Casa / Art / Sinteco: come applicare questo pavimento e combinarlo con il tuo arredamento
Foto di Madeira creata da diana.grytsku - br.freepik.com
Foto di Madeira creata da diana.grytsku - br.freepik.com

Sinteco: come applicare questo pavimento e combinarlo con il tuo arredamento

Il sinteco è una resina verniciata trasparente, sviluppato sulla base di acrilico, acqua e formaldeide, ampiamente utilizzato per lucidare i pavimenti in legno.

La sua efficacia è così grande, che molte persone applicano il prodotto come una sorta di rivestimento, per una maggiore durata e resistenza alle mazze.

Attualmente, sinteco si trova in tre tipologie: il mascherino, il brillante e il semilucido (chiamato anche raso). Così, puoi scegliere il prodotto più adatto al tuo arredamento.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Vale la pena dire che il file applicazione sintetica è relativamente semplice e, per questo motivo, la resina è diventata così popolare negli ultimi anni.

Rispetto ad altri tipi di rivestimento, sinteco offre molta più protezione, perché la durata della vernice può arrivare fino a 12 anni, a seconda delle cure.

Nell'articolo di oggi, saperne di più su sinteco, sapere come applicare questo pavimento e combinarlo con il tuo arredamento. Segui la lettura!

Quali sono i vantaggi di sinteco?

Come precedentemente affermato, sinteco è un prodotto estremamente vantaggioso, grazie alla sua grande durata, rispetto ad altri tipi di resina per rivestimento in legno. Pertanto, è indicato per ristrutturazione di alto livello nelle proprietà.

Tra alcuni vantaggi di sinteco, risaltare:

  • Fornisce una maggiore luminosità;
  • Assicura un nuovo look al pavimento;
  • Protegge da termiti e funghi;
  • Ha una grande elasticità;
  • Tiene traccia dell'espansione del pavimento;
  • È facile da pulire.

tuttavia, nonostante tutti i vantaggi, è importante assumere un professionista qualificato o un'azienda specializzata per eseguire l'applicazione di sinteco. poi, la mancanza di conoscenza può compromettere l'intera qualità della resina.

Si consiglia il lavaggio a secco per evitare di danneggiare il rivestimento ed evitare prodotti abrasivi, come cere e acidi.

Quando si esegue un file ristrutturazione pavimenti in legno, scoprire se l'azienda responsabile utilizzerà sinteco e dare la preferenza a questo prodotto.

Consigli e cura per mantenere la lucentezza di sinteco

Come precedentemente affermato, il syntheco può durare fino a 12 anni. Tuttavia, è fondamentale mantenere il pavimento ben curato, in modo che il nuovo look rimanga più a lungo.

Pertanto, durante 30 primi giorni dopo l'applicazione della resina, la pulizia del pavimento va effettuata solo con una scopa a setole morbide, simile alla sanificazione a tappeto residenziale.

Dopo quel periodo, puoi pulire i pavimenti con un panno umido. Ma il rivestimento non può asciugare da solo, pertanto, pulire immediatamente con un panno asciutto per rimuovere l'umidità dalla resina.

In nessuna circostanza, utilizzare cera no sinteco. Farà sembrare il pavimento unto e pieno di macchie, compromettere l'estetica del rivestimento.

Inoltre, prodotti a base di alcol, lucidanti per mobili e detergenti possono attaccare la superficie e, pertanto, non sono adatti per la pulizia. L'ideale è usare solo un panno con acqua.

Seguendo tutte queste precauzioni, al recupero di mazze in legno non dovrà essere fatto presto, perché sinteco manterrà il pavimento per molti anni.

Com'è l'applicazione di sinteco?

Per l'applicazione di sinteco, il professionista prima raschia il pavimento per rimuovere la vernice precedente e i residui che sono impregnati nel rivestimento. In questo passaggio, la levigatura è terminata, stuccatura e lucidatura del pavimento.

Più tardi, inizia l'applicazione di sinteco. Per questo, si utilizza un rullo in grado di distribuire bene il prodotto su tutto il sito. I movimenti devono essere uniformi per non lasciare segni sul pavimento.

Il giorno dopo, viene presentata una nuova applicazione, principalmente, per garantire il fissaggio della resina. E poi, devi aspettare 72 ore prima del viaggio non locale. Dopotutto, nessuno vuole un pavimento macchiato o brutto.

Come arredare la casa?

Chiunque pensi che decorare con mazze di legno sia passato di moda si sbaglia. Piuttosto il contrario, con il nuovo sinteco, c'è una nuova possibilità per l'uso del rivestimento, essendo possibile applicarlo in più stanze della casa, passando dalla camera da letto al soggiorno.

Per chi vive in case più vecchie, è probabile che il pavimento in legno sia già nella decorazione della residenza. Pertanto, l'applicazione di sinteco è ancora più necessaria, per conferire al rivestimento una lucentezza unica e una piacevole atmosfera.

Dopo tante informazioni rilevanti su sinteco, sotto, dai un'occhiata ad alcuni suggerimenti su come decorare la tua casa con questo materiale.

1 – Scegli un arredamento rustico

Il sinteco si combina con un arredamento rustico. Non c'è da meravigliarsi se viene spesso utilizzato nelle case di montagna e in campagna, perché il rivestimento dona un tocco di natura all'ambiente, oltre a dare una sensazione di comfort e calore.

Dato questo, chi ama la rusticità può sfruttare i vantaggi della resina. Insieme, può essere utilizzato con un numero di mobili progettati per lo spazio gourmet, nelle zone con barbecue, per esempio.

L'arredamento rustico permette anche l'utilizzo di elementi più naturali, come il bambù e il cemento a vista. Il grande vantaggio di questo stile è il suo prezzo di investimento, più economico, poiché i materiali possono apparire in natura.

Inoltre, è importante mettere alcune piante al chiuso, come le felci, piccoli vasi e fiori. Aiutano ad aumentare la sensazione di comfort in casa e ad avvicinare ancora di più i residenti della natura.

2 – Combina altri elementi in legno

Sinteco non deve essere l'unico componente in legno della tua casa. È possibile abbinarlo ad altri elementi legnosi, come lo stesso MDF utilizzato nei mobili su misura, o anche legno da demolizione.

Il rivestimento si sposa molto bene con legni di varie tonalità, comprese le superfici verniciate. Quindi, puoi fare innumerevoli tipi di combinazioni possibili, andando oltre lo stile rustico.

Per esempio, nelle stanze dei bambini, syntec può apparire insieme a un file decorazione acrilica, in altre parole, con applicazione di vernice smaltata su armadi e mobili.

Questo dà un tocco diverso, lasciando l'ambiente più allegro e divertente per i più piccoli.

3 – Crea un arredamento retrò

Un altro modo per decorare con sinteco è sfruttare la fama della piastrella come qualcosa di “vecchio” e investire in uno stile vintage.

Oggi, è molto comune imbattersi in case altamente sofisticate, che recuperano lo stile degli anni di 1950 e 1960, compresi mobili d'epoca.

Il grande vantaggio di un arredamento retrò è che non devi spendere molto, poiché gli oggetti decorativi possono essere trovati nei negozi dell'usato e nei negozi di mobili usati.

Ovviamente è necessario recuperare questi oggetti, ma in generale, il prezzo finisce per compensare molto di più, che aiuta nella pianificazione del budget.

Il pavimento in legno si sposa molto bene anche con un muro di mattoni. I toni della terra si completano a vicenda, oltre ad essere un'opzione discreta e rustica.

Il floreale è presente anche negli ambienti vintage. Oggi, è possibile trovare diversi rivestimenti con stampa floreale, a prezzi molto convenienti. È possibile rivestire le pareti, tappezzeria, oltre a utilizzare il floreale sulle tende.

4 – Mettere le tovagliette sul pavimento

I tappeti sono ottimi alleati di sinteco e possono essere utilizzati come elementi decorativi in ​​qualsiasi stanza, passando dall'ufficio all'armadio.

Per esempio, Puoi mettere tappetini in nylon su misura la sala, per dare un tocco moderno e distintivo all'ambiente.

Un'altra possibilità sono i tappeti all'uncinetto, che sono grandi per qualcosa di più vintage è romantico. Oltre a dare un'aria di comfort al luogo.

5 – Stai attento con le esagerazioni

Sinteco si combina con vari elementi decorativi, ma devi stare attento con le esagerazioni. poi, tutto ciò che è troppo può essere un ostacolo al comfort e alla raffinatezza degli ambienti.

Per questo motivo, il consiglio è di stare attenti alle esagerazioni, ancor di più perché il synthec, di per sé, è già abbastanza appariscente e aggiunge molta bellezza e raffinatezza all'ambiente.

Se necessario, preferisci un arredamento più minimalista, privilegiando mobili funzionali, in altre parole, utilizzare per la casa.

Considerazioni finali

Syntheco è diventato un prodotto molto popolare in questi giorni, per la sua ottima resistenza, durata e capacità di aumentare la lucentezza dei rivestimenti.

Altamente sofisticato e di alta qualità, la resina può combinarsi con vari tipi di decorazione, compresi gli stili minimalisti e vintage. Quindi, basta abbinare il prodotto ad alcuni elementi decorativi, senza dimenticare la tua personalità.

L'articolo di oggi ha portato alcuni suggerimenti su come utilizzare syntheco e, così, avere una decorazione diversa nella tua casa.

Questo testo è stato originariamente sviluppato dal team del blog Guida agli investimenti, dove puoi trovare centinaia di contenuti informativi su diversi segmenti.

Commenti

sinteco è una resina verniciata trasparente, sviluppato sulla base di acrilico, acqua e formaldeide, ampiamente utilizzato per lucidare i pavimenti in legno. La sua efficacia è così grande, che molte persone applicano il prodotto come una sorta di rivestimento, per una maggiore durata e resistenza alle mazze. Attualmente, sinteco si trova in tre tipologie: il mascherino, il brillante e il semilucido (chiamato anche raso). Così, puoi scegliere il prodotto più adatto al tuo arredamento. Vale la pena dire che l'applicazione di syntheco è relativamente semplice e, per questo motivo, al…

Score

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.9 ( 1 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*