte.

SESC Pinheiros – visualizzare i bordi dei mari
da Rosângela Vig

Questa caratteristica di reinventare è parte dello spirito dell'artista e ha costruito la storia dell'arte. Ed è quello sguardo, sempre nuovi, ma così effimera e transitoria, l'artista trasforma e Immortalizes. Le mani sono sempre desiderose di catturare questi codici e li trasformano in arte e quindi, in memoria. E la memoria è una delle questioni sollevate nella Mostra "Le rive dei mari", al SESC Pinheiros, nella città di São Paulo. A cura di critico d'arte e professore alla FAU-USP, Agnaldo Farias, l'evento presenta lavori di artisti affermati provenienti da paesi di lingua portoghese, tra Ls, Angola, Capo Verde, Guinea-Bissau, Mozambico, Portogallo e Brasile. La mostra, quella può essere visitato fino al giorno 2 Agosto, Dispone anche di esibizioni di musicisti degli invitati.

Tra le opere esposte, sono strutture, fotografie, video e oggetti che sollevano le questioni circa la memoria, sullo spazio e sull'architettura. Uno, la scultura cinetica dell'artista brasiliano Guto Lacaz (Fico. 1), con il nome di marea coglie bene l'idea centrale dello spettacolo. L'installazione è divisa in tre insiemi articolati, con due archi incrociati, a forma di lettera "X", con tre metri di diametro, ogni. Ogni set è basato su una canna telescopica e base circolare. Un motore elettrico permette di muoversi a bassa velocità la struttura, Quello che ti dà l'idea di armonia e caos. La convergenza degli archi, la marea in movimento completo, e lei derivano incontri e lettere, negli spazi di ogni gancio. Rende la poesia in ferro e acciaio, rifare e annullare in un ritmo lento e Continuo. E attenzione si perde e si desidera continuare a guardare la struttura, trovare nuovi modi e nuove prospettive. Arte è un eterno movimento verso ai sensi.

Fico. 1 - Pororoca, Guto Lacaz. Photo Credit: Jeff Day / SESC Pinheiros.

Fico. 1 – Pororoca, Guto Lacaz. Photo Credit: Jeff Day / SESC Pinheiros.

Passeggiate di poesia dall'esterno e interno spazio tempo (Fico. 2), Musicista brasiliano Arnaldo Antunes. Il 25 da otto pollici monitor video che mostra le immagini dei segni, piastre e poster strada semanticamente correlate. Spostato dal suo contesto, Le Scritture acquisiscono nuove direzioni, Associare e permeato di poesia. Da un lavoro che ha cominciato negli anni 1990, le foto scattate dal mondo esterno, Socio di esprimere il mondo interiore.

Fico. 2 - Il tempo di spazio interno ed esterno, Arnaldo Antunes. Photo Credit: Jeff Day / SESC Pinheiros.

Fico. 2 – Il tempo di spazio interno ed esterno, Arnaldo Antunes. Photo Credit: Jeff Day / SESC Pinheiros.

Per quanto riguarda la percezione di nuovi materiali, il lavoro del gruppo di Berna Chelpa Ferro, del Brasile, ha preso comuni materiali di imballaggio come cartoni delle uova, schiuma, polpa modellata e polistirolo, per l'ambiente di esposizione. Il gruppo, composto da Jorge Barrão, Luiz Zerbini e Sergio Mekler, si sono incontrati per la prima volta in 1995 e i suoi esperimenti di miscela di lavoro con la musica elettronica, sculture e installazioni. L'obiettivo del lavoro è quello di prendere nuove forme e stimolare i sensi.

Il contemporaneo, Ancora una volta sorprendente, mix e ti fa che pensare. Le opere esposte sono come una sfida ai sensi, fornire sensazioni, promuovere nuove sentenze e, no, Spinta creatività, nello spettatore. La mostra rimane fino al giorno 2 Agosto, al SESC Pinheiros, Paes Leme Street, 195, da 10:0 a 18:30.

Altre foto:

Foto di Credito: Jeff Day / SESC Pinheiros. Altre foto dell'apertura del Flickr.

SERVIZIO – progetto "Le rive dei mari" – Sesc Pinheiros

Esposizione: 8 Possa il 2 Agosto
Libero
Libro
Dal martedì al venerdì, da 10:0 a 21:30
Sabato, da 10:0 a 21:0
Domenica e festivi, da 10:0 a 18:30

Per maggiori informazioni: www.sescsp.org.br/asmargensdosmares

.

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

E-mail

.

.

Commenti

3 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*