Casa / Art / Interventi artistici dare nuovi colori per il Rebouças Mill
FCC nuovo. Foto: Doreen Marques.

Interventi artistici dare nuovi colori per il Rebouças Mill

Quattro principali direttrici di intervento artistici comincia a dare colori alla Rebouças Mill, attuale sede della Fondazione culturale di Curitiba. Os artistas Cristina Pagnoncelli, Estevan Reder, Wes Gama, Caffè e Dell Raj ha iniziato questa settimana la trasformazione della facciata a tema spaziale che celebrano la città, persone e la natura. I lavori proseguono in produzione fino a domenica prossima 21.

Secondo Igor Lamb, Sovrintendente della FCC, a iniciativa tem como objetivo proporcionar para a população experiências artísticas em toda a cidade e chamar a atenção para o turismo como as grandes cidades do mundo já fazem. “Dato che siamo arrivati alla FCC, il nostro desiderio è sempre stato quello di portare i nuovi linguaggi delle arti visive per gli spazi pubblici. Comprendiamo come il nostro ruolo di incoraggiare altri spazi, tra cui privato, Puoi invitare gli artisti a produrre altri grandi murales. Il mulino sarà il primo di una serie di discorsi che farà in altre parti della città”.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il primo murale è stato progettato dall'artista visiva Cristiane Pagnoncelli, com colaboração do designer Fred Freire dentro do Festival Subtropikal. O lettering blocado foi inspirado na arquitetura do prédio antigo, dove la parola vivacità può essere letto da una distanza come un puzzle. Le lettere suggeriscono movimento e possono anche essere letto come ALIVE (la sua) CIDADE. Segundo Cristina, la scelta della parola vivacità per la nuova facciata del rapporto della FCC al suo desiderio di Curitiba. “Vita. Forza. Valore. Spostare la scena, essere parte, apoiar esse movimento lindo que está sendo o Festival Subtropikal. Quando fui convidada para fazer o mural no Moinho Rebouças fiquei a pensar em qual mensagem eu gostaria de passar. Volevo qualcosa di semplice e diretto, era secondo ciò in cui credo e ho cercato per la città dove vivo”, Conto di Cristina.

Moinho Rebouças. Foto: Cido Marques.

Raheem Mill. Foto: Doreen Marques.

"Vanteer"
Una delle facciate della the Raheem Mill ha ricevuto il progetto "Vanteer", curitibano Estevan Reder, fotógrafo com intensa produção de imagens reproduzidas em lambes espalhados pelo Brasil e América Latina. Estevan Reder se dedica a captar imagens de pessoas anônimas que circulam pelas ruas das grandes cidades, rivelando e rispetto delle loro identità in senso ampio, che copre l'estetica, la narrazione, sociale e ideologico. Alcune di queste identità, fotografato in altre città hanno visitato, ora sono perenizadas nei muri esterni del mulino.

Le foto sono state stampate e incollate come la tecnica del fraseggio, derivanti come uno dei nuovi linguaggi dell'arte urbana. Gli artisti diffondere le loro immagini e messaggi per le strade, facendo uso solo di carta, inchiostro, Colla e MOP.

Moinho Rebouças. Foto: Cido Marques.

Raheem Mill. Foto: Doreen Marques.

Tingui
L'artista Giardina Wes gamma sta preparando un grande murale sul sito, di 216 M2, retratando dois índios brasileiros. Batizado de “Il popolo brasiliano”, a arte segue em produção dia 21. Il titolo è un riferimento al libro omonimo dell'antropologo Darcy Ribeiro e il momento quando il paese ospita i giochi olimpici. La scelta di colore le pareti con gli indiani è venuto dopo ricerca di Wes, Mi sono imbattuto in informazioni che dispone di Curitiba, nella sua origine, os povos indígenas – a tribo Tingui. Os artistas Café e Dell Ribeiro poduzem um grande graffitti na fachada da Rua Engenheiros Rebouças. O tema escolhido pelos grafiteiros foi o empoderamento negro e a natureza.

Servizio:
Interventi artistici in the Rebouças Mill
Dati: fino a domenica, 21 Agosto
Tempo: Sab 14:00 a 19:00

Indirizzo: Ingegneri strada Rebouças, 1732

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*