Casa / Art / Project porta musica gratuita e di qualità a Ruas da Cidadania
Strada della cittadinanza di Boqueirão. Foto: Rivelazione.
Strada della cittadinanza di Boqueirão. Foto: Rivelazione.

Project porta musica gratuita e di qualità a Ruas da Cidadania

I compositori del Paraná sono i punti salienti delle presentazioni nel 10 regionali

La musica classica coinvolgerà le Strade della Cittadinanza nei mesi di ottobre e novembre. Sono 10 presentazioni libere e aperte alla comunità, uno in ogni Regione Amministrativa. I concerti sono artisticamente diretti da Vitor Andrade e si svolgono nell'ambito del progetto Comvisão Paranaenses: la musica chiede passaggio.

La prima rappresentazione sarà in Rua da Cidadania do Carmo, giorno 14 Ottobre, alle 16:0. Oltre al pubblico gratuito, Partecipano anche gli studenti delle scuole della Rete Didattica Pubblica, come un modo per democratizzare l'accesso alla musica classica e incoraggiare la formazione del pubblico nelle sale da concerto.

L'occupazione degli spazi sarà ridotta e verranno rispettati tutti i protocolli sanitari contro il covid-19, secondo le linee guida delle autorità sanitarie pubbliche.

repertorio

Henrique de Curitiba. Foto: Divulgação.

Henrique de Curitiba. Foto: Rivelazione.

Opere di Bento Mossurunga (1879-1970), Henrique de Curitiba (1934-2008) e Alceo Bocchino (1918-2013) sarà eseguita da cinque musicisti riconosciuti in città e con una vasta esperienza in Brasile e all'estero. “Sono stati scelti compositori che hanno fatto la storia e che oggi sono un riferimento nella musica classica qui nello stato. Dobbiamo portare avanti questa eredità! ", spiega il direttore artistico.

Della durata di un'ora, per il repertorio sono state selezionate le opere più rilevanti di ciascun compositore.. De Mossurunga, Iapo onde, La tristezza e la fantasticheria di Pine. Seguito da 6 Poesie di Helena Kolody e Suite brasiliana, di Henrique de Curitiba e termina con Song of Winter e Modinha e Fuga, de Bocchino.

Il gruppo è formato dal soprano Luciana Melamed e da un quartetto d'archi con violini di Ricardo Molter e Vitor Andrade, viola di Daniel Mendes e violoncello di Samuel Pessatti.

Dopo i concerti alle Regionali, il gruppo si esibisce ancora nelle case di cura della città, portare la popolazione di altre fasce d'età a ritrovare la musica.

Progetto

Questo progetto mira a decentralizzare le performance di musica classica, incoraggia l'accesso e la diffusione degli artisti del Paraná. “Attraverso queste azioni, cerchiamo di incoraggiare le persone ad entrare in contatto con la musica classica”, dice Victor.

Con i concerti in Ruas da Cidadania, le azioni culturali sono più vicine al grande pubblico. Questa struttura favorisce l'ascolto e prevede, attraverso momenti piacevoli e rilassati, l'incontro con opere di grandi autori del Paraná..

Composizioni dal Paraná: la canzone chiede passaggio è un progetto prodotto attraverso la legge sugli incentivi culturali della Fondazione Culturale di Curitiba e del Comune di Curitiba, e incoraggiamento dal Colégio Positivo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*