Casa / Art / L'imprenditore assicura le Paralimpiadi 2020, Edmundo Cavalcanti

L'imprenditore assicura le Paralimpiadi 2020, Edmundo Cavalcanti

Edmundo Cavalcanti é Artista Plástico, Colunista de Arte e Poeta.

Edmundo Cavalcanti Plastic Artist, Editorialista Arte e poeta.

L'evento mondiale si svolgerà attraverso l'arte, con la mostra "Avant Première da Arte Inclusiva - Paralimpíadas."

Il titolo controverso e la missione impegnativa è un altro dei progetti dell'imprenditore Armando Fantini, da Aggiorna Brasile, azienda di soluzioni intelligenti per l'inclusione sociale con accessibilità.

L'obiettivo è onorare gli atleti paralimpici per l'annullamento dell'evento a causa della pandemia.

Attivista aziendale multi-tasking, crea e sviluppa prodotti per persone con disabilità e persone con mobilità ridotta e, più di recente, si avventura anima e corpo nelle belle arti, idealizzare e lanciare, pionieristico, a Inclusive Art no Brasile, con la collaborazione dell'amico, socio in affari, poeta e artista Edmundo Cavalcanti, da Raphael Art Gallery Virtual.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La partecipazione è gratuita, nessun limite di età, per artisti o no, che potranno inviare i propri lavori nelle forme di “rilettura” di uno dei 23 simbologias da competiçao, o tutti, separato, attraverso la pittura, disegno, scultura, arte digital, xilografia o qualsiasi altra forma d'arte, da, alla fine dell'opera simboleggia e non perde le caratteristiche originarie dello sport paralimpico, essere facilmente identificato.

La scadenza di inviare i lavori, in fotografia, via e mail, sarà no giorno 23 Novembre 2020.

La diffusione delle opere avverrà con mostra virtuale, attraverso i social media dal giorno 3 Dicembre, Giornata internazionale delle persone con disabilità.

Contatta l'organizzatore, accesso al regolamento generale e presentazione dei lavori:

Armando Fantini 55 (13) 974055008 o armandofantini@refreshbrazil.com

Nota: Gli originali rimarranno agli autori e non potranno essere venduti dall'organizzatore.

.

….

.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*