Casa / In evidenza / servito? Scopri la storia dei ristoranti
Ristorante. Foto: Rivelazione / MF Global Press.
Ristorante. Foto: Rivelazione / MF Global Press.

servito? Scopri la storia dei ristoranti

Dani Borges. Foto: Divulgação / MF Press Global.

Dani Borges. Foto: Rivelazione / MF Global Press.

Ein qualsiasi parte del mondo, chi osserva un ambiente dove ci sono dei tavoli, sedie, e, principalmente, pasti, non ci saranno dubbi: c'è un ristorante lì. Indipendentemente dalla lingua, della cultura o del luogo in cui è installato, il fatto è che la nostra mente ci permette di riconoscere quell'ambiente ideale per nutrirci.

Ma se oggi il ristorante è qualcosa di così comune, fino alla fine del XVIII secolo, la storia rivela che fino ad allora la situazione era completamente diversa.. Ci sono alcune tracce che mostrano che a Roma esistevano delle osterie che servivano cibi e bevande ai visitatori.. "Ma, il modo in cui lo sappiamo, servizi in cui si vende cibo, ci è voluto tutto questo tempo per emergere davvero", rivela il nutrizionista Dani Borges.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Allora, conto Dani, "i pasti non sono stati selezionati come attualmente, tanto che ne veniva preparata una diversa al giorno e prezzo fisso per chi era lontano dalle proprie case". Inoltre, "uno degli obiettivi principali di questi stabilimenti è quello di servire bevande alcoliche. Un'altra curiosità è che i pasti potevano variare a seconda del paese e non erano sofisticati come oggi is. Servivano solo per accompagnare le bevande. A proposito, la nobiltà non frequentava questi luoghi, ma mi è piaciuto il cibo preparato dal cuoco reale".

Tuttavia, ci sono due versioni per spiegare l'emergere dei ristoranti come sono attualmente conosciuti. Entrambi situati a Parigi. "Un account in cui è apparso il primo ristorante 1765, da un venditore di zuppe di nome Boulanger. Ha servito un brodo chiamato bouillon restaurant (Restauratore) per chi si sentiva debole o fisicamente stanco", svela il nutrizionista. Ma c'è una seconda versione, sottolineato dalla ricercatrice Rebecca Spang, fare il London College, “che attribuisce il primo ristorante al francese Roze de Chantoiseau, nel 1766", Dani punteggi.

il fatto è che, dopo quel momento, molti altri negozi con questa proposta di vendita di cibo sono apparsi in Francia subito dopo la Rivoluzione francese, il 1789. "Alla fine, il movimento ha rafforzato gli ideali di libertà e uguaglianza, e in quel momento, molti cuochi sono rimasti senza lavoro dopo che i nobili hanno perso le loro proprietà, quindi erano disposti ad aprire i loro stabilimenti", Dani osserva.

Per curiosità, il primo ristorante nel suo formato attuale, dove ci sono clienti che scelgono porzioni individuali da un menu, aspettando ai vostri tavoli, con orari fissi o no, era la “Grand Taverne di Londra”, fondata nel 1782 di Antoine Beauvilliers, sulla strada di Richelieu, Parigi. Nello stesso tempo, i ristoranti cominciarono a diffondersi rapidamente negli Stati Uniti.

Il ristorante più antico del Brasile, conto Dani, è a Pernambuco, in un palazzo storico in Praça Joaquim Nabuco, a Recife. “Creato in 1882, esiste ancora oggi ed è in piena attività", completare.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*