Casa / Art / Con programmazione 100% virtuale, In ottobre Rolé Carioca si dirige verso i quartieri della Leopoldina
Visita Albert Einsten a Fiocruz in 1925. Foto: COC Fiocruz / Divulgazione.
Visita Albert Einsten a Fiocruz in 1925. Foto: COC Fiocruz / Divulgazione.

Con programmazione 100% virtuale, In ottobre Rolé Carioca si dirige verso i quartieri della Leopoldina

  • Nel mese di ottobre, il percorso “Verso la periferia di Leopoldina” affronta l'espansione della città nelle zone Nord e Ovest dal decennio 40, mostrando personaggi, eventi storici e curiosità, oltre il rapporto tra persone e spazio urbano negli anni.
  • Con programmazione 100% virtuale, Rolé Carioca 2020 porta immagini aeree realizzate da drone, mappe digitali e immagini d'archivio che forniscono un'immersione senza precedenti nella storia della città, su itinerari esclusivi, innovativo e impossibile da fare a piedi.
  • Ordine del giorno 2020 del progetto prevede nuovi contenuti sulla città sul canale Rolé su YouTube, produzione di una mappa affettiva virtuale e collaborativa di Rio e un seminario sulla memoria, identità e città.

Per imporre – e purtroppo oggi mal mantenuto – La Stazione Leopoldina è il punto di partenza di questo secondo tour virtuale di Rolé Carioca in 2020 della quale, dopo aver parlato del rapporto di Rio de Janeiro con il mare a settembre, attraversa la città e ora percorre i quartieri collegati dalla stazione ferroviaria aperta nel 1926 e che ha ricevuto il nome dell'Imperatrice.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il tour si dirige verso il castello in stile moresco che ospita la Fondazione Oswaldo Cruz (Filo), istituto scientifico all'avanguardia, originariamente aperto per produrre sieri e vaccini contro la peste bubbonica, e che oggi è un riferimento nella ricerca per il vaccino contro il covid-19.

Il copione, guidati dagli insegnanti e storici William Martins e Roberta Baltar, segue l'iconica Brasil Avenue, strada principale di accesso alla città di Rio de Janeiro, che collega il centro della città a nord e ovest. inaugurato nel 1946, Avenida Brasil è un simbolo dell'espansione della città nella periferia, con l'inaugurazione di industrie e la migrazione verso la regione di parte della popolazione che viveva nella zona centrale.

Frutto diretto di questo movimento, a Maré - quartiere formato da 16 baraccopoli – è la prossima tappa dello script. In origine una colonia di pescatori, Maré è oggi uno dei più grandi gruppi di baraccopoli del paese, con 140 mille residenti, e noto per i suoi "trampoli e trapiche", cantato nella canzone Alagados, dal gruppo Paralamas do Sucesso. È a Maré che si trovano diversi punti del tour, compreso Piscinão de Ramos - una piscina di acqua salata, che riunisce migliaia di bagnanti nei fine settimana.

Il percorso attraversa i quartieri di Ramos - sede della scuola di samba Imperatriz Leopoldinense – e ceramiche, luogo di nascita del tradizionale blocco Cacique de Ramos, uno dei simboli più popolari del Carnevale di Rio, a coronamento della visita guidata attraverso la periferia di Leopoldina - regione formata dai quartieri Bonsucesso, Brás de Pina, Cordovil, Manguinhos, Ceramiche, Lucas Parade, Penha, Penha circolare, Vila da Penha, Ramos e vicario generale.

Hang out 100% virtuale

Immagini aeree realizzate da drone, mappe digitali e immagini d'archivio danno vita a nuovo materiale, una visualizzazione immersiva presentata in un evento esclusivo. I caratteri vengono aggiunti alle immagini della città, eventi storici e curiosità che affrontano negli anni il rapporto tra persone e spazio urbano.

Rolé na Rede, edizione di Rolé Carioca in 2020, è un volo sopra la città da uno dei suoi più grandi simboli, la baia di Guanabara. Se durante la prima passeggiata ci siamo diretti verso la parte di costa che ha dato a Rio un'identità di località tropicale, il secondo tour virtuale va verso l'altro lato: dove gli sbarchi intorno alla baia non assomigliano più alla cultura della spiaggia, ma è un simbolo della crescita del sobborgo Carioca, anche l'icona dell'identità della città. I prossimi tour attraversano l'Atlantico per parlare un po 'dello strato identitario di Rio de Janeiro formato dallo scambio con il continente africano e con il Portogallo.

Il nuovo formato garantisce, come negli eventi faccia a faccia di Rolé Carioca, una lezione rilassata, con enfasi sull'informazione che va oltre la storia e copre strati affettivi del rapporto con la città.

Nella giornata si svolge il tour virtuale “Verso la periferia di Leopoldina” 11 Ottobre, a 10 in punto del mattino sulla piattaforma Zoom e trasmesso anche sui social network del progetto. E, come non poteva mancare in questo anno di pandemia e vive nelle reti, Rolé promuoverà anche le interviste e le sue già tradizionali “mini-classi”, sempre divulgato in anticipo sui profili Rolé. In loro, lo storico Willian Martins anticipa fatti storici e curiosità sulla sceneggiatura, preparare i viaggiatori virtuali per un'esperienza più completa durante il tour.

SERVIZIO
Rotolo virtuale: Verso il sobborgo di Leopoldina
Dati: 11 Ottobre (Domenica)
Tempo: 10 ore
Come partecipare: un link di accesso a Zoom verrà rilasciato alle 09h50 nei profili del progetto su Facebook e Instagram
Gratuito - Nessuna registrazione richiesta
Durata: circa 2 ore
Sito: www.rolecarioca.com.br
Facebook: /RoleCarioca
Instagram: @rolecarioca
Youtube: /RoleCarioca

.

A proposito di Rolé Carioca

Progetto multipiattaforma che ha già visitato di persona diversi itinerari, raccogliendo nei loro tour più di 20 migliaia di persone e coprendo più di 200 chilometri attraverso le strade di Rio de Janeiro Da 2013, Rolé Carioca raggiunge 2020 con programmazione 100% virtuale.

o portale www.rolecarioca.com.br funziona come un hub digitale e raccoglie informazioni, curiosità, personaggi e la storia di circa 50 percorsi diversi, per un totale di più di 450 punti di interesse storico, culturale e affettivo mappato nei sette anni del progetto.

Con quasi 40 migliaia di follower sui tuoi social network (Instagram, Facebook e YouTube), Rolé Carioca è stato uno dei vincitori di 2019 Premio Rodrigo de Melo Franco, concesso da IPHAN ad iniziative per la conservazione e la diffusione del patrimonio storico e culturale.

Informazioni su M’Barakå Studio (UM-BA-RA-KAT) - Direttore e ideatore del progetto

creato fa 14 anni di Isabel Seixas e Diogo Rezende, lo studio M'Baraká sviluppa molteplici progetti con professionisti di diversi segmenti e si distingue per la sua metodologia, ciò implica la creazione, ricerca, pianificazione strategica e direzione artistica. Da 2013, l'economista Larissa Victorio fa parte della società. I progetti del gruppo sono unici, focalizzato sulla creazione di esperienze rilevanti, che generano conoscenza e valore per il loro pubblico: www.mbaraka.com.br

Rolé Carioca è sponsorizzato da Estacio e dal National Electric System Operator (NOI), co-sponsorizzazione di First RH Group e Shift Management Services e supporto da Lecca e dalla città di Rio de Janeiro.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*