Casa / Art / Film in diretta "Oggi non è una buona giornata" dibattito sulla sorellanza e la precarietà del capitalismo pandemico
Film dal vivo "Oggi non è una buona giornata", prezzo. Rivelazione.
Film dal vivo "Oggi non è una buona giornata", prezzo. Rivelazione.

Film in diretta "Oggi non è una buona giornata" dibattito sulla sorellanza e la precarietà del capitalismo pandemico

Scritto dal regista Priscila Lima, lo spettacolo sarà live e online, suscitare dibattito e nuove forme di tecnologia per il teatro

L'ambiente è l'isolamento sociale, viene aperta una videochiamata da due donne che iniziano una conversazione erotica, ma l'atmosfera dell'incontro cambia quando uno dei due assume un video intimo dell'altro. Lo svolgersi di questo incontro è ciò che lo spettatore troverà nella tragicommedia “Oggi non è una buona giornata”, un ritratto provocatorio e divertente delle interazioni umane in tempi di pandemia.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Trasmesso dalla piattaforma Zoom, il film in diretta mostra l'effetto che la precarietà del capitalismo pandemico può avere sulle relazioni delle persone. Lo spettacolo è diretto da Priscila Lima e si espone attraverso una sequenza disperata di videochiamate, le insicurezze e la mancanza di empatia in un gruppo di donne.

"Stiamo vivendo un momento di sopravvivenza, è ogni uomo per se stesso, il problema è che non stiamo lottando per sopravvivere come società., umanità, ma individualmente. In "Oggi non è una buona giornata", mostriamo che questo porta a relazioni abusive da tutte le parti., anche tra le donne, anche in un momento in cui si parla di sorellanza, che abbiamo bisogno di stare insieme", commenta la direttrice Priscila Lima

Lo spettacolo è stato sviluppato in sei mesi sulla piattaforma Zoom, utilizzando il metodo Meisner di formazione dell'attore creando un linguaggio che transita tra cinema e teatro, considerando i limiti di questo formato tecnologico. "La tecnologia è instabile e questa insicurezza è stata qualcosa su cui abbiamo dovuto lavorare e c'è anche la difficoltà di collegare gli attori, perché l'arte scenica parte dall'inizio dell'incontro, è tocco, sguardo, odore, sudore e qui dentro stiamo cercando di connetterci attraverso gli schermi", spiega il regista.

Nel periodo di creazione, l'intero cast femminile si incontrava regolarmente con la regista Priscila Lima e il drammaturgo João Maia, improvvisare situazioni di videochiamata, creando una narrazione dinamica e fluida tra gli schermi di ogni personaggio.

Dopo il successo in 2020, lo spettacolo torna con una stagione di un mese aperta al pubblico a giugno, con cast e storia rinnovati e dando vita alla realtà in questi due anni di pandemia.

“Debuttare un'opera su una nuova piattaforma e linguaggio è sempre una sorpresa, avere un'aspettativa, il 2020 non sapevamo davvero cosa aspettarci e abbiamo avuto un ottimo riscontro da parte del pubblico, ecco perché abbiamo deciso di continuare il nostro processo e realizzare questa seconda stagione", Conto Priscilla Lima.

Servizio:
Oggi non è una buona giornata
Stagione: 12 al 27 Giugno, alle 20 sulla piattaforma zoom, ogni sabato e domenica.
Biglietti: biglietti da R$15 e biglietti solidali gratuiti con un limite di 10 persone per sessione.
Elenco: Priscilla Lima, Andressa Robles, Taina Medina, Charlotte Cochrane, Amanda Gouveia e Fernanda Vizeu

 

sul regista

è attrice, Direttore, aiuto regista e preparatore cast audiovisivo. Ha iniziato i suoi studi di teatro fa 14 anni, si è laureato con una specializzazione in tecnica Meisner al The Cockpit Theatre dell'Università di Westminster a Londra. I suoi ultimi lavori come attrice sono stati in "Portami la testa di Carmen M." Regia di Felipe Bragança (selezionato per diversi festival europei, partendo da Rotterdam); "Questa moto è in vendita", regia di Marcus Faustini (Premiato con il Premio Speciale della Giuria del Festival di Rio 2017).

È stato il protagonista del film "Diario dell'anno più difficile"(2022) regia di Marcus Faustini e la serie “brillante FC” da TV Brasil e Nickelodeon. Come direttore, ha diretto il film "Io sono un altro te" (selezionato per il festival MixBrasil 2020) e il film dal vivo “Oggi non è una buona giornata” (frutto della tua ricerca con le narrazioni online).

Come assistente alla regia, ha lavorato nei lungometraggi “I feel good with you” diretti da Matheus souza (debutto previsto per 2021). Nel film “Um Animal Amarelo” diretto da Felipe Bragança, è stata assistente alla regia e allenatore del cast (vincitore di 4 kikitos al Gramado Festival 2020), oltre a lavorare costantemente su diversi spot.

In 2019 ha creato il Koletivo Machina, collettivo di multi-artisti dedito alla creazione di installazioni performative immersive, arte di collegamento, tecnologie ancestrali e digitali, erano in mostra nell'anno di 2019 al Centro Cultural Oi Futuro con l'installazione Máquina de Contacto.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*