Casa / Art / Spettacolo teatrale nero, Sì!'giorni di debutto 25 e 26/09
Silvia Maciell, al centro, dirige un pezzo che cerca di risvegliare una nuova consapevolezza. Foto: Luis Ferreirah.
Silvia Maciell, al centro, dirige un pezzo che cerca di risvegliare una nuova consapevolezza. Foto: Luis Ferreirah.

Spettacolo teatrale nero, Sì!'giorni di debutto 25 e 26/09

Rivolto a bambini e ragazzi, lo spettacolo è un viaggio di comprensione, riflessione e apprezzamento della cultura afro-brasiliana

Il spettacolo teatrale "Nero, Sì!", che primo giorno 25 e 26 Settembre prossimo, non Black Six of May Social Club, il Gravatai, Regione metropolitana di Porto Alegre, intende offrire al pubblico un percorso di riflessione e valorizzazione dell'essere umano, indipendentemente dal colore o dall'origine etnica. È l'affermazione necessaria e urgente di riconoscimento della cultura afro-brasiliana.





Scritto e diretto dal produttore e attrice Silvia Maciell, l'assemblea del gruppo Porão de Ensaio si tiene al giorno 25/09, alle 15:0 (parte dei biglietti è destinata a Quilombo Manoel Barbosa), e no giorno 26, con sessioni alle 14:30 e alle 16:30. La l'ingresso è gratuito, ma è richiesta la donazione di alimenti non deperibili, che sarà poi trasferito al Quilombo Manoel Barbosa. Su 25, il pezzo avrà una versione in Bilancia. Il progetto è stato previsto dall'Avviso Pubblico n. 10/2020 – Conoscenze e pratiche culturali – Gravataí/RS – Aldir Blanc Law.

Con un linguaggio accessibile e una narrazione che ispira e connette, "Nero, Sì!” racconta la storia di una donna di colore la cui infanzia è stata segnata dal dolore dell'esclusione. Tuttavia, per conoscere ed essere orgogliosi della vera traiettoria dei tuoi antenati, diventa una vera adulta, che incoraggia altri bambini neri a cercare il loro spazio. È l'invito che il pezzo fornisce il risveglio di una nuova consapevolezza, con la correzione di posture e atteggiamenti più empatici e rispettosi.

"Nero, Sì!” ha la direzione generale e la drammaturgia di Silvia Maciell e la direzione artistica e la coreografia di Sil Maciel. No elenco, sette artisti danno vita alla storia del personaggio centrale in modo leggero e colorato, con danze, musica e altre espressioni culturali. Sono: Carla Lopes, Felipe Conceição, Marco Junior, Maria Lucia, Renato Lima, Sil Maciel e Silvia Maciell. I test, iniziato lo scorso gennaio, si è verificato, per la maggior parte, virtualmente.

Integra il progetto, tenendo una conferenza con l'antropologo Iosvaldir Carvalho Bittencourt, come misura per prevenire il razzismo strutturale e ogni forma di pregiudizio. La lezione è disponibile su Facebook e Youtube dello spettacolo. "Nero, Sì!” soddisfa gli scopi della Legge 10.639/03, che obbliga le scuole elementari e superiori a insegnare la storia e la cultura afro-brasiliana.

sul regista

Silvia Maciell si è laureata in Performing Arts al Teatro Escola de Porto Alegre (Tepa), studentessa universitaria del corso di Lettere – lingua portoghese – Formazione pedagogica (Stadio di Sá/RS). è regista, drammaturgo, attrice, illuminante, Produttore, ricercatrice ed educatrice teatrale. Lavora anche come assistente alla regia nei gruppi di teatro-danza Porão de Ensaio, movimento scenico (con 11 spettacoli premiati ai festival statali) e Uniti dall'Arte. Ha ricevuto diverse nomination e premi in occasione di eventi a Rio Grande do Sul, come Azzorre nella danza e Premio Aberje-Sul per la storia e la responsabilità della memoria. Integra il Frente Negra Gaúcha e il Centro teatrale brasiliano per bambini e giovani. È rappresentante del segmento dell'area artistica della Collegiata Settoriale del Teatro di RS.

Sinossi dello spettacolo

"Nero, Sì!” narra la traiettoria di una donna di colore che da bambina sente il dolore dell'esclusione. Come nella maggior parte dei casi, il pregiudizio velato arriva travestito da "scherzi"; tuttavia, grazie all'educazione che aveva ricevuto da sua madre e per conoscere ed essere orgoglioso della vera storia dei suoi antenati, la ragazza può crescere autentica, lasciando questi ricordi nel passato. Inizia a incoraggiare altri bambini neri a cercare il loro spazio nei luoghi che desiderano e i bambini non neri a conoscere la cultura di matrice africana, diminuire il pregiudizio razziale.

FACTSHEET

Direzione Generale e Drammaturgia: Silvia Maciell
Direzione Artistica e Coreografia: Sil Maciel
Direzione di produzione: Silvia Abreu
Elenco: Carla Lopes, Felipe Conceição, Marco Junior, Maria Lucia, Renato Lima, Sil Maciel, Silvia Maciell
Costume e colonna sonora: Sil Maciel
scenografo: Gruppo di prova nel seminterrato
Musicista: Marco Junior
sarta: Zerlei de Araújo Antunes
Illuminazione e funzionamento del suono: Vinícius Fonseca Soares
Interprete in Sterline: Vania Rosa da Silva
Altoparlante: Iosvaldir Carvalho Bittencourt
Produzione audiovisiva e fotografia: Luis Ferreirah
Arte grafica e media digitali: Felipe Janicsek
Contadora: Marieri Gazen Braga
Ufficio Stampa: Silvia Abreu

Seguire attraverso i canali di comunicazione del progetto:

Facebook: www.facebook.com/NegraSimTeatro

Youtube: youtube.com/channel/UCH9889z1vIxII1vjzpJH4Fw

SERVIZIO:
Che cosa: Prima dello spettacolo teatrale “Negra, Sì!"
Dove: Black Six of May Social Club (Rua Castilho Inácio Barcelos, 124, quartiere di Oriçó), Gravataí-RS. presentazione faccia a faccia, rispettando i protocolli sanitari dettati dall'OMS e dal Governo dello Stato della RS. È obbligatorio l'uso di una maschera.
Quando: Giorno 25/09, alle 15:0. Con versione sterlina.
Giorno 26/09, alle 14:30 e alle 16:30.
Durata: 1 tempo
Quanto: Ingresso gratuito. biglietti limitati
Prenota il tuo biglietto via e-mail: negrasimteatro@gmail.com
Si richiede la donazione spontanea di alimenti non deperibili
Genere: Spettacolo per bambini
raccomandazione età: Gratuito a tutti gli spettatori
Progetto selezionato nell'ambito del bando pubblico nº 10/2020 – Conoscenze e pratiche culturali – Città di Gravataí/RS – Lei Aldir Blanc

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*