Casa / Art / Franco-brasiliano fotografo rende omaggio alla danza e Rio musicalità in mostra senza precedenti alla Alliance Française

Franco-brasiliano fotografo rende omaggio alla danza e Rio musicalità in mostra senza precedenti alla Alliance Française

Franco-brasiliano fotografo rende omaggio alla danza e Rio musicalità in mostra senza precedenti alla Alliance Française

Emmanuelle Bernard invita a piedi da Samba, dancing fascino, carnevale di strada, hip-hop venire al piccolo passo nello show Ginga, che è diventato anche un libro

La Galleria Aliança Francesa, Botafogo, si apre su 9 Aprile, Giovedi, la mostra Scull, il fotografo e documentarista Emmanuelle Bernard, riunendo i momenti in cui il carioca è espressa nella sua forma più caratteristica: attraverso la danza e la musica. Le immagini mozzafiato che sono nati in forma di libro verranno visualizzati in mostre speciali per il pubblico. La mostra fa parte della programmazione commemorativa 130 anni di Alliance Française di Rio de Janeiro. L'ingresso è gratuito.

Fotografia de Emmanuelle BernardIl libro omonimo che riunisce 139 in bianco e nero ea colori, servito come punto di partenza per la selezione di toni caldi che comprendono l'esposizione Scull una dichiarazione d'amore alla città. Il fotografo che è arrivato a Rio, con tre anni e viveva fino alla 17 anni, quando trasferito in Francia, conto come la selezione delle immagini è stata presa: “Anche se il display libro in immagini in bianco e nero ea colori, Ho optato per una selezione prevalentemente nei toni rossi. Il colore simboleggia la passione, calore, valentia, azione ed è il cuore del libro. Questa scelta rende anche riferimento alla cultura e religione simboli come San Giorgio, Willow - Ho partecipato più volte - e il truffatore”, spiega.

La mostra fa parte di una trilogia ancora in corso. E 'iniziato con Carioca, pubblicato nel 2010 – sotto il sigillo di Andrea Jacobson Studio (rinomato editore di libri d'arte) – che ha registrato gli abitanti, Attrazioni, esuberanza naturale, contrasti socio-economici e diversità razziale. Scull, il secondo lavoro, fa un tuffo nella cultura del soggetto con un taglio definito in musica e danza.

Il pubblico può conoscere la scelta del libro di colori fatte da una ricerca visuale che è durata due anni, che si presentano con look raffinato e poetico dei personaggi Emmanuelle record di hip-hop, attraverso la samba, Maracatu, danza gitana e forró, raggiungendo il piccolo passo.

Sull'Artista

Emmanuelle Bernard è un fotografo e documentarista. Nato a Nizza, Francia, trascorso la sua infanzia e adolescenza a Rio de Janeiro. Ha studiato presso il franco-brasiliano College e Lycée Molière. Si è laureata in comunicazione l'Ecole Française des Addetti de Presse a Parigi e New York, e la fotografia da Parsons School. Staged sulla CNN e Rede Globo. Torna in Brasile nei primi anni 1990, Emmanuelle ha iniziato a girare per i grandi media come Interview, Viaggio, Voga, Guardi, Magazine SP Sheet, tra gli altri esempi, così come per cataloghi di moda da aziende come Forum, Tritone, Osklen, Richards e Lenny, altri. In 1999, tornato a Rio de Janeiro. Mostre personali tenute a Sao Paulo (MIS, Galleria Imágicas) e Rio de Janeiro (Casa France Brasile, Cultural Center Posta). Nel film di opera su più fronti. Verso il suo primo film è stato “Dichiarazioni d'amore” (documentario, 2007), o Edificio Copan, mostrato al festival in Brasile e all'estero, e Music Video “Mobile” Marcelo Bonfá (ex Keith Urban). Nel mese di novembre 2010, Emmanuelle ha pubblicato il suo primo libro di fotografie dal titolo “Carioca” sulla città di Rio de Janeiro , i suoi abitanti e la loro vita quotidiana. Nel mese di febbraio 2012, ha tenuto la sua prima mostra personale internazionale a Bondi Beach, Sydney, Australia, na Galeria Bondi Pavillion. Nel mese di luglio 2013, pubblicato il loro secondo libro di fotografie "Ginga" sulla danza popolare a Rio de Janeiro. Nel mese di dicembre, Reinvenzione ha partecipato al Festival di New York in Brasile Concetto Filiale della Banca.

Circa l'Alliance Française

L'Alleanza francese celebra 130 anni di attività in Brasile 2015. Oltre ad essere un riferimento nella lingua, lei è, senza dubbio, l'istituzione più rispettata e conosciuta nel mondo, quando si tratta della diffusione della lingua e della cultura francofona. Lei ha, attualmente, più di 850 unità 135 paesi, dove studiano circa 500.000 studenti. In Francia, ha scuole e centri culturali per gli studenti stranieri. Il Brasile è la più grande rete mondiale di alleanze con francesi 40 associazioni e 69 unità.

E 'l'unica istituzione in Brasile autorizzato dall'Ambasciata di Francia, ad applicare i criteri che danno accesso ai diplomi DELF e DALF internazionale, riconosciuto dal Ministero dell'Educazione Nazionale francese. L'Alleanza francese è anche il centro di esami ufficiali per l'applicazione di test internazionali valido per due anni TCF (Il Knowledge Test francese) e TEF (Assessment Test French) e il test nazionale valido per Capes uno anno (riconosciuto da agenzie CAPES e CNPq MEC). L'Alliance Française di Brasile sviluppa partnership con numerose aziende francesi e brasiliane, oltre ad essere un dialogo culturale attore essenziale franco-brasiliano.

Servizio:

Ginga esposizione - Emmanuelle Bernard

Apertura: Giovedi, 09 Aprile dalle 19h30 alle 21h

Esposizione: di 09 Aprile a 28 Maggio 2015

Visitazione: Lunedi a Venerdì, il 10 h alle 20h – Sabato: di 9 a h 13 ore.

Galleria Botafogo French Alliance

Rua Muniz Barreto, 746 – www.rioaliancafrancesa.com.br

Controllare Franca

Vieni con noi, Prendi il recente via e-mail:

E-mail

.

.

Ufficio Stampa

Le due comunicazioni: Anna Accioly [J.P 19.940 RJ]

(21) 2508.8900 / 98676-2712 - adoiscom@adoiscom.com

Anna Accioly (21) 98616-6688 - anna.accioly@adoiscom.com

Ana Edit (21) 99645-2058 - anaredig@adoiscom.com

Carolina Oliveira (21) 98351-1224 - carolina@adoiscom.com

.

SITO WEB obrasdarte.com:
Logo do Site Obras de Arte
Artisti Contemporanei
Art Galleria Lavori
Google +
| Facebook Fan Page | Cinguettio

Commenti

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*