Casa / Art / affare(La)educazione artistica: Il progetto nazionale di Sesc inizia il giorno 30/06

affare(La)educazione artistica: Il progetto nazionale di Sesc inizia il giorno 30/06

Una serie di dialoghi virtuali attraverserà diversi stati brasiliani

Una serie di dialoghi virtuali con gli educatori, artisti e ricercatori provenienti da tutto il territorio nazionale proposti dal Dipartimento Nazionale di Sesc rilanceranno il dibattito sulle pratiche culturali che portano alla riflessione su temi rilevanti per la società. Il progetto affare(La)educazione artistica avrà la sua apertura per il giorno 30 Giugno, su Youtube di Sesc Brasil (www.youtube.com/user/SescBrasil) e, ogni settimana, verrà affrontato uno degli assi che guideranno le discussioni. – accessibilità, diversità, generazionalità e territorialità – sempre dalle 16:00 alle 17:00 (Tempo di Brasilia). Gli educatori Gaucho condurranno uno dei dibattiti a luglio.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

la prima settimana di luglio, il tema Diversity sarà sviluppato in diversi canali Youtube del SESC. il 1, Sesc Pará si rivolgerà al Diversità e territorialità nei processi identitari dei drag/demoni. Il giorno dopo, toccherà a Sesc Paraíba parlare Gioventù, Periferia e Formazione Culturale. Giorno 03, Sesc Santa Catarina si occupa di Artivismo nero e LGBTQIA+ a Santa Catarina: diversi modi di pensare all'educazione artistica. In 05/07, Sesc São Paulo dibattito su Identità e diversità nell'educazione musicale, seguito da Sesc Espírito Santo, su 06, con riflessione ripensando: Arte e cultura come strumento di trasformazione umana e sociale, e di Sesc Alagoas, su 07, con il tema NJÒ AIGBORAN: Danza, Educazione ed episteme afrocentriche per una pratica artistico-pedagogica antirazzista.

Non Rio Grande do Sul, il progetto avverrà il giorno 08 Luglio, con la chat diversità nell'insegnamento: LGBTQIA+ Arte e istruzione in RS, con l'insegnante di arti visive e ricercatrice Marina Reidel e l'attore ed educatore Gustavo Deon. L'evento sarà trasmesso sul canale Sesc/RS su YouTube (www.youtube.com/secrs). Gli ospiti, nativi del Rio Grande do Sul, avere una traiettoria riconosciuta nelle aree dell'educazione artistica, della sessualità e delle relazioni di genere. La conversazione inviterà la comunità di Rio Grande do Sul a riflettere sulle sfide che gli educatori transessuali devono affrontare quando occupano diversi spazi educativi, oltre a discutere come l'argomento è stato articolato nei curricula e nei dibattiti promossi dalle scuole. La mediazione della conversazione sarà effettuata dall'analista Sesc/RS Art Education, nascita di diewerson, e un interprete Libras fornirà una maggiore accessibilità al dialogo.

affare(La)educazione artistica

COSA È: Spazio per la condivisione di esperienze e l'ascolto allargato di ciò che il Brasile sta facendo nel campo della mediazione culturale. De norte a sul, dal nord-est al centro-ovest e con il sud-est in questa geografia delle pratiche educativo-culturali, dagli assi concettuali, come: diversità, accessibilità, generazionalità e territorialità; educatori, artisti, ricercatori e professionisti della cultura presenteranno le loro dinamiche, approcci e metodologie, incentrato sull'educazione artistica.

OBIETTIVO: Democratizzare l'accesso alle esperienze mediate dalle aree musicali, Arti dello spettacolo, audiovisivi, educazione artistica, Biblioteca, Patrimonio, arti visive e letteratura, nelle sue svariate espressioni expression. Attraverso la Politica Culturale Sesc, che disciplina le intenzioni e le linee guida delle azioni formative, fruizione, diffusione e promozione, promosso dal Programma Cultura in linea con gli obiettivi istituzionali, diritti culturali e diversità culturale, il team si è sviluppato, attraverso l'arte, dinamica della portata della critica, riflessione e creazione. L'educazione artistica è una via di mediazione della conoscenza, esperienze e conoscenze. Orizzontalmente, Sesc vuole capire come le persone si relazionano con l'arte. Lungo il percorso, l'esercizio dialogico è presente. Il punto principale di questo lavoro è, pertanto, esercitare la concezione della mediazione come oggetto di formazione educativo-artistico-culturale.

affare(La)Educazione artistica - Prima settimana

Playlist del progetto su Youtube:
www.youtube.com/playlist?list=PLY_QtDGHt8ShI3MXi-zXJxxTJvnC0o8dr

Tempo in diretta: 16 às 17h

30/06 (il mercoledì)

Sesc Brasile

Apertura con Leonardo Moraes (Dipartimento Nazionale di Sesc), Maira Jeannyse (Centro Socioculturale Sesc Paraty), Ludmila dos Santos Teixeira (Polo Educativo SESC) e Josenira Fernandes (Sesc Pantanal Polo Socioambientale)

01/07 (Giovedi)
Sesc Para
Diversità e territorialità nei processi identitari dei drags/demoni – Juliano Bentes

02/07 (Venerdì)
Sesc Paraíba
Gioventù, Periferia e Formazione Culturale - José Marcos Batista Moraes e Amanda de Andrade Viana

03/07 (Sabato)
Sesc Santa Catarina
Diversità culturale a Santa Catarina e Black Invisibility e LGBTQIA+ – Sérgio Adriano H e Elaine Sallas

05/07 (Lunedi)
Sesc São Paulo
Identità e diversità nell'educazione musicale – Teak Alencar e Salloma Salomão

06/07 (Martedì)
Sesc Spirito Santo
ripensando: Arte e cultura come strumento di trasformazione umana e sociale – Carlos Abelhão e Karenn Amorim

07/07 (il mercoledì)
Sesc Alagoas
NJÒ AIGBORAN: Danza, Educazione ed episteme afrocentriche per una pratica artistica pedagogica antirazzista – Jadiel Ferreira e Sirlene Gomes

08/07 (Giovedi)
Sesc Rio Grande do Sul
diversità nell'insegnamento: LGBTQIA+ Arte e istruzione in RS – Marina Reidel e Gustavo Deon

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*