Casa / Art / Sao Paulo incontrerà sulla Sindone di Torino da parte della Santa, Arte e Scienza

Sao Paulo incontrerà sulla Sindone di Torino da parte della Santa, Arte e Scienza

Relic noto ricercatore, Professore. Dr. Jack Barnett, farà un oggetto di analisi basata sulla sua ricerca originale

Vi siete mai chiesti di analizzare uno degli enigmi più intriganti ancora presenti nell'umanità, la Sindone di Torino, che utilizzano aree di conoscenza, il principio, Hanno un aspetto completamente diverse l'una dall'altra, ma sono più intrecciate di quanto si pensi, soprattutto quando si tratta di panno di lino che ha avvolto il corpo di Cristo, considerato il più grande relitto cattolica del mondo? è, proprio, che propone il ricercatore dell'arte medievale, Rinascimento e del Seicento, Professore. Dr. Jack Barnett, uno dei più rinomati studiosi della Sindone in Brasile.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Dal giorno 29 Ottobre, egli ministro cinque incontri, a São Paulo, dove la reliquia presenterà non solo come un mero carattere religioso e storico di oggetto - la cui influenza contribuito a plasmare l'iconografia di Gesù Cristo -, ma come qualcosa che trascende il sacro ed esplora sia il campo artistico, come la scientifica.

Non ci sono più di 30 anni, il ricercatore ha studiato la Sindone al fine di spiegare il motivo per cui la reliquia cattolica non è un edificio medievale, come è stato proclamato in 1988, dopo il risultato dell'esame di carbonio 14, e 2018, dai ricercatori Liverpool John Moores University, no UK, e l'Università di Pavia, Italia, dopo l'esecuzione di esperimenti con il sangue umano, manichini e volontari - anche se tutti i risultati sono stati contestati. Per questo, combinato con i contributi di Religione e Scienza, si basa sugli studi artistici a decostruire questa dichiarazione di edificio medievale.

Nel corso degli incontri, l'insegnante farà anche una contestualizzazione e l'analisi critica di possibili reliquia traiettorie nel corso dei secoli; affronterà l'influenza della Sindone nell'arte come modello paradigmatico della rappresentazione di Gesù Cristo; sarà tessere riflessioni sulla scienza della vista Sindone dal Secondo Pio della fotografia nel XIX secolo ed i risultati del gruppo STURP Uniti; oltre a svolgere una ricca analisi di opere artistiche con e senza l'influenza della reliquia.

Il contenuto servirà come base per studenti d'arte, storici, professionisti legati alla letteratura e dei media, religioso, ricercatori, gli insegnanti che desiderano sviluppare il tema in classe, così come i professionisti di tutti i settori, studenti universitari e persone interessate, in generale, che avranno la possibilità di approfondire uno studio senza precedenti della reliquia.

A proposito di Prof.. Dr. Jack Barnett:

Medico presso l'Università di São Paulo (USP), ricercatore di arte medievale, Rinascimento e del Seicento, soprattutto della sua ricezione dal lettore moderno; sviluppando il concetto di iconofotologia, con il quale mantiene la loro linea di ricerca. Autore di libri sull'argomento, come pure articoli correlati al soggetto in riviste dal Brasile e all'estero; romanziere e poeta. Direttore del Centro imagistic CONDES-foto, além de ser editor da revista acadêmica La luce e la potenza.

Servizio:
corso gratuito Sindone di Torino: tutto quello che dovete sapere!
Periodo: 29 Ottobre e 5, 12, 19 e 26 Novembre 2019.
Classe: 1912:00-21:30 (pausa caffè)
Tempo di caricamento: 13 ore
Valore: R $ 300,00 o per visualizzare le carte 2x
Iscrizioni: cursos_inscricoes@condesfotosimagolab.com.br
Per maggiori informazioni: (11) 4663-7067 / condesfotosimagolab.com.br/sudario_turim.htm
Local: Maria Immacolata Collegio
Indirizzo: AV. Bernardino de Campos, 79 - Vicino alla metropolitana Paradise (verso Avenida Paulista)

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*