Casa / Art / Collettiva dedicata alla democratizzazione della danza promuove eventi
Visualizza: "Depois do caos a gente se encontra". Foto: Raphaiana Costa.
Visualizza: "Dopo il caos ci ritroviamo". Foto: Raphaiana Costa.

Collettiva dedicata alla democratizzazione della danza promuove eventi

La pandemia ha colpito il settore della cultura in tutto il Paese.. tutt'altro che facile, è stato con grande forza di volontà che Belas Artes Projetos Culturais ha creato il progetto C.R.I.A, Collettivo Regionale di Iniziazione Artistica, coperti dalla legge Aldir Blanc, tramite l'Assessorato alla Cultura dell'Espírito Santo. con un programma frenetico, il collettivo invita capixabas a guardare gli spettacoli “Dopo il caos ci incontriamo”, Cosa succede il giorno 25 Luglio, às 18h; e "Ispezioni della stanza di qualcun altro", Cosa succede il giorno 07 Agosto (Sabato), alle 20:0. Sia online che in streaming gratuitamente.





“Per un breve momento tutti si sono sentiti persi di fronte alla nostra nuova realtà. una cosa era certa, dobbiamo adattarci. Le difficoltà di accesso a Internet da parte del nostro pubblico hanno impedito il rimodellamento della scuola in un mezzo completamente virtuale. Per continuare a portare arte e cultura accessibili al nostro pubblico, abbiamo iniziato la produzione di vite culturali. Rispettando tutte le misure di sicurezza richieste dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e con una squadra ridotta, per evitare agglomerati”., conto Marcelo Oliveira, direttore di Belas Artes Projetos Culturais.

Mentre la pandemia è continuata negli anni di years 2020 e 2021, Marcelo Oliveira e il cameraman Alif Ferreira (Alif produttore) avviato il progetto per la formazione degli adolescenti e dei giovani alle professioni nell'area audiovisiva: registrazione, fotografia, Modifica delle immagini, altri. Quando i giovani hanno acquisito nuove competenze, entrati nel mercato del lavoro generando sostegno per le loro famiglie. Nasce così il progetto C.R.I.A, che oggi serve circa 20 anni dell'adolescenza, che hanno già creato più di 30 opere disponibili sul canale YouTube di Belas Artes Cultural Projects e partner come Sociedade Musical Lira Mateense. Puoi conoscere il risultato di questo apprendimento negli spettacoli "Dopo il caos, ci incontriamo" e "Ispezioni nella stanza di qualcun altro".

Lo spettacolo di danza “Dopo il caos ci incontriamo” (25/07) fa parte dell'evento Culture Everywhere – Modulo Nord, a cura dell'Istituto Brasile di Cultura e Arte. La presentazione invita il pubblico a guardarsi dentro e ad immergersi nelle proprie emozioni.. Questo viaggio è guidato dal ballerino Marcelo Oliveira, che si occupa anche della regia e della produzione. La cattura e l'editing delle immagini è stato fatto da Gabriel Moura e Alif Ferreira. La colonna sonora è di Nitore Akada e Lucas Maciel, con coordinamento del progetto a Vitória Dornelas.

Lo spettacolo di danza “Ispezioni nella stanza dell'alieno” (07/08) si svolge nell'ambito della programmazione del Festival Luzes da Ribalta “Diversidade de Ser” e sarà disponibile per un periodo di un mese per la visione sul canale YouTube. La performance parla di identità e reclusione e vede la partecipazione del danzatore Marcelo Oliveira. Il video mostrava il look di Alif Ferreira, responsabile della direzione e della produzione. La colonna sonora è di Nitore Akada e Lucas Maciel, con coordinamento del progetto a Vitória Dornelas.

Servizio
Ispezioni della stanza di qualcun altro
Dati: 07/08/2021
Tempo: 20h
Canale: Ribalta Cine Teatro
Evento gratuito
Dopo il caos ci incontriamo
Dati: 25/07/2021
Tempo: 18h
Canale: Vitória Film Festival
Evento gratuito
Reti sociali
progetti culturali di belle arti: www.instagram.com/belasartessm
Creazioni collettive: www.instagram.com/cria.es
Marcelo Oliveira: www.instagram.com/marcelopires_01
Alif Ferreira: www.instagram.com/alif.ferreiras

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*