Casa / Art / MAR esegue il corso della storia di Rio de Janeiro: Linguaggi del corpo di Rio [La vertigine del fiume]
Museo d'Arte di Rio. Foto: Rivelazione.

MAR esegue il corso della storia di Rio de Janeiro: Linguaggi del corpo di Rio [La vertigine del fiume]

Sabato (17 e 24/9)
Da 10:00 a 12:30
Iscrizioni: www.museudeartedorio.org.br

Il Museo d'Arte di Rio - SEA, sotto la gestione dell'Istituto Odeon, promuove nei giorni 17 e 24 Settembre, il corso della storia di Rio de Janeiro: Linguaggi del corpo di Rio [La vertigine del fiume]. In questo numero, L'obiettivo è quello di fare un'indagine della mostra omonima, Prende come punto di partenza il corpo di chi dal vivo in città a mettere in discussione l'identità sociale come una sorta di segno slang. Il corso sarà tenuto da docenti e ricercatori Jorge Luis Barbosa (17/09) e Adriana Facina (24/09).

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Linguaggi del corpo di Rio [La vertigine del fiume] è il risultato di approfondite ricerche condotte a cura di Paulo Herkenhoff e cocuradoria di Milton Guran. La mostra riunisce 800 opere di artisti come Evandro Teixeira, Pierre Verger, Mario Testino, Bruno Veiga e Ana Stewart, tra gli altri nomi che ha catturato l'essenza dell'anima carioca attraverso il loro lavoro. Lo spettacolo ha il sostegno della banca j. p.. Morgan.

Il corso della storia di Rio de Janeiro traccia un panorama della storia del fiume, vari itinerari sui luoghi di tessitura e costruire la memoria della città dal rapporto con l'esposizione di mare. Le iscrizioni sono aperte tramite il sito www.museudeartedorio.com.br e deve essere eseguita per ogni attività di interesse – registrazione per la prima classe non garantisce l'entrata al secondo.

Servizio
Corso della storia di Rio de Janeiro: Linguaggi del corpo di Rio [La vertigine del fiume]
17/09 – Jorge Luis Barbosa
24/09 – Adriana Facina
Tempo: 10h a 12:30
Local: Auditorium
Iscrizioni: www.museudeartedorio.org.br
* Deve essere effettuata per ogni attività di interesse.

.

Il Museo d'Arte di Rio – AS

La VAS è uno spazio dedicato all'arte e alla cultura visiva. Occupa due edifici su praça Mauá: stile eclettico, che ospita la Sala delle Esposizioni; altro stile moderno, Guarda dove il lavoro della scuola. Il progetto architettonico unisce i due edifici con una copertura di cemento liquido, che si riferisce ad un onda - un marchio di fabbrica del museo -, e una rampa, dove i visitatori vengono a spazi espositivi.

Un'iniziativa di Prefeitura do Rio in collaborazione con Fundação Roberto Marinho, il mare ha attività che coinvolgono la raccolta, registrazione, ricerca, la conservazione e la restituzione dei beni culturali per la comunità. Supporto proattivo istruzione e cultura dello spazio, il museo è nato con una scuola - Look Scuola -, la cui proposta è museologico innovativo: favorire lo sviluppo di un programma educativo di riferimento per le azioni in Brasile e all'estero, che unisce arte ed educazione dal programma curatoriale che guida l'ente.

Il mare è gestito dall'Odeon, un'organizzazione sociale della cultura, selezionata per il corridoio di città di Rio de Janeiro per avviso pubblico. Il museo ha il Gruppo Globe come maintainer, il BNDES come sostenitore di esposizione, l'Ita come copatrocinador di Leopoldina, Principessa di indipendenza, delle arti e delle scienze, e j. p.. Morgan come sostenitore linguaggio del corpo carioca [la vertigine del fiume]. La scuola ha il sistema Fecomercio guardare RJ, attraverso il Sesc, partner istituzionale. Ha anche il supporto di Banco Votorantim e Grupo Libra come sostenitore della didattica, e Accenture e il new River come sostenitori della MARE presso l'Accademia Via Comunale legge di incentivo alla cultura. Il progetto Mare di musica riceve supporto da TIM tramite stato legge di incentivo alla cultura e Souza Cruz è il copatrocinadora Domenica al mare. Ha anche il supporto del governo dello stato di Rio de Janeiro, e attuazione del Ministero della cultura e del governo federale del Brasile, attraverso la legge federale di incentivo alla cultura.

Servizio

Ingresso: R $ 10 Il R $ 5 (metà prezzo) - Persone con un massimo 21 anni, studenti delle scuole private, università, disabili e dipendenti pubblici della città di Rio de Janeiro. Il mare è parte della Carioca programma paga la metà, offerta metà prezzo per i locali e i residenti della città di Rio de Janeiro, in tutte le istituzioni culturali legati al Municipio. Presentare un documento comprovante (identità, prova di residenza, bollette dell'acqua, luce, telefono a pagamento con, Top, tre mesi di emissione) e rimuovere il biglietto al botteghino. Pagamento in contanti o carta di (Visa o Mastercard).

Biglietto di sola andata: R $ 16 – R$ 8 (metà prezzo) i locali e residenti a Rio de Janeiro, su presentazione di giustificativi documentazione o prova di residenza. Documenti giustificativi saranno considerati quelli che contengono il luogo di nascita, come RG, patente di guida, portfolio di lavoro, Passaporto, ecc.. Sarà considerata prova di titoli della residenza della collezione con un massimo di 3 (tre) mesi di emissione, come servizi idrici, luce, rete fissa o gas naturale, debitamente accompagnati da un documento ufficiale d'identità con foto (RG, patente di guida, portfolio di lavoro, Passaporto, ecc.) dell'utente.

Politica libero: Non pagare nessuna voce-su presentazione di documentazione probatoria – studenti provenienti da pubblici (l'insegnamento elementare e media), i bambini fino a cinque anni o persone da 60, insegnanti della scuola pubblica, dipendenti di musei, gruppi in situazioni di vulnerabilità sociale visita didattica, Vicini di casa delle guide turistiche e di mare. Martedì ingresso è libero al pubblico. Domenica l'ingresso è gratuito per i possessori di Carioca passaporto musei non hai ancora il timbro del mare. L'ultima domenica del mese il Museo ha ingresso gratuito per tutto il progetto Domenica al mare.

Martedì alla Domenica, das 10h às 17h. Il lunedì il museo chiude al pubblico. Per ulteriori informazioni, contatto per telefono (55 21) 3031-2741 o visita www.museudeartedorio.org.br.

Indirizzo: Praca Maua, 5 - Centro.

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*