Casa / Art / Come arredare una cucina spendendo poco?
Foto: Max Vakhtbovych no Pexels.
Foto: Max Vakhtbovych no Pexels.

Come arredare una cucina spendendo poco?

Mmolte volte, quando riceviamo visitatori a casa nostra, per noi è normale passare molto tempo in soggiorno o in cucina, per esso, dobbiamo avere ambienti molto ben arredati. Oggi, vedremo come decorare una cucina spendendo pochi soldi.

Il vantaggio di creare l'arredamento della tua camera è la quantità di opzioni che saranno disponibili per te, e tutti dipenderanno dalla quantità di risorse (soldi) che devi spendere.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il nostro obiettivo con questo articolo è incoraggiarti a spendere il meno possibile, dando consigli su come farlo e in modo molto pratico, Dopotutto, la creatività è la chiave per un arredamento bello e davvero unico.

Allora, se applicare al tuo stanza lucente per cena o sui ripiani della tua cucina, controlla ora alcune linee guida e suggerimenti su come creare una cucina affascinante, spendendo il minor investimento possibile.

Avere un'identità visiva definita

Quando inizi a pianificare come decorerai la tua cucina, pensa a come vorresti che apparisse tutto alla fine. Pensa ai colori che più ti si addicono, con i tuoi elettrodomestici e i tuoi mobili. Da quell'idea, definire:

  • Un importo minimo per la spesa;
  • Di che colore ti rappresenta di più;
  • Che tipo di look attira di più la tua attenzione;
  • Definisci i punti salienti della cucina.

L'importanza di queste definizioni è, prima, guidarti nelle tue scelte visive, sia che si utilizzi un file maniglia inossidabile o investire in pittura o carta da parati, perché è inutile spendere poco se non sei soddisfatto del risultato.

Il primo grande suggerimento è usare l'artificio, oggetti, dipinti o qualsiasi altra strategia che corrisponda al design dei tuoi elettrodomestici e mobili. Dopotutto, se il tuo frigorifero è marrone, per esempio, potrebbe non corrispondere a un'arancia o a un rosso.

Cosa fare per spendere poco e avere una bella cucina?

Come un modo per aiutarti nella missione di arredare una cucina, oltre a spendere poco, separiamo i migliori suggerimenti. Consulta ora le linee guida per rendere più bella la tua cucina, spendendo pochi soldi.

I punti principali sono:

01 – Investire nell'uso degli scaffali

I progetti di lavorazione del legno sono spesso molto costosi, oltre a richiedere una notevole quantità di tempo per essere applicato. È necessario misurare, adattarsi ai mobili esistenti, controlla se le pareti e la posizione sono ideali per questa pratica, tra gli altri ostacoli.

Se è fatta la tua cucina rivestimento in cemento bruciato, piastrella o qualsiasi altro materiale, l'uso di aste con ganci e mensole è un'ottima alternativa, principalmente perché possono essere installati in luoghi alti.

In altre parole, puoi avere tre ripiani sopra il lavandino, risparmiando molto spazio nella tua cucina, raccogliendo tutti gli ingredienti, spezie e utensili più utilizzati in un unico luogo, puoi persino decorarlo con alcune piante per renderlo più affascinante.

02 – L'arredamento deve essere funzionale

In modo che la decorazione sia economica e vale la pena investire, la tua cucina deve essere funzionale, in altre parole, devi avere l'essenziale e lavorarci sopra. Nel caso in, frigo, fornello e lavello.

Tutto il resto della decorazione dovrà essere un complemento a ciò che già esiste in cucina, come un set di sedie, alcuni strofinacci utilizzati per rendere più elegante la decorazione, vaso o una finestra vetro stratificato temperato.

03 – Scegli i punti di rilievo nell'ambiente

Questo argomento è stato menzionato in precedenza, ma torneremo ad esaltarne l'importanza e la rilevanza nell'arredare la tua cucina. Pensa agli elettrodomestici e all'intero ambiente della tua cucina come è oggi.

Probabilmente dovresti avere qualche oggetto che attira maggiormente l'attenzione, come il frigorifero o il bancone. Usalo per esaltare la bellezza locale, prestare particolare attenzione a questo oggetto durante la realizzazione o la creazione della sua decorazione.

Per esempio, se quell'oggetto è tuo piano di lavoro in acciaio inossidabile personalizzato, godere e posizionare alcuni oggetti che esaltano la bellezza dei mobili, come un set di coltelli o spezie separati in piccoli barattoli. Sono i dettagli che arricchiscono il design.

04 – Appendi le pentole

Questo design è stato sempre più affrontato negli ultimi anni, fare molte persone, di tutte le classi della nostra società, adottare una tale strategia, principalmente per la sua praticità e facilità di essere impiantato.

Può essere fatto con piccoli ganci e staffe, risparmiando spazio all'interno della tua cucina e creando un aspetto che molte persone si aspettano in una cucina, portando un look classico più vintage.

05 – Scommetti sulla pittura

Così come un edificio necessita di un pittura di edifici, la cucina ha bisogno di una buona mano di pittura e di un aspetto che si abbini allo stile che stai cercando di esibire. E a quel punto, non stiamo parlando solo di dipingere i muri.

Investi in nuovi colori, di sicuro, porterà una certa lucentezza di cui hai bisogno per ridare all'ambiente quel tono, poter usare la vernice per dipingere anche i banconi e gli armadietti, risparmiando un sacco di soldi perché, non sarà necessario acquistare nuove lattine.

06 – Anche lo sfondo è valido

Anche se i dipinti sono attraenti e abbastanza abbordabili, dal più comune al pittura epossica, molti preferiscono investire i soldi che spenderebbero per la pittura e applicarli alle carte da parati, a causa della sua maggiore variazione negli stili.

Il più grande vantaggio di scommettere su questa funzione è la quantità di stili, forme geometriche, texture, altri. Oltre ad essere economico, compensa la quantità di vernice necessaria per dipingere la stanza.

07 – Usa la creatività con materiali comuni

Scommettere su materiali più comuni può essere la chiave della tua cucina, conveniente, cornice di qualità o mobile resta con l'immagine diversa che stai cercando. In questo caso, pensa a come la tua cucina può avere un aspetto migliore con il contatto con la patina.

Usare adesivi personalizzati può essere la mossa ideale per lasciare la tua cucina come desideri. Oltre ad essere molto conveniente, può essere applicato sia sui controsoffitti, come negli armadi e persino nei contatori.

Un altro modo per decorare è usare tazze personalizzate per decorare sui controsoffitti, creando anche un'immagine più attuale e geek che è molto di moda, nel caso ti piaccia ovviamente.

Tale materiale viene venduto in cartoleria e, normalmente, in grandi quantità. Una buona idea è mescolare tutti questi elementi descritti finora e adattarli a ciò che si adatta meglio a te, risparmio ed essere funzionali e pratici.

08 – Usa vasi con piante come decorazione

Adattandosi alle forme di decorazione di poche generazioni fa, i vasi di fiori con piante sono un'ottima alternativa per creare un ambiente più piacevole per la tua cucina e attirare l'attenzione necessaria su ciò che è al centro dell'attenzione.

Le piante possono essere sia artificiali che naturali, questo dipenderà dalle tue preferenze e dal tempo di cui avrai bisogno per le cure. Le piante artificiali non hanno bisogno di cure, ma nel caso di quelli naturali bisogna annaffiare regolarmente e fare attenzione alle foglie.

Puoi scegliere vasi di porcellana, argilla o altro tipo di materiale che più ti piace e che si abbina al decoro proposto per l'ambiente, che in quel caso, è la cucina.

Considerazioni finali

Naturalmente, questi suggerimenti sono estremamente preziosi per decorare la tua cucina spendendo poco, ma è importante rendersi conto che non sono assoluti e che varieranno molto a seconda di cosa si cerca per l'ambientazione.

Normalmente, se stai cercando qualcosa di più pacifico e calmo, optare per colori più freddi che trasmettono maggiore tranquillità, come il bianco o un azzurro molto chiaro, portando buona energia e provocando un impatto più dolce per chi arriva in cucina.

Ora, nel caso tu sia una persona più agitata e dinamica e desideri trasmettere quella sensazione attraverso l'arredamento della cucina, ricerca di colori più caldi e sorprendenti, come un giallo, rosa e arancio.

La più interessante è la varietà e le possibilità che hai a disposizione, essere in grado di combinare tutte queste linee guida e suggerimenti, creando così una personalizzazione unica per il tuo ambiente cucina, che è una parte importante della casa.

Indipendentemente dalla tua decisione, ricorda anche che spendere poco dipenderà dalla tua realtà e da quanto consideri come spendere poco.

Spero che questi suggerimenti e linee guida ti abbiano aiutato e che ora tu abbia una guida su dove iniziare a decorare la tua cucina. Ricordati di darle quel tocco speciale e unico. Allora, da dove inizierai?

Questo testo è stato originariamente sviluppato dal team del blog Guida agli investimenti, dove puoi trovare centinaia di contenuti informativi su diversi segmenti.

molte volte, quando riceviamo visitatori a casa nostra, per noi è normale passare molto tempo in soggiorno o in cucina, per esso, dobbiamo avere ambienti molto ben arredati. Oggi, vedremo come arredare una cucina spendendo poco. Il vantaggio di creare l'arredamento della tua camera è la quantità di opzioni che saranno disponibili per te, e tutti dipenderanno dalla quantità di risorse (soldi) che devi spendere. Il nostro obiettivo con questo articolo è incoraggiarti a spendere il meno possibile, dando dicas de como fazer isso e de forma…

Score

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.9 ( 1 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*