Casa / Art / Un progetto senza precedenti valorizza la formazione nella musica popolare brasiliana per le giovani orchestre di 24 Febbraio
Felipe Karam condividerà conoscenze ed esperienze con giovani strumentisti. Foto: Luis Ferreirah.
Felipe Karam condividerà conoscenze ed esperienze con giovani strumentisti. Foto: Luis Ferreirah.

Un progetto senza precedenti valorizza la formazione nella musica popolare brasiliana per le giovani orchestre di 24 Febbraio

Un'iniziativa culturale “Violino in Choro”, con il violinista Felipe Karam, mira alla promozione e alla diffusione della musica autenticamente brasiliana

Nel corso della sua storia, il violinista e compositore Felipe Karam rivendica l'uso del violino nella musica popolare brasiliana. Una tale ricerca, lo ha fatto viaggiare per il mondo, esibirsi in diversi palcoscenici, con musicisti di diverse culture e stili, come il Regno Unito, Europa, Medio Oriente e persino in Amazzonia, dove ha vissuto un'esperienza unica con il gruppo Ensamble brasiliano, insegnare lezioni di musica brasiliana alle comunità lungo il fiume. da di 24 Febbraio, il musicista gaucho inizia una nuova sfida: Porta lo studio della musica popolare brasiliana alle orchestre giovanili di quattro comuni nello stato del Rio Grande do Sul. Con il finanziamento della Legge Aldir Blanc, giovani delle città di Caxias do Sul, Novo Hamburgo, Il Montenegro e Porto Alegre riceveranno azioni di formazione per il progetto Violino in Choro – Promozione e diffusione di musica genuinamente brasiliana, svolto con risorse della Legge n. 14.017/2020.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il progetto Violino in Choro consiste nella produzione ed esecuzione di laboratori, corsi di perfezionamento, e concerti didattici, della musica brasiliana, piangere come genere principale, considerato il “brasiliano classico” per il suo contesto storico, diversità ritmica e virtuosismo. Tutte le attività sono insegnate da Felipe Karam, violinista a cinque corde, formata da City University di Londra, a Londra-Regno Unito, con un Master in Performance e una profonda ricerca ed esperienza nel linguaggio del coro e jazz.

Secondo Felipe Karam, l'obiettivo principale del progetto è quello di colmare una lacuna osservata nella formazione dei suonatori di corde di attrito, più precisamente dalla famiglia dei violini, conoscenza di base, armoniche e ritmi presenti, inequivocabilmente, nella musica popolare brasiliana. “Cerco di instillare nello studente l'interesse ad approfondire questi contenuti, che celebra l'identità musicale brasiliana, come patrimonio culturale”.

Karam lo ricorda, storicamente, il violino è stato visto come uno strumento orchestrale, associati alla musica da concerto. Tuttavia, o músico e compositor afirma que não há barreira para a música e nem para um instrumento. “Entrambi, sono al servizio dell'atto creativo e per questo non ci sono limiti”, dichiara.

La Officina “Il violino dà anche” saranno offerti a membri di giovani orchestre e / o progetti di musica sociale e ne beneficeranno, direttamente, accanto a 120 studenti di quattro città del Rio Grande do Sul. Da Caxias do Sul, verrà premiato il progetto Mais Música, Fondazione Marcopollo; il Montenegro, beneficeranno gli studenti della Fondazione Municipale delle Arti (Fundarte); da Novo Hamburgo, il Novo Hamburgo Youth Orchestra Center (Secult), ea Porto Alegre, all'orchestra di Villa-Lobos, della scuola comunale Heitor Villa Lobos, e studenti dei corsi di musica presso l'Università Federale del Rio Grande do Sul (UFRGS). Controlla le date in "Servizio".

Studenti avanzati e persino musicisti professionisti, operando in diverse aree, avrà l'opportunità di ricevere la guida di Felipe Karam,individualmente, attraverso il masterclass “Soul brasiliano”. L'opportunità sarà rivolta esclusivamente ai violinisti, violisti e violoncellisti in standard della musica popolare brasiliana, dall'offerta di spartiti prestabiliti da parte del docente sul sito del progetto e tramite registrazione. Il musicista osserva che il file corsi di perfezionamento sono spesso un'attività comune per i musicisti di corde di attrito. “Verrà offerto individualmente al solista, per portarti alla tua migliore performance, in una performance musicale, e differenziare, per affrontare questioni ritmiche e armoniche, comune ai musicisti popolari”, spiega. Questa attività si svolge parallelamente al workshop “Il violino dà anche”, a volte da concordare e dispone di cinque posti per città.

A coronamento delle attività formative, quattro edizioni del Concerto didattico “Vedi se ti piace”, aperto al pubblico, che sarà trasmesso in diretta sulle piattaforme digitali dell'artista (facebook e youtube). Formata da Felipe Karam al violino a cinque corde, Max Garcia alla chitarra, Miguel Tejera al basso e Dani Vargas alla batteria, il quartetto strumentale presenterà svariati temi del repertorio nazionale, contemplando grandi esponenti della musica brasiliana, come Djavan e Dorival Caymmi, e presenterà brani protetti da copyright di origine brasiliana, come piango, Samba, ijexá e baião. Il concerto didattico offrirà orientamenti musicali e peculiarità sull'identità musicale brasiliana, la sua storia e la diversità ritmica. il titolo “Vedi se ti piace” fa riferimento a un choro brasiliano di Waldir Azevedo e propone di celebrare il workshop e il corsi di perfezionamento.

Pratiche inclusive

Il progetto ha pratiche rivolte a persone con disabilità (PCD) e fornisce azioni di accessibilità come didascalie, sterline e descrizione audio. Tutte le attività sono gratuite. Per democratizzare l'accesso ancora di più, Verranno girati quattro film a 360º e audio 3D. Questa funzione fornirà audio ed esperienza coinvolgenti, Volta, a differenza del video convenzionale, il video a 360º serve persone che, a causa della pandemia covid-19, non può essere presente di persona.

Partecipanti al workshop, verranno consegnati opuscoli, gratis, contenente materiale didattico sull'identità musicale brasiliana. Lo scopo è guidare gli studenti sui contenuti forniti nelle attività.

A proposito di Felipe Karam

Nato a Porto Alegre, Felipe Karam ha conseguito una laurea in violino presso la UFRGS (2002) e master in Performance musicale pela City University London (Londra-Regno Unito 2012), sotto la guida del violinista cubano Omar Puentes. La sua traiettoria inizia in 1998, con Café Acústico, gruppo premiato dal Premio Açorianos (Miglior gruppo MPB – 1999 e 2000) e vincitore del Festival Musicale di Porto Alegre. Dal 2004, inizia la sua carriera internazionale, dividendosi tra il Brasile, Inghilterra e Stati Uniti. Le formazioni più importanti erano Tasca – Caravan (3 dischi e tour in Europa), Caratinga Gruppo di Choro e Samba (1 discoteca, Premio della stampa-Regno Unito 2011Melhor CD de Música Brasileira) e il trio Ensemble brasiliano (Premio Concerti Didattici Funarte 2012), quello attraverso l'istituzione Musica dal vivo ora, per sei anni, eseguito oltre 60 concerti all'anno, passando per il Regno Unito, Medio Oriente e Amazzonia brasiliana. Musicista internazionale, lunga esperienza, palco già condiviso con Shanghai, Renato Borghetti, Miltinho Edilberto, Samuca do Accordeon, Ragazzo Chagas, Solo per contrastare, Pedrinho Figueiredo e altri. Come allenatore, il 2016, è stato accettato dal programma di scambio degli insegnanti (Borsa Premio Fulbright Scholar in Residence), con cui insegnava la disciplina “Storia e apprezzamento della musica latinoamericana” presso il NVCC Music Department, il Waterbury, Connecticut, USA. A Porto Alegre, Camerata Pampeana integrata con il Maestro Tasso Bangel (DVD “Alma Farroupilha”), Trio Surdina Pampeano con Samuca do Acordeon e Choro do Pampa con Rafael Ferrari. In 2018 ha pubblicato il suo primo album da solista, “Dal sole al sole”, in cui ottieni, compone e interpreta, Generi e ritmi musicali brasiliani e internazionali, al violino a cinque corde, fatto peculiare nella discografia brasiliana. “Dal sole al sole” ha ricevuto due nomination per l'Azorean Music Award (Miglior Compositore e Interprete nella Categoria Strumentale) ed è stato selezionato per FEMUCIC 2019, con il frevo della paternità, che dà il nome al disco.

SERVIZIO:

Progetto Violino in Choro – Promozione e diffusione di musica genuinamente brasiliana

Programma delle attività:

– 11 ° seminario /corsi di perfezionamento virtuale: giorni 24, 25, 26 e 27 Febbraio attraverso la piattaforma Zoom, al servizio degli studenti del progetto Mais Música a Caxias do Sul-RS. Orario officina: 9h30min a 11h30min, 13h30min a 16h30min; corsi di perfezionamento: per abbinare.

– 1º Concerto didattico: giorno 1º Marzo, (Lunedi), alle 20:0: transmissão ao vivo sulle piattaforme digitali dell'artista (facebook e youtube). La registrazione verrà eseguita al Teatro Sesc Centro di Caxias do Sul, (Rua Moreira César, 2462, Pio X, Caxias do Sul-RS).

– 21 ° seminario /corsi di perfezionamento virtuale: giorni 17, 18, 19 e 20 Marzo attraverso la piattaforma Zoom, studenti frequentanti del gruppo Novo Hamburgo / Secult Youth Orchestra). Orario officina: 9h30min a 11h30min, 13h30min a 16h30min; corsi di perfezionamento: per abbinare.

– 2º Concerto didattico: giorno 23 Marzo (Martedì), alle 20:0: transmissão ao vivo sulle piattaforme digitali dell'artista (facebook e youtube). La registrazione si svolgerà presso la Casa das Artes a Novo Hamburgo, (First Street Marzo, 59, Centro, Novo Hamburgo-RS);

– 31 ° seminario /corsi di perfezionamento virtuale: giorni 05, 06, 07 e 8 Aprile attraverso la piattaforma Zoom atendendo aos estudantes de música da Fundarte, Montenegro-RS. Orario officina: 9h30min a 11h30min, 13h30min a 16h30min; corsi di perfezionamento: per abbinare.

– 3º Concerto didattico: 9 Aprile (Venerdì), alle 20:0: transmissão ao vivo sulle piattaforme digitali dell'artista (facebook e youtube). La registrazione verrà eseguita al Teatro Therezinha Petry Cardona, Edificio Fundarte (Via Capitano Porfirio, 2141, Centro, Montenegro-RS);

– 4ª officina / masterclassi virtuale: giorni 26, 27, 28 e 29 Aprile attraverso la piattaforma Zoom atendendo aos estudantes de música da Orquestra Villa Lobos e alunos dos cursos de música da UFRGS; (ore officina: 9h30min a 11h30min, 13h30min a 16h30min).

– 4º Concerto didattico: giorno30 Aprile (Venerdì), alle 20:0: transmissão ao vivo sulle piattaforme digitali dell'artista (facebook e youtube). La registrazione si svolgerà nella Sala degli Atti di Ufrgs (Eng Street. Luiz Englert, 1875, RagaMuffin, Porto Alegre-RS).

Site Oficial: www.violinonochoro.com.br

Pagina Facebook: www.facebook.com/felipekaramviolinopopular

Instagram: www.instagram.com/violinonochoro

Youtube: www.youtube.com/user/felipe0987

Video clip: www.youtube.com / watch?v = TPxgTWhDPaI

FACTSHEET

Idealizzazione / produzione: Juliette Sabrina Bavaresco
Musicista principale: Felipe Karam
Audiovisivo: Produttore Reverber
Progettazione grafica / Gestione della rete: Monica Kern
Ufficio Stampa / Mentoring: Silvia Abreu
Sito: Felipe Janicsek
Accessibilità: Mille parole
Video immersivo: MOOSICA360
tecnico del suono: Alexandre Scherer
Trasmissione in diretta e luce: Produzioni di marca
Contabilità: Cestacorp
Realizzazione: Ministero del Turismo, Segreteria Speciale per la Cultura e SEDAC. (Lei nº 14.017/2020)
sostenitori: UFRGS (Sala degli Atti e del pretesto), FUNDARTE, SESC, SECULT (Novo Hamburgo), Orchestra di Villa Lobos e Orchestra Marcopollo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*