Casa / Art / CCBB Rio presenta “Il giro del mondo dentro 80 Giorni” basato sull'opera di Jules Verne

CCBB Rio presenta “Il giro del mondo dentro 80 Giorni” basato sull'opera di Jules Verne

Sponsorizzato da Banco do Brasil, CCBB Rio rende omaggio all'opera di Júlio Verne con la trilogia Viagens Extraordinárias ideata da Cia Solas de Vento, tre produzioni teatrali che invitano bambini e adulti a intraprendere insieme il fantastico universo di Jules Verne e ad immergersi in una scenografia che mescola aspetti delle arti performative e della tecnologia.

“IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI” giorno della prima 2 Aprile, al CCBB Rio de Janeiro

Da aprile a giugno 2022, CCBB Rio apre le porte del Teatro II per offrire al pubblico la trilogia Viagens Extraordinárias del pluripremiato Cia. Solo Vento, messo in scena per la prima volta a Rio de Janeiro. Il programma è composto da tre spettacoli: “Il giro del mondo dentro 80 Giorni”, “Viaggio al centro della Terra” e “20.000 leghe sotto i mari”, produzioni teatrali che stimolano l'immaginazione rivelando storie create dal famoso scrittore francese Jules Verne (1828-1905), con libero adattamento del gruppo. Gli spettacoli, che accumulano premi importanti. La premiere sarà con “Around the World in 80 giorni ", regia di Carla Candiotto, in stagione al Teatro II di CCBB Rio de 02 Aprile a 01 Maggio, Sabato e domenica, alle 16:0, con biglietti in vendita al botteghino CCBB Rio o in anticipo tramite il sito web eventim.com.br.





Attraverso le opere letterarie messe in scena da Cia. Solo Vento, gli spettatori sono invitati a viaggi pieni di giocosità, con momenti immaginari, delicato e divertente, attraverso l'aria, attraverso il mare e nelle profondità degli inferi.

Considerato da molti critici letterari l'inventore della fantascienza, Jules Verne ha anticipato nelle sue opere futuristiche e piene di fantasia l'invenzione di varie tecnologie, come il sottomarino, la televisione, le astronavi e persino il fax. Inoltre, Per molto tempo è stato considerato uno degli scrittori più influenti e tradotti al mondo..

“IL GIRO DEL MONDO IN 80 GIORNI”

Stagione di 02 aprile fino a 01 Maggio

In “Il giro del mondo in 80 giorni ", la trama è composta dall'alternanza di scene comiche e momenti immaginari. Come un gioco di Tangram, i due attori manipolano pezzi di ferro, ruote e scarti per costruire i diversi luoghi e mezzi di trasporto utilizzati durante il viaggio. Da questi pezzi compaiono barche, treni, montagne, carro e persino un elefante. La messa in scena si basa anche sull'uso di 3 videocamere manipolate dal vivo per catturare e proiettare forme create con ritagli sul retro del palco, personaggi e illustrazioni dei luoghi visitati. una delle telecamere, appeso al soffitto, permette di svelare il movimento degli attori sdraiati a terra per creare immagini insolite e portare una dimensione fantastica agli episodi della storia.

Lo spettacolo racconta la straordinaria avventura di Mr.. Nebbia, un signore innamorato della geografia e del passepartout, il tuo fedele servitore francese. Tutto inizia quando il sig. Nebbia lo scopre, secondo i tuoi calcoli, sarebbero in grado di fare il giro del mondo 80 giorni. Così, viene data la partenza per un grande viaggio ricco di avventure. Ma non contano sulla presenza del misterioso Mr.. Aggiustare, il cattivo di viaggio, che appare in modo insolito per disturbare il duo. attraversando l'Europa, Egitto, l'India, una Cina, Giappone e Stati Uniti, i due avventurieri corrono contro il tempo e contro le trappole tese da Mr.. Aggiustare.

Creato nel 2011, “Il giro del mondo dentro 80 giorni ", il primo spettacolo per bambini dell'azienda è stato un successo di critica e ha portato al premio APCA 2011 per il miglior attore (Bruno Rodolfo) e Miglior Regia (Carla Candiotto) e nel premio FEMSA 2011 per Children's Theatre nella categoria Miglior attore, oltre alle nomination per la migliore produzione e la migliore scenografia.

“Con il duo di attori finemente sintonizzato (Bruno Rudolf e Ricardo Rodrigues) di Cla. Suole al vento sul palco, l'uso dei dispositivi tecnologici è al servizio della storia e non viceversa, come comunemente accade. (…) Il montaggio stimola l'immaginazione del pubblico dei bambini, che presto cede al gioco della finzione, amplificato da una deliziosa colonna sonora”. Gabriele Romeo, su In giro per il mondo in 80 Giorni, nella Guida alle foglie, 2011.

Creazione: Carla Candiotto e Solas de Vento
Testo e regia: Carla Candiotto
Elenco: Bruno Rudolf e Ricardo Rodrigues
Direzione artistica: Lu bravo
Costumi: Olinto Malaquias
hardware scenografico: Cia Solà de Vento
Colonna sonora: Musica Esenterica (Marcelo Lujan)
foto divulgazione: © Mariana Chama

CIA. SOLO IN VENDITA

La CIA. Soles de Vento è nato a 2007 nella città di São Paulo, del sodalizio tra l'attore e ballerino francese Bruno Rudolf, maestro del teatro fisico, manipolazione dei burattini e tecniche circensi, e il brasiliano Ricardo Rodrigues, artista circense specializzato in tecniche aeree e clownerie. Fin dalla sua creazione, la compagnia utilizza nella sua drammaturgia la mescolanza di elementi di pantomima o teatro gestuale, senza l'uso delle parole, tecniche circensi e danza contemporanea. Mentre le colonne sonore originali scandiscono il movimento nella scena. Aggiungi all'identità del gruppo, l'uso della videoproiezione dal vivo e la manipolazione degli oggetti. La simbiosi di questi elementi sostiene il linguaggio e il transito tra i generi e crea spazi e situazioni di forte impatto..

SERVIZIO

Centro Culturale Banco do Brasil - Teatro II

First Street Marzo, 66, Centro, Rio de Janeiro.

Informazioni/tel.: 21 3808-2020

“Il giro del mondo dentro 80 giorni "

Stagione: 02 Aprile a 01 Maggio. Sabato e domenica, alle 16:0.

Adatto a partire dai 5 anni.

Durata: 70 min

Biglietti: R $ 30 (intero) e R $ 15 (la metà)

I biglietti possono essere acquistati presso la biglietteria CCBB o in anticipo tramite il sito web eventim.com.br

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*