Casa / Art / Progetto “MNBA: Aperti per lavori”

Progetto “MNBA: Aperti per lavori”

Continuando il “MNBA: Aperti al lavoro", i visitatori potranno seguire l'analisi fisico-chimica delle opere della collezione del Museu Nacional de Belas Artes/Ibram.

I lavori si svolgeranno nella Sala Aloísio Magalhães, in collaborazione con l'Istituto Federale di Educazione, Scienza e Tecnologia di Rio de Janeiro (IFRJ). Attraverso le analisi effettuate dai tecnici IFRJ, è possibile indagare la tavolozza dei pigmenti che compongono l'opera e il processo creativo impiegato dall'artista.





Utilizzo di attrezzature uniche in America Latina, questo strumento permette di effettuare una mappatura tramite radiografia di come i pigmenti sono distribuiti nell'opera. Da questa mappatura, è possibile identificare ancora di più il processo di creazione dell'artista nel.

Già il Venerdì, giorno 27 Maggio, si terrà a cerchio conversazione con Eduardo Taulois, Fondatore dell'Istituto Djanira, la cui missione è preservare, ricercare e diffondere il lavoro e la memoria di Djanira, uno dei più importanti artisti brasiliani, Professor Renato Freitas, dell'Istituto Federale di Educazione e Tecnologia di Rio de Janeiro/IFRJ Laboratory of Instrumentation and Applied Scientific Computational Simulation/LISComp e Conservative-Restorator dell'MNBA, Larissa lungo.

Il pubblico potrà seguire questo programma nei giorni 25 e 26 Maggio, mercoledì e giovedì, alle 15:0, e il giorno 27 Maggio, Venerdì, às 11h, nel Museo Nacional de Bellas Artes. I posti sono limitati a 15 persone e l'ingresso all'evento sarà effettuato da Rua Araújo Porto Alegre. Le domande vengono presentate tramite e-mail.: mnba.eventos@gmail.com.

Gli incontri sono gratuiti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*