Casa / Art / Debutto di CCBB “Fendinebbia”, una serie web di suspense e thriller psicologico, giorno 05/02
Mostra "Farol de Neblina". Foto: Wilssa Esser.
Mostra "Farol de Neblina". Foto: Wilssa Esser.

Debutto di CCBB “Fendinebbia”, una serie web di suspense e thriller psicologico, giorno 05/02

Ministero del Turismo, Banco do Brasil apresentam e patrocinam e Livelo co-patrocina a websérie

Fendinebbia

Adattato dallo spettacolo teatrale Nebbia, la serie web ha quattro episodi, com produção da Rubim Productions, testo di Sérgio Roveri, adattamento del testo per Clarissa Campolina, direzione di Yara de Novaes e Clarissa Campolina e cast formato da Leonardo Fernandes e Fafá Rennó

Debutto in 5 Febbraio "Farol de Neblina", serie web di quattro episodi adattata dallo spettacolo teatrale Neblina, presentato al Centro Culturale Banco do Brasil di Belo Horizonte nei mesi di gennaio e febbraio 2020. La previsione era per l'assemblea circolare in altre capitali brasiliane – CCBB San Paolo, CCBB Rio de Janeiro e CCBB Brasília – ma le stagioni furono rinviate a causa della pandemia, e, ora, arriva in un nuovo formato.





Il progetto originale è disegnato da Leonardo Fernandes e Tatyana Rubim. Yara de Novaes firma la direzione del gioco e, nella webseries, La regista Clarissa Campolina si unisce a lei. Il direttore della fotografia è il pluripremiato regista Wilssa Esser. Il testo inedito scritto da Sérgio Roveri è stato adattato per la serie, per lui e per la regista Clarissa Campolina, in una creazione collettiva tra l'autore, Yara, Clarissa e Tatyana. André Cortez é o responsável pelo cenário original e novos elementos foram adicionados pelas diretoras. DR Morris è responsabile della colonna sonora originale e firma anche una nuova colonna sonora per la serie. L'attrice Fafá Rennó condivide la scena con Leonardo Fernandes, come nello spettacolo originale.

“Abbiamo avuto una ristrutturazione completa. Siamo partiti da uno spettacolo teatrale a una webserie e abbiamo cercato l'estetica e le risorse del cinema per realizzare questo nuovo lavoro. Manteniamo la linea centrale, un evento che guida la narrazione, ma, tecnicamente, l'ora è diversa, le CARATTERISTICHE, il team e la struttura provengono dall'audiovisivo. La lingua, luce, cortes, sentiero, la regia e la fotografia provengono dal cinema. Gli attori Leonardo Fernandes e Fafá Rennó portano l'importante esperienza della recitazione al cinema, che ci dà ancora di più e ci dà la sicurezza di un team completamente allineato con il linguaggio cinematografico. O formato foi pensado para ser visto online, con la durata e i trigger progettati per catturare l'attenzione degli spettatori ", spiega Tatyana Rubim.

La roadmap per "Fendinebbia" combina elementi di suspense e thriller psicologico e mostra il misterioso incontro di una coppia, Diego (Leonardo Fernandes) e Sofia (Fafá Rennó), in una casa senza vicini in una notte fredda e nebbiosa. Confinato in questo ambiente ostile, i personaggi si abbandonano a uno strano esercizio di empatia e provocazione che ha tutto per muoversi verso un esito che può essere sia tragico che rivelatore.

Mentre la notte avanza, Diego e Sofia accettano di riportare alcuni fatti della loro vita, ma non sono altro che briciole, insufficiente al pubblico per comporre un profilo dei personaggi che si avvicini alla realtà.

La webseries ha accesso gratuito ritirando i biglietti sul sito web www.espetaculoneblina.com.br, di 5 Febbraio al 1 marzo 2021. Premiere di episodi giorni 5/2, 12/2, 19/2 e 26/2 – Venerdì, Sabato, secondo, alle 20:0 e domenica, 19h. Disponibile ad essere assistito fino al 30 Giugno 2021, sempre in questi giorni e tempi. Ogni episodio ha una media 18 minuti.

“Farol de Neblina” è presentato dal Ministero del Turismo, Il Banco do Brasil presenta e sponsorizza e Livelo co-sponsorizza la webserie, con le risorse della legge federale sugli incentivi alla cultura, della Segreteria Speciale per la Cultura del Ministero del Turismo.

Dal teatro alle webserie

Secondo l'autore del testo, Sérgio Roveri, l'adattamento del gioco per webseries aiuta a mostrare le varie possibilità dello script. “Il formato della serie ha arricchito la storia con risorse cinematografiche che includono scene esterne, stringhe di flashback, immagini di attori e tecnici dietro le quinte del teatro e una narrazione agile, che valorizza tutti gli elementi di suspense presenti nella trama. È molto più di uno spettacolo filmato, è un prodotto che unisce il più potente che teatro e cinema hanno da offrire a favore di una narrazione ”, dice Roveri.

Il regista Yara de Novaes afferma che la trasposizione di Neblina all'audiovisivo è stata organica, tenendo conto anche del tema dello spettacolo, che ha gran parte della realtà che abbiamo vissuto oggi, in questo periodo di pandemia. "È questa apprensione a causa di qualcosa che ci ha ostacolato e ha compromesso tutto ciò che avevamo immaginato che il nostro futuro sarebbe stato. Il che ci dà la certezza che abbiamo solo questo dono. Questo momento in cui abbiamo a che fare con tante perdite, e che la vita e la morte significano la stessa cosa. E abbiamo la sensazione che tutto continui, Comunque. Ma è un momento in cui noi, così come i personaggi di "Farol de Neblina", abbiamo cercato di trovare modi per resistere e per vivere un po 'meglio ".

Yara dice che l'arrivo dell'artista e regista Clarissa Campolina ha contribuito all'adattamento che si è svolto in modo naturale. “Insieme a Sérgio Roveri abbiamo iniziato ad adattare la sceneggiatura per la serie web e ci siamo resi conto di come potevamo effettivamente far sì che il cinema aumentasse in qualche modo tutti i desideri che avevamo al teatro Neblina e che non eravamo in grado di mettere in scena. Allora, il cinema ha portato alcuni pensieri che avevamo durante il processo di riproduzione ". Dice che "Farol de Neblina" porta anche altri aspetti di questi personaggi, in una connessione intrinseca con ciò che abbiamo vissuto. “Ma pensando sempre in modo molto fiducioso, com'era nello spettacolo, sapendo che lì, sì, uno sbocco per la sofferenza, è possibile".

Clarissa Campolina confessa di non aver visto lo spettacolo ed è stata felice di rivedere Yara de Novaes, con cui avevo già lavorato 18 anni. “Abbiamo un rapporto amichevole. È stata una gioia ricevere questo invito. Il testo di Sérgio ha molte sottigliezze e sfumature nei personaggi e nella costruzione della storia stessa. C'è un gioco metalinguistico molto forte. Allora, l'adattamento per il web in questi termini è stato molto interessante perché stavamo guadagnando altri strati che portano questa forza metalinguistica. Ora, strisciata per un'altra volta, questo che stiamo vivendo, fornendo anche altri sensi. Il mio sforzo e il mio lavoro erano vedere il pezzo registrato, leggi il prossimo, parlare con tutte le persone coinvolte, pensando alle intenzioni e cercando di creare una transcreazione per le webserie. È stato molto intenso e interessante ", dice il regista.

Chat online

Oltre a guardare gli episodi, il pubblico, da 12 anni, è inoltre invitato a controllare le conversazioni online con gli attori e il team tecnico della serie web sul processo di sviluppo del progetto. Gli incontri online sono programmati il ​​1 °, 08, 15 e 22 Febbraio e 1 marzo 2021, Lunedì, alle 20:0, subito dopo la sessione dell'episodio senza precedenti. La trasmissione avviene tramite il sito web www.espetaculoneblina.com.br.

La prima, il 1 febbraio, è con la "Chat Chat per la Webseries Farol de Neblina", con Fafá Rennó e Leonardo Fernandes. Gli attori parlano di nebbia, le sfide della trasposizione online e rispondere alle domande precedentemente inviate dai telespettatori.

Factsheet:

SPONSORIZZAZIONE: Banca del Brasile / CO-SPONSORIZZAZIONE: Livelo / TESTO: Sérgio Roveri / CAST: Fafá Rennó e Leonardo Fernandes / Stand a Fafá Rennó: Raquel lauar.

TEAM ARTISTICO NEBLINE: Idealizzazione: Leonardo Fernandes e Tatyana Rubim / Direzione: Yara de Novaes / Gestione della produzione: Tatyana Rubim / Scenario: André Cortez / Colonna sonora originale: Dr Morris / Luz: Wagner Antônio / Preparazione del corpo: Eliatrice Gischewski / Costumi: Ivana Neves e Leonardo Fernandes / Costumi: Daniela Nogueira / Assistenza gestionale: Daniel Faria / Management Intern: Cadu Cardoso / Aderecista: Marcelo Andrade / Operatore del suono: Vinícius Alves / Operatore luci: Daniel Bolara / Assistente di scena: Marcos Oliveira Alves / PROGRAMMAZIONE VISIVA: Graphic design: Studio Craft (James Macedo)/ Fotografia di progetto grafico: Alessandra Nohvais / recension: Isadora Troncoso / COMUNICATO STAMPA A BELO HORIZONTE: Luce di comunicazione . Jozane Faleiro / REALIZZAZIONE, PRODUZIONE E AMMINISTRAZIONE: Produzione esecutiva: Jhonathan Nicoletti / Rubim Produções Team: Sônia Branco Cerqueira, Barbara Amaral, Juliana Peixoto, Mariana Angelis e Letícia Leiva ⠀

TEAM ARTISTICO DEL FARO DI NEBLINA: SPONSORIZZAZIONE: Banca del Brasile / CO-SPONSORIZZAZIONE: Livelo / TESTO: Sérgio Roveri e Clarissa Campolia / CAST: Fafá Rennó e Leonardo Fernandes / Regia: Clarissa Campolina e Yara de Novaes / Assistente direttore: Paula Santos / Direttore di fotografia: Wilssa Esser / 1a assistente alla telecamera: Fernanda de Sena / 2a assistente alla telecamera: Ceres Canedo / Logger: Daniela Cambraia / In viaggio: Luciano Lopes / Luz: Daniel Bollara, Wagner Antônio e Wilssa Esser / Acquisizione diretta del suono: Gustavo Fiorante / Captção : Vinícius Alves/ Produtora de Objetos: Mariana Rocha / Cenotécnico: Marcos Oliveira / Counterregra: Marcelo Andrade / Direzione di produzione: Rubim Productions / Imposta la produzione : Luna Gomides / Montaggio: Paula Santos / Colore e finitura: Senza corso – Progetti audiovisivi / Sound design e missaggio: DR Morris / Catering: Fatinha / preparazione corporale: Eliatrice Gischewski / Figurino: Ivana Neves e Leonardo Fernandes / PROGRAMMAZIONE VISIVA: Graphic design: Craft Studio (James Macedo)

SERVIZIO FARO NEBLINE (SERIE WEB IN LINEA)
Durata: 18min ogni episodio
Parental Guidance: 12 anni
Local: episódios transmitidos pelo site www.espetaculoneblina.com.br
Date: 05 dal febbraio al 1 marzo 2021 – Premiere dell'episodio: 5/2, 12/2, 19/2 e 26/2. Venerdì, Sabato, secondo, alle 20:0 e domenica, 19h. Disponibile ad essere assistito fino al 30 Giugno 2021, sempre in questi giorni e tempi.
Chat: 1/2, 08/2, 15/2 e 22/2 e 01/3.
Accesso: gratuito, in caso di ritiro dei biglietti sul sito web www.espetaculoneblina.com.br

 

Informazioni per la stampa:

Rodrigo Machado – (61) 9.8654.2569
Territorio di comunicazione
@ territorio.comunicacao – non Facebook e Instagram
Accedi al portfolio qui

Assessoria de imprensa do CCBB

Belo Horizonte – Barbara Guimarães – barbaracg@bb.com.br
Brasilia - Pedro Emidio - pedro.emidio@bb.com.br
Rio de Janeiro – Bianca Mello – biancamello@bb.com.br
Sao Paulo – Leonardo Guarniero – leoguarniero@bb.com.br

Storia – Testo e montaggio di nebbia

L'intenzione di montare lo spettacolo “Neblina” è arrivata dall'attore Leonardo Fernandes, noto per ruoli importanti in teatro e cinema, essendo il primo attore di Minas Gerais, il 60 anni, per ricevere il premio APCA come miglior attore (2017), dell'Associazione dei Critici d'Arte di San Paolo, capelli solo "Puppy Buried Alive". In 2018, ha invitato Sérgio Roveri (Premio Shell per il miglior autore per "Spread the wings over us") per scrivere il testo, partendo da una sola immagine che aveva in mente e che ha mostrato all'autore come poteva accadere.

“Sérgio aveva già visto me e io. Siamo amici e volevamo lavorare insieme. Ho mostrato la scena nel suo soggiorno. L'ha visto e ha detto che sapeva già cosa fare. E, dopo poche settimane, ele já me mandou a primeira cena”. Roveri conta que escreveu toda a peça em três semanas. “Quando mi ha chiesto il testo, Ero libero di pensare a qualsiasi cosa, ma cercando di obbedire a quell'unica immagine che Leo mi ha dato, che è da un incidente d'auto. Quando ho iniziato la storia non sapevo dove sarebbe andata, Ho avuto questa prima immagine di una donna (Sofia) picchiare sulla casa di un ragazzo, all'alba. È lui (Diego) paura di aprire la porta, per vivere in una casa remota, e perché è quasi mezzanotte e c'è molta nebbia ", conto.

Con il testo nelle mani, Leonardo Fernandes ha invitato Eliatrice Gischewski, che aveva già fatto la preparazione del corpo nella commedia "Cachorro sepolto vivo" e ha fatto la preparazione e l'assistenza alla regia di "Sonho das pearls", testo di Sérgio Roveri diretto da Leonardo e che è finito in anteprima prima di “Neblina”, il 2019. Dopo, lui e la produttrice culturale Tatyana Rubim si sono incontrati di nuovo (avevano già lavorato insieme su "Horácio") per raccogliere fondi e riunire la squadra per portare lo spettacolo sul palco. E la squadra è stata accuratamente formata, da professionisti fidati e riconosciuti sulla scena.

“Lavoro con André Cortez da molto tempo, Avevo già lavorato con DR Morris, a Saltimbancos. E ho sognato di lavorare con Yara, ha diretto alcune produzioni che abbiamo fatto. Leo e io abbiamo parlato del nostro desiderio di averla con noi. Yara è una professionista straordinaria, come attrice e come regista, con una sensibilità impareggiabile. E quello che fa nella sala prove è un trattato poetico. Prende un messaggio, le idee, i dolori, gli amori, i riferimenti e, con maestria, vai a disegnare ogni scena, costruire ogni personaggio ", ricorda Tatyana.

Yara commenta di aver accolto con favore l'invito a entrare a far parte del team "Neblina". “Leo e Taty sono persone che ho incontrato ad un certo punto della mia vita, sia professionalmente che come spettatore, e abbiamo sempre avuto il desiderio di lavorare insieme. A volte ho lavorato per Tati e tutti i piccoli incontri che abbiamo avuto sono stati molto felici. Ho sempre voluto recitare con Leo o dirigerlo. Insieme, invitiamo Fafá Rennó, attrice che ho diretto in SP. Ci sono due attori, durante le prove, per molte volte, Guardo cosa fanno e cosa creano. Sono attori con molta presenza, con molte risorse e molte abilità ".

Tatyana Rubim lo dice, dopo la voglia di lavorare di nuovo con l'attore Leonardo Fernandes, ciò che l'ha attratta del progetto è stato il testo. "Questo perché" Fog "parla di perdita, di dolore e il modo di superare che hanno trovato per sublimare questo dolore, mi ha provocato molta curiosità. Sono stato anche toccato dalla capacità umana di trasformarsi di fronte al trauma. È una questione molto importante da affrontare alle persone. Quale famiglia non subisce un trauma? E la mia aspettativa è di portare davvero una riflessione legale al pubblico ", adianta Tatyana.

Biografie

Clarissa Campolina

Residente a Belo Horizonte, da allora è partner del produttore Anavilhana 2005, era un membro del Web di 2002 al 2014, dove ha realizzato documentari, strutture, cortometraggi e lungometraggi. Con Girimunho (2011), il tuo primo lungometraggio, Clarissa ha ottenuto il riconoscimento internazionale, premiato a Venezia, Mar Del Plata, Nantes, altri. Il suo secondo lungometraggio, Mentre siamo qui (2019), ha debuttato a Rotterdam ed è stato proiettato ad Art of the Real, Sheffield e Olhar de Cinema. I suoi cortometraggi sono stati anche mostrati e premiati a Brasilia, Locarno, Oberhausen, altri. Attualmente sta sviluppando i suoi prossimi film: Song in the distance e The Beast in the Jungle. In 2015, ha avuto una retrospettiva al Cinema Arsenal, a Berlino, nell'ambito del programma di residenza artistica DAAD - Kunstelerprogramm. In 2017, è stato selezionato per una residenza d'artista dalla MacDowell Colony Residency (USA). Clarissa Campolina è docente di Direzione della Fotografia al Centro Universitário Una da gennaio 2017.

Yara de Novaes

Attrice, regista e insegnante di teatro. Ha insegnato al PUC-Minas , UFPE e Uni-BH e, attualmente, presso FAAP-SP. Ha lavorato come attrice per 35 anni e come regista da più di 25 anni. I suoi lavori più recenti come attrice sono "Contractions", de Mike Bartlett; "An Alaskan Species", de Harold Pinter; Amore amore amore, de Mike Bartlett; "Giusto", Newton Moreno e “In this Crazy World, In questa notte brillante ", di Silvia Gomez. In tv, i suoi lavori più recenti sono stati "Shippados" (Globo), "Tutte le donne del mondo"(Globo) e "Brotherhood" (Netflix). Ha ricevuto diversi premi per le sue interpretazioni e la direzione, tra Ls, o APCA, Premio, Conchiglia, Domanda critica, APTR e Applause Brasile. A Belo Horizonte, la loro patria, ha fondato due società, il Gruppo Teatrale Encena e l'Odeon Companhia de Teatro, quest'ultimo al fianco del regista Carlos Gradim. Sull'Odeon, diretto e interpretato in spettacoli di grande importanza per il Minas Gerais e la scena teatrale brasiliana. Tra loro, Ricardo 3 °, di W. Shakespeare e il coordinatore, de Benjamim Galimiri. In 2005, già a San Paolo, fonda il Gruppo 3 del Teatro, insieme a Débora Falabella e Gabriel Fontes Paiva. Ha diretto come ospite diversi spettacoli negli ultimi anni, tra Ls, “Zio Vania” del gruppo Galpão, “Percorso alla Mecca”, con Cleyde Yaconis e gli adattamenti di "A Mulher que Ri", de Zsigmond Móricz, "Maria Miss", Guimarães Rosa, "Le ragazze", Lygia Fagundes Telles, “O Capote”, il Nicolai Gógol, "Notti bianche", di Fiodor Dostoiévski., "Noturno", con il Teatro Inverso, "Scatti a Osasco", di Cássio Pires, con un cast formato da 11 giovani attori del Nucleo Sperimentale delle Arti dello Spettacolo di SESI-SP . Le sue direzioni più recenti sono "The Wrath of Narcissus", di Sérgio Blanco, "Corpi opachi", una poesia scenica, con Carolina Virguez e Sara Antunes, "Nebbia", di Sérgio Roveri e “(Di)memoria" – spettacolo teatrale virtuale.

Wilssa Esser

Laureato in direzione della fotografia presso EICTV – Scuola di cinema e televisione cubana- è un membro e co-fondatore del collettivo di donne e persone trans nel dipartimento di fotografia del Brasile. Da 2014 vive in Brasile dove lavora come direttrice della fotografia e operatore di ripresa a lungo termine, cortometraggi e serie. In 2018, ha ricevuto il premio per il miglior film al Festival de Brasília 2018 dal film Season, diretto da André Novais, vincitore anche del miglior film nello spettacolo competitivo. Tra le sue ultime produzioni c'è il lungometraggio Mascarados; I pantaloncini, repubblica, Quebramar e Menarca e la serie Hit Parade, di Canal Brasil.

Leonardo Fernandes

Attore, regista e illustratore, Leonardo Fernandes, è costituita da CEFAR (Centro di formazione artistica), della Fondazione Clovis Salgado, e Capitan Carambola School of Arts (Vespasiano), Leonardo ha ricevuto il 2016 o APCA (Associazione dei critici d'arte di San Paolo) Miglior attore per la commedia "Cachorro Enterrado Vivo", oltre ad essere stato nominato per l'Aplauso Brasil Award per lo stesso brano. Con 18 pezzi professionali sul tuo curriculum, il 2008 ha ricevuto i premi Usiminas / Sinparc e Sesc / Sated come attore rivelatore per "Two Lost in a Dirty Night". In 2009, ha vinto il premio Usiminas / Sinparc per il miglior attore in uno spettacolo per bambini per "Flicts". In 2010, ha ricevuto nuovamente il Premio Usiminas / Sinparc per il miglior attore in Minas Gerais per "Esperando Godot". In 2008, interpretato "Romeu", al concerto di Shakespeare della Minas Gerais Philharmonic Orchestra, diretto da Fábio Mecheti e diretto da Wilson Oliveira. Leonardo era un professore di interpretazione alla Captain Carambola School of Arts (Vespasiano) e Studio Arte e Passo (Belo Horizonte), dove ha insegnato recitazione e corsi di corpo per attori e ballerini e ha firmato la sceneggiatura e la regia per tre spettacoli di formazione. Recentemente, ha presentato in anteprima la serie "Irmandade", na Netflix, una produzione di O2 Filmes, con Seu Jorge e Naruna Costa alla guida del cast. Leonardo si prepara anche al lancio di “Pérola”, film diretto da Murilo Benício, dove recita nel film insieme a Drica Moraes, interpreta il drammaturgo brasiliano Mauro Rasi. Le sue ultime opere in teatro sono state in “Casa Submersa”, della Vecchia Compagnia (SP), con testo e regia di Kiko Marques, e "Nebbia", diretto da Yara de Novaes e scritto da Sérgio Roveri, scritto appositamente per essere interpretato dall'attore. Recentemente ha diretto e firmato la scenografia di "O Sonho das Pérolas", con testo inedito di Sérgio Roveri. Per il monologo "Cachorro Buried Alive", Critico della UOL e giudice dell'APCA, scritto sul tuo portale: "La performance di Leonardo è stata segnata nella storia del teatro nazionale".

Fafá Rennó

Mineira de Belo Horizonte, Fafá Rennó, vive a San Paolo da allora 2012. Co-fondatore ed ex membro della Compagnia Teatrale Luna Lunera, formata da CEFAR- Palazzo delle arti e laurea in giornalismo presso l'Universidade FUMEC-BH. Ha integrato diverse produzioni teatrali, essere stata nominata per i premi come attrice, regista e drammaturgo. Era nel cast della serie TV "Beleza S / A", "Che mostro ti ha morso?", "Felice per sempre?E nelle partecipazioni alle serie “Vade Retro” e “Assédio” di Rede Globo, bem como na terceira temporada de “PSI” da HBO. Seus trabalhos mais recentes são: il personaggio Renée nella serie del canale Gloob "Escola de Gênios"; Dona Onion nel lungometraggio di Turma da Mônica – "Cravatte" – diretto da Daniel Rezende; e as participações nas séries “Samantha!", "The Chosen One" e "Nobody's Watching" di Netflix.

Sérgio Roveri

Drammaturgo e giornalista, Sérgio Roveri è l'autore di 25 gioca, di cui 20 sono già state messe in scena da registi come Elias Andreato, Alberto Button, José Roberto Jardim, Marco Antonio Rodrigues, Rodolfo Garcia Vazquez, Sergio Ferrara, Maria Alice Vergueiro, Yara de Novaes e André Guerreiro. È già stato nominato tre volte per lo Shell Award come miglior autore, avendo vinto 2007 con il testo "Open the Wings About Us". Ha vinto il primo posto al Funarte Dramaturgy Award con lo spettacolo "Andaime", il 2008. Parte della sua produzione teatrale si trova nei libri O Teatro de Sérgio Roveri e Primeiras Obras Collection, a cura della Stampa Ufficiale dello Stato di San Paolo, e Sérgio Roveri in Quatro Tempos e Medeia, Maria e Marilyn, edito da Giostri Editora. Ha scritto le biografie dell'attore e drammaturgo Gianfrancesco Guarnieri (Un urlo nell'aria) e la scrittrice Tatiana Belinky (…E chi vuole dirlo a un altro), per la raccolta degli applausi. Come sceneggiatore, ha sviluppato lavori per Rede Globo e GNT. Fa parte del team di autori presenti al Coletânea in Spanish Teatro Contemporáneo Brasileño, a cura del Ministero degli Affari Esteri. Ha avuto spettacoli teatrali in Colombia e Portogallo. Alcuni dei suoi testi sono stati tradotti in spagnolo, inglese e francese. È stato uno degli autori invitati a rappresentare il Brasile durante la Fiera del libro di Parigi, nel mese di marzo 2015.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*