Casa / Art / Zaza Giardino - "The Art of Fibril", Edmundo Cavalcanti

Zaza Giardino - "The Art of Fibril", Edmundo Cavalcanti

Edmundo Cavalcanti é Artista Plástico, Colunista de Arte e Poeta.

Edmundo Cavalcanti Plastic Artist, Editorialista Arte e poeta.

1 – Dove sei nato e quello che loro formazione accademica?

Sono nato a San Paolo e vissuto in questa bellissima città da 42 anni. Non ho una formazione al di là della percezione affilato. Realizzato corsi ESPM e presto stava lavorando. poco prima 30, anno 1.999 30 Ho Sociologia presso EPHFs SP, ma non completa tutto leggere molto, ma come la maggior parte delle offerte do. In Francia, quando ho vissuto lì, Ho studiato francese alla Sorbona di 2012.

2 - Come e quando prende il suo primo contatto con l'arte?

Il mio primo contatto era in viaggio, l'artigianato nord-est, brasiliana e nel decennio di 70 quando ho visitato Calouste Gulbekian a Lisbona. Meraviglioso! Il tempo che l'intera collezione è stata ancora limitata alla sede della Fondazione. Sono sempre stato attento alle mostre e anche al di fuori del mondo accademico, Ho vissuto nel campo delle arti con grande gusto.

3 - Come hai trovato fuori o quel dono?

Credo che l'essere umano possiede naturalmente tutti i doni se sono incoraggiati. Scrivo poesie dal 12 anni ei miei quaderni sono pieni di collage e disegni, ma non mi ritengo artista. Vetrata realizzato con un vicino amichevole. mi incanta sempre i talenti, fare, persone, le motivazioni, ma non mi vedo fare. Tanto che in 1992 Ho creato una società che opera permettendo carriera artistica nel mondo dello spettacolo, eventi è stata una linea molto forte. L'artista è nato Zaza Garden intenso e definito in 2010. Sono 10 anni di attività ed esclusivi nell'arte.

4 - Quali sono le tue principali influenze?

La mia più grande influenza è l'avviso. Quello che sento con la vista di qualcosa e di come questo "qualcosa" toccami. In 2003 ho incontrato Diva Bus quando invitato a fare una mostra nel mio Fanzine PNOB. ha creato il Zazaísmo che "ri-conoscere la capacità degli esseri umani di pensare" e ha approvato la proposta. In 2009 Mi sono sentito un enorme vibrazioni e ha chiesto di Diva Bus di insegnarmi a fare carta. Nel mese di febbraio Ho trascorso una settimana a casa sua e nato Zaza. Credo di essere stato il suo ultimo allievo, a seguire la missione di fibrilla dell'arte.

5 – Quali materiali si usa nelle sue opere?

Il cellulosico Fibril è la base di tutto. Le fibrille sono alberi di DNA, che danno la loro vita in modo da avere i ruoli. libri, notebook, quotidiani, e soprattutto vecchi libri di tutti i tempi, che permettono un comportamento difficile indagine e la densità, sfidando il lavoro creativo e il comportamento del lavoro.

acqua, sole, pioggia, la terra, i pigmenti minerali.

Ahh…. pigmenti minerali sono essenziali per la creazione dei colori e la liquidazione di tutti i. Ho fare spedizioni di raccogliere i pigmenti in natura e hanno corso 80 catalogato. Ogni fibrilla e ciascun pigmento sono elementi infiniti… e pioggia…

6 - Com'è il tuo processo creativo in sé? O che ispira?

Ciò che mi ispira e quello che sento dentro e fuori.

È un grido dell'anima, è una mia poesia che aveva bisogno di un quadro, è un momento di istinto.

In aggiunta a questo impulsività, Ho sviluppato più ricerca e di approfondimento dei problemi specifici che mi sfidano.

La natura della vita è sempre una fonte d'ispirazione, la più grande arte e l'artista di tutti.

7 - Quando hai iniziato in modo efficace per produrre o creare le loro opere?

Ho cominciato a produrre immediatamente per avere la settimana di lezioni con Diva Bus.

Era febbraio 2010. Sono arrivato a casa che già vi abitava 20 anni e sembrava che tutti gli strumenti e luoghi erano in attesa ZAZA. Ho avuto uno studio pronto, lavabi, e attrezzi da giardino tutti pronti. Ho iniziato una produzione immediata mega. Tanto che nel mese di aprile 2010 Accade la prima mostra in un evento internazionale sull'architettura sostenibile Biennale Building Sao Paulo, occupando la piazza principale, al piano rialzato, la sala stampa e la sala della presidenza sopra 120 fabbrica, essendo 6 ne 2,00 metri.

8 - L'arte è una squisita produzione intellettuale, dove le emozioni vengono inseriti nella creazione di contesto, ma in storia dell'arte, vediamo che molti artisti sono derivati ​​da altri, secondo movimenti tecnici e artistici nel tempo. Sei proprietario di qualsiasi modello o l'influenza di qualsiasi artista? Chi sarebbe?

L'arte di fare arte ha invaso la mia vita con la tecnica del Diva Bus. Riciclare la carta. Credo che questo particolare ceppo è molto impegnativo e la sfida ha preso la mia vita e mi dedico oggi esclusivamente in immersione e scoprire le loro capacità.

essere comportamento, è estetico, o anche la dimensione di permettere natura di imporre la loro volontà. Mi permetto di essere invasa da sua volontà e la specificità. Molte volte, molto semplice e profonda. Quindi è una consegna, la disponibilità per la comunicazione del nulla qualcosa che non era stato realizzato.

Nell'arte un grande promotore di questa linea è Mira Schendel, cordiale!

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

9 - Che cosa è l'arte per te? Se si dovesse riassumere in poche parole il significato delle arti nella vostra vita…

Nel mio punto di vista, l'arte è l'esistenza. Noi siamo nati l'arte di amare, due persone, culminando in un orgasmo vivo per noi di essere fecondato. L'arte è viva e non v'è l'arte. Sia per l'uomo e gli animali, sia per la vita microscopica o lo spazio, è per la natura e per il tempo.

Realizzare e il rispetto che è essenziale, ma la vita non avrebbe senso.

sistemi frattali della natura ci insegnano che la nostra imperfezione frattale, rende l'alchimia.

Il resto è imponente.

10 - Quali tecniche si usa per esprimere le proprie idee, sentimenti e la percezione del mondo? (Sia che si tratti attraverso la pittura, scultura, disegno, collage, fotografia… o utilizza diverse tecniche per rendere un mix di varie forme d'arte)

L'arte della Zaza è esclusivamente Fibril cellulosa, pigmenti minerali, acqua e Zaza.

Su questa base ha deciso di prendere in consegna a partire dall'inizio, che solo io avrei usato e sarebbe anche se non immaginare.

persone mostre sono la necessità di toccarli, odore e interrogare la durata. Sono secoli come un libro, come fossile.

Mi permette di fare un lavoro che può librarsi in aria così leggero, passare il "scorre bio", "Papiri brasiliano" Ho creato queste nomenclature per impostare uno standard che non esisteva, fino a raggiungere l'argilla cellulosico.

quindi mi permette di produrre arte come supporto e anche la pittura 0% al 100%.

formati strutturati, espessuras. Ainda assim me permitem fazer intervenções com colagens, francobolli, relé, intarsio. Anche in questa produzione in Spagna 2019, il 2 specifica serie… processi di verniciatura creati inedito, rilievi e mosaici su pergamena, sempre una sfida che nessuna scuola. Presto comincerà ad insegnare anche.

11 - Ogni artista ha il suo mentore che persona che si mirroring, hai incoraggiato e ispirato a seguire questa carriera, andare avanti e prendere i vostri sogni degli altri livelli di espressione. Chi è questa persona e come lei ti ha introdotto nel mondo dell'arte?

Che mi ha ispirato e mi ha dato la base della tecnica di riciclaggio della carta è stato Diva Bus, nessun altro. E 'venuta nella mia vita dalla sorella Yara Picardi, per fare uno spettacolo di esso e ha fatto in 2003.

solo 2010 E 'venuto il momento per me essere scelto di seguire la missione. Diva Ha dato la carta di classe 8 mille studenti. E 'stato un incontro molto dignitoso e rispettoso, e quindi seguire il sentiero che porta ad un altro livello di questo studio e di altri modi. Da 2012 Sono venuto con 2 borse in Europa e ho potuto già documentare l'arte della fibrilla in molti luoghi. Non Carrousel du Louvre Parigi, da 3 Věže, biennale Etruria em Roma, guide, annuari, ecc. In Chartrier Ferriere Art è stato certificato BIO, la comunità BIO Correze Limousin, dove i francesi producono tartufo.

La ricerca e la creazione di nuove opere in nuove posizioni, con le nuove tecniche di ogni nuovo momento, un sopravvissuto, un'esperienza e nuove serie e la ricerca.

12 - Avete qualche altra attività al di là dell'arte? Ti insegna classi, lezioni, ecc?

Io vivo esclusivamente sulla produzione di opere e percorsi di dialogo.

Sono molto interessato a insegnare tutto ciò che ho trovato con le fibrille e trasmettere tutto quello che ho esperienza da questa esperienza.

In Brasile ho fatto diverse conferenze in occasione di conferenze e nelle università per gli aspetti ambientali e stava colpendo.

Arrivando in Europa il mio processo personale aveva altre priorità, per impostare me. Ho vissuto in 80 città e 7 questi paesi 7 anni. Ho fatto officine nelle foreste francesi, in costiera portoghese, ed i campi spagnoli. Presto ho intenzione di avere le giuste condizioni per avviare il processo di maggiore partecipazione educativo e aperture che opportunità, que acredito ser fundamental para agora e o futuro.

13 – Suas Principais exposições nacionais e internacionais, i loro premi? (menzione 5 ultimo)

Credo nell'importanza di ciascuna esposizione è collettivo o individuale, è ciò continente è. Posso dire che quest'anno è stato con opere esposte in Italia, Francia, Spagna, Lussemburgo, Turchia, Brasile e Stati Uniti. In 2011 Premio Tarsila do Amaral arte contemporanea in Rafard. In Brasile partecipare alla directory di Luxus e Design Guide Cosciente.

14 - I vostri progetti per il futuro?

Ho intenzione di quello che sto facendo ora. In 2018 fiz a Série "IL VOLTO DI VINO". Una ricerca approfondita della vita dei vigneti e dei loro metodi di produzione. Uni fibrilla con la corteccia e le foglie di secolari vigneti e pigmenti minerali sacre spedizioni, una cantina Fenicia del secolo. XII A.C. La serie riunisce funziona con un comportamento di ricerca della natura, produttori, del tempo, stagioni.

Già in 2019 prodotti della serie NOEL ROSA, unica di uno spettacolo musicale di italiano Ilenia Mancini, che ha vissuto in Brasile e ha preso il nostro poeta allo stadio di Firenze.

Ho avuto l'onore di produrre una raccolta straordinaria che culminò nella "BOY ROSE ".

Il mio piano è che queste opere sono riconosciuti nel mercato, perché ogni giorno sono più apprezzato.

Facebook: www.facebook.com/zaza.jardim

.

….

.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*