Casa / Art / Come usare lo stile vintage nel tuo arredamento

Come usare lo stile vintage nel tuo arredamento

Csempre più tendenze decorative sono cambiate, portando una serie di concetti e rappresentazioni, fare in modo che le case portino storie e significati unici. Dato questo, lo stile vintage nella decorazione è in aumento e merita piena attenzione.




È diventato comune da usare mobili e oggetti d'antiquariato per il nostro arredamento, portando quest'aria più retrò e rimandandoci ai tempi più antichi.

Questo è possibile solo grazie allo stile vintage, che ci riporta a tempi passati e che ha questo apprezzamento attraverso alcuni oggetti come l'artigianato, stoviglie in porcellana, cemento marmorizzato Recati nel luogo che intendi ristrutturare.

Presto, in modo che la tua casa trasmetta quell'aria di raffinatezza e una rappresentazione unica, l'unione di capi più giovani con questo stile vintage tende a valorizzare e portare il meglio della tua casa in ogni stanza..




Con questa, per saperne di più sulla decorazione e per stabilire effettivamente questo stile, oggi parleremo di decorazione vintage, evidenziandone il significato, differenze per lo stile retrò e soprattutto come applicare questo stile nella tua casa nel miglior modo possibile.

Cos'è lo stile vintage?

Iniziare, lo stile vintage è associato a una sorta di vino di porto, riportando alla mente un'idea molto tradizionale di quanto sia più vecchio, migliori.

Così, attraverso questo concetto, infatti, si ha una conservazione degli oggetti più antichi, generando un tocco unico alle stanze e facendo il lavoro a mano e questi pezzi rari arrivano ad essere pienamente valorizzati.

Questo termine è emerso dopo la seconda guerra mondiale., quando è iniziata la crisi, far sì che le persone inizino a usare e optare per pezzi fatti a mano, generando questo punto culminante per uncinetto e patchwork, rendere popolare questo lavoro.

Oggi, prima di tutta questa storia e la sua origine diversi anni fa, lo stile vintage è associato ai pezzi usati tra gli anni '90 e 1920 e 1980, portando questa rappresentazione del passato e facendola propagare quell'aria più antica e classica.

Per avere un'idea della popolarità di questo stile, nelle prime fasi di costruzione delle case, assumere un società di gestione della costruzione, questo stile è già all'ordine del giorno proprio da progettare e sviluppare dall'inizio della decorazione.

Con questa, è chiaro che usare questo stile vintage significa rappresentare valori unici e infatti evidenziare una personalità più antica con una serie di storie ed elementi attraverso ogni oggetto.

Pertanto, questo stile si è diffuso essendo presente nelle case di migliaia di persone, avendo questo risalto da allora applicazione a parete epossidica, essere rappresentato dai colori e dalle sensazioni suscitate da oggetti come i fonografi, vasi e simili.

Differenze dallo stile vintage a quello retrò

Quando pensi allo stile vintage, la nostra mente ci porta già al stile retrò, tuttavia poche persone conoscono le differenze tra entrambi e finiscono per creare confusione quando optano per questo stile di decorazione..

Presto, chiarire il concetto di entrambi, lo stile vintage si riferisce a pezzi più vecchi, generare quest'aria più rara e di fatto avere un'esclusività attraverso i suoi pezzi e oggetti.

Lo stile retrò presenta pezzi attuali, ma con un design più antico, quindi prende lo stile vintage come sua ispirazione per lo sviluppo e la realizzazione di nuovi pezzi.

Con questa, è chiaro quanto lo stile retrò sia ispirato allo stile vintage, portando quell'aria più classica attraverso un arredamento attuale, dare alla tua casa un tocco assolutamente unico..

Intanto, È importante sottolineare che entrambi gli stili possono avere una miscela, completandosi nell'ambiente e facendo, attraverso questo incrocio, si creano abbinamenti belli e totalmente classici.

Per esempio, quando si utilizzano piastrelle in gres porcellanato ereditate dai nonni e si esegue una combinazione tra a insonorizzazione per finestre in vetro e una sedia retrò, il tuo ambiente dimostra la tua personalità e fa vedere alle persone quel tocco unico.

Ecco perché è molto importante prestare attenzione ai dettagli in questo momento della decorazione., riuscendo attraverso questo mix e soprattutto rendendo la vostra casa piena di personalità ed evidenziandone le caratteristiche.

Come riprodurre lo stile vintage nella tua casa?

come visto, scommettere sullo stile vintage sta infatti risvegliando elementi unici nella tua casa, generando questa autenticità e riuscendo a far emergere una personalità in ogni stanza.

È importante che, quando si applica lo stile vintage, conosci i posti in cui si adatta, avere il meglio attraverso il suo utilizzo, essere loro:

  • Camera da letto;
  • Camera;
  • Cucina;
  • Balcone;
  • Bagno.

Tutte queste location possono contare su oggetti ed elementi vintage, mettendo in risalto ancora di più la tua decorazione e facendola risaltare attraverso elementi totalmente classici e unici.

Ora che hai un'idea di tutto ciò che riguarda lo stile vintage, È ora di seguire alcuni suggerimenti e mettere in pratica questa decorazione nella tua casa. Dai!

Ricevi consigli per la decorazione nel nostro gruppo Whatsapp!
*Solo noi pubblichiamo nel gruppo, quindi non c'è spam! Puoi venire con calma.

camera da letto in stile vintage

Per chi desidera e sogna una camera da letto in stile vintage, investire in mobili delicati e carte da parati floreali è uno dei primi passi, generando quell'aria più vecchia.

Preoccuparsi per i dettagli di a vetrate di balconi con vetro a un pomello dorato del comò, risvegliare un'intera personalità, facendo riferimento a quello stile classico e assolutamente autentico.

Iscriviti per ricevere prima Decor News!

Tra cui, quando cerchi di avere questo stile, fondamentale è anche scommettere su oggetti più classici, acquistare decorazioni più appariscenti, vecchie lampade e persino un telefono colorato, facendo in modo che la tua stanza, nei minimi dettagli, trasmetta quell'aria di vecchio.

Così, quando si eseguono queste azioni, la tua stanza tende a trasmettere quella sensazione di anni 1980, facendoti viaggiare indietro nel tempo, generando tutta questa raffinatezza attraverso tutti i dettagli.

camera in stile vintage

Questo ambiente è per le persone che vogliono davvero trasmettere sensazioni più creative e creare, quando sei di fronte alla tua stanza, se hai questo viaggio nel tempo, riferendosi a un tempo pieno di gioia e divertimento.

Pertanto, usare la tua creatività in questo momento è fondamentale, così quando si visita, per esempio, la casa dei parenti o anche i negozi dell'usato, presta attenzione ai vecchi mobili e sii disposto a restaurare e rendere questi mobili completare il tuo arredamento.

Così, avere questo cellulare disponibile, una ristrutturazione attraverso la pittura o anche una riparazione tende a dargli nuova vita, facendo risaltare lo stile vintage, generando sensazioni e sensazioni uniche attraverso i suoi dettagli.

Per le persone che non hanno molta esperienza per questi lavori di ristrutturazione, mettiti in contatto, per esempio, con uno ditta di restauro di facciate può essere un'azione essenziale, restaurare la materia e di fatto agevolare questo lavoro di dare nuova vita ai mobili.

cucina in stile vintage

Per avere una cucina vintage, le sfide sono maggiori, a causa della difficoltà nel trovare elettrodomestici più vecchi per questa stanza, è molto importante usare la creatività per avere successo.

Inoltre, scegli di utilizzare alcuni colori specifici, come il rosso e il blu, tende a risvegliare quella sensazione più antica, facendo sì che anche in modo sottile questi elementi più classici vengano risvegliati.

Il legno è anche un altro materiale assolutamente importante per la rappresentazione dello stile vintage., quindi assumi i servizi di a azienda di raschiatura pavimenti in legno può portare un'aria unica e totalmente ideale nella tua casa.

Investi nell'artigianato

Come affermato all'inizio del testo, questo stile è nato attraverso pezzi all'uncinetto e simili, quindi mantieni quell'essenza e usa questa risorsa, facendoti avere quel tocco essenziale per ogni stanza.

Per esempio, l'uso di un pezzo all'uncinetto come portabicchieri o anche come cesto per i vestiti tende a stabilire questo stile vintage., facendoti avere un pezzo unico e totalmente sensazionale.

Quindi usa la tua creatività, considerando da soluzioni di isolamento acustico in ogni stanza della tua casa, valorizzando l'antico e donando un'aria autentica e unica ad ogni ambiente.

Dopotutto, la nostra casa è il nostro universo, quindi è molto importante preservarlo, mettendo in risalto questi elementi classici ed essendo sempre attenti alle tendenze e a tutto ciò che può tirare fuori il meglio da ogni stanza..

Quindi entra in casa tua, che sarà decorato nello stile che più ti piace., sarà ancora più piacevole.

Questo testo è stato originariamente sviluppato dal team del blog Guida agli investimenti, dove puoi trovare centinaia di contenuti informativi su diversi segmenti.

collegato:

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*