Casa / Art / In bianco e nero Brecht Brecht Fosse? debutto al SESC Pompeia
nero Brecht | Foto: Cristina Maranhão.

In bianco e nero Brecht Brecht Fosse? debutto al SESC Pompeia

Gioca, che è diretto da Eugenio Lima e drammaturgia di Dione Carlos, il pezzo è liberamente ispirato Sentenza Luculus, Il Bertolt Brecht; stagione va da 18 Aprile a 5 Che il Teatro Unity.

Liberamente ispirato al gioco "The Trial of Luculus", Il Bertolt Brecht, esordio alla stagione SESC Pompeia nero Brecht, e Brecht erano neri. Il pezzo è in mostra il sabato, 21h, e la domenica, 18h30, in Unity Theatre, di 18 Aprile a 5 Maggio.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Davanti alla Corte Suprema del Regno delle Ombre presenta Luculus Brasilis, o civilizador generale, è necessario tenere conto per la sua esistenza sulla terra per sapere se è degno di entrare nel Regno dei Beati. Sotto la presidenza del giudice dei morti, cinque giurati partecipano nella prova: un insegnante, una pescivendola, un becchino, una balia e non ancora nato. Sono seduti su sedie alte, senza mani per tenere o bocche da mangiare, e gli occhi lungo cancellati. imperituro.

Da questo grafico la parte della trama è stato costruito, a cominciare durante l'occupazione di autodifesa, il molto SESC Pompei, nel mese di novembre 2017. In due immersioni aperti al pubblico (studi e drammaturgia), E 'stato dieci giorni di lavoro. Nel mese di marzo 2018, anche in Unity, E 'stato presentato al pubblico un altro passo, con un modulo di immersione (messa in scena).

Nel mese di giugno 2018 il progetto nero Brecht: E se Brecht era nero? E 'stato contemplato con Zé Renato Award per sostenere la produzione e lo sviluppo di attività teatrale per la città di San Paolo. Da lì, per nove mesi Gruppo la legittima difesa esaminato quello che era iniziato come una provocazione: E se Brecht era nero? questa provocazione, se Brecht era nero quello che sarebbe il posto occupato dalla corsa? Il suo lavoro sarebbe stato letto da un punto di vista intersezionale? classe unendo, razza e di genere? Sarebbe possibile costruire uno show su una prospettiva brasiliana diaspora africana di lavoro e le procedure Brecht?

Per comporre il testo nero Brecht, Sono stati usati diversi materiali – Scritture collettive, drammaturgia del suono, mimica, altre immersioni pubblici, mostre e vari interventi urbani.

A proposito di Self Defense

L'autodifesa è un collettivo di artisti / attori / attrici azione poetica, quindi la politica, l'immagine “nerezza”, i suoi storici sviluppi sociali ei loro effetti sulla costruzione “persona di colore” sotto i linguaggi artistici. Costituendo così un dialogo con le altre voci poetiche che hanno la riflessione e rappresentazione di “nerezza” tema e la ricerca.

Questo atto di guerriglia estetica nasce dall'impossibilità, nasce dalla restrizione, Esso nasce dalla necessità di difendere l'esistenza, vita e di poesia. Essa nasce dall'atto di avere voce.

Essere invisibile sta scomparendo, scompaiono è quello di perdere il passato e il futuro divieto, quindi non è un'opzione.

Costituita nel 2015, il collettivo ha presentato la performance poetica-politica “In auto-difesa” il salone internazionale di São Paulo Teatro di 2016. In 2017, ha debuttato lo spettacolo “I frammenti di missione - 12 scene di decolonizzazione in auto-difesa” nella programmazione degli spettacoli di teatro internazionale. Tem em sua bagagem uma série de Intervenções Urbanas. Attualmente, finalizza il processo di ricerca “Nero Brecht - e Brecht erano neri?”, progetto previsto dal Zé Renato Award 2018.

Factsheet

Direzione: Eugenio Lima
Drammaturgia: dione Carlos
Elenco: Eugenio Lima, Walter Balthazar, luce Ribeiro, Jhonas Araújo, Palomaris Mathias, Tatiana Rodrigues Ribeiro, Fernando lüfer, Luiz Felipe Lucas, Luan Carlo e Marcial Mancom. Guest Actor: Gilberto Costa
Co-produzione: Associazione Culturale Nucleo strisciato Corpo e Umbabarauma Produzioni Artistiche
Produzione esecutiva: Iramaia Gongora e Gabi Goncalves
Scenario: Renano Bolelli
Preparazione e coreografia corpo: Gabanini messaggero per Iramaia Gongora
Danze urbana africana: mister Prav
Preparazione e Spoken Word Vocale: Roberta D ’ Alva Star
Costumi: Claudia Schapira
Direzione musicale: Eugenio Lima e Neo Muyanga
Musica: Luan Charles, Eugenio Lima, Neo Muyanga, Pezzi fucinati a Selva, Roberta Morning Star e suya nascita.
il video intervento: Bianca Turner
Foto: Cristina Maranhão
documentario video: Ana Júlia Travia
direzione grafica: Jader Rosa
Progettazione: Studio Lume
noi Operator: João de Souza Neto e Clevinho Souza

SERVIZIO:
In bianco e nero Brecht Brecht Fosse?
Di 18 Aprile a 5 Maggio 2019, Dal giovedì al sabato, alle 21:0, Domenica, às 18h.
Giorno 19/4 (azienda agricola – Vacanze) non ci sarà nessuna sessione.
1º / 05 (Quarto- Vacanze), às18h.
Teatro
*Il Teatro SESC Pompeia ha segnato luoghi e gallerie superiori non numerati. Per
motivi di sicurezza, Non è consentito di rimanere sotto 12 anni nelle gallerie, anche se accompagnati da genitori o tutori.
Biglietti: R $ 7,50 (completa delle credenziali / lavoratore in commercio e dei servizi e si iscrive al SESC
dipendente), R $ 12,50 (le persone con +60 anni, gli studenti e gli insegnanti della scuola pubblica che insegnano) e R $ 25 (intero).
Parental Guidance: Não recomendado paio menores de 18 anni.
Durata: 90 minuti circa
SESC Pompeia - Clelia Via, 93.
Noi non abbiamo un parcheggio. Per informazioni su altri programmi, visitare il sito web
sescsp.org.br/pompeia
accompagnarci!
instagram.com/sescpompeia
facebook.com/sescpompeia
twitter.com/sescpompeia

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*