Casa / Art / Museo di arte sacra di Paraty riapre le sue porte
MA l'arte. Rivelazione.
MA l'arte. Rivelazione.

Museo di arte sacra di Paraty riapre le sue porte

Installato nella Chiesa di Santa Rita, istituzione vince nuova mostra con la
lo scopo di dare maggiore visibilità alla tua collezione

Con la missione di ricerca, Salva, esporre e promuovere culturalmente la raccolta di arte sacra appartenendo a confraternite religiose della città, il Museo di arte sacra di Paraty (MA), con la sponsorizzazione di Petrobras, riapre le sue porte dal giorno della 16 Maggio 2015, come 19:30ore.

Pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

La cerimonia ufficiale di apertura del Museo di arte sacra, sarà 13 presso 19:30 e deve poter contare sulla presenza delle autorità del governo federale, il governo dello stato di Rio de Janeiro, il sindaco di Paraty, il parroco della città e i rappresentanti dell'IPHAN, Ibram, Petrobras e autorità locali. Per contrassegnare l'evento, si terrà il rimpatrio dell'immagine del dos Remédios – dove rimase durante il periodo delle opere – di Santa Rita Chiesa di Our Password fino a quando la Chiesa di Santa Rita, la sede del Museo. La solenne processione sarà accompagnata da urbano e rurale della comunità di persone di Paraty.

Prima dell'entrata delle immagini nella Chiesa, l'albero della tradizionale festa di s. Rita è innalzato in Largo Santa Rita per la modifica 2015 -che succede tra 10 e 19 Luglio. La riapertura del, ma avrà anche la partecipazione di Paraty banda Santa Cecilia e il Coral da Universidade do Rio de Janeiro – UNIRIO.

MAS Paraty. Foto: Divulgação.

MA Paraty. Foto: Rivelazione.

LA PARATY

Installato all'interno del complesso architettonico di Santa Rita, la chiesa più antica della città, designato dal Instituto do Patrimônio Histórico e Artístico Nacional (IPHAN) -, il MAS ha vinto una nuova durata limitata al fine di rafforzare ulteriormente il vostro rapporto con la popolazione locale, loro riti religiosi e festeggiamenti. Il nuovo percorso di visita dà più risalto alla vostra collezione di Rico, riunire i pezzi delle altre tre chiese in città-Nossa Senhora dos Remédios, Nostra signora del Rosario e della Madonna Addolorata.

La narrazione ha adottato risale alla storia, artistico e stilistico architettonico prefissa, maggiore visibilità alle parti di proporre, che passano ad per occupare la navata centrale della Chiesa, oltre la sagrestia dove si trovavano originariamente. Il tour include informazioni storiche e iconografiche, Oltre la fonte e l'origine delle immagini più rilevanti dell'acquis, e le pratiche rituali e i collegamenti organizzativi dei festeggiamenti tenuti da comunità locale, contestualizzare i loro usi nelle varie confraternite paratienses. Il rapporto con la Comunità si riflette anche nella creazione di un pezzo interattivo sulla religione, assemblato da dichiarazioni da figure locali.

L'acquis ha ricevuto anche la cura, di catalogazione e restauro durante il periodo in cui l'istituzione è stata chiusa, si conclude con l'installazione di nuove riserve tecniche. L'organizzazione dell'acquis, Oltre a facilitare e stimolare la ricerca, Ha un grande valore storico e religioso, dovrebbero contribuire a migliorare il flusso dei prestiti delle parti. Come al solito, gli oggetti continueranno a essere rimosso dal Museo durante le feste religiose di Paraty, per l'uso nelle celebrazioni, e ci siamo tornati più tardi.

Chiuso dal 2011, il ma è stato incluso nel processo di riabilitazione del complesso architettonico di Santa Rita, iniziata nel 2006, e fornisce per la salvaguardia del patrimonio materiale e immateriale dell'istituzione. Azioni sono state avviate con il descupinização delle pale d'altare e il rimbalzo della struttura del tetto. L'iniziativa, coordinato da Expomus, anche contemplato in esecuzione di un nuovo database di progetto; il restauro, restauro e pittura delle loro strutture fisiche – facciata e interni-, risalente al 1722; e il recupero di parte degli oggetti liturgici e il passo della passione, chiamato “Incoronazione di spine”, inserita nella facciata laterale della Chiesa di Santa Rita, in questo modo, insieme a cinque altri esistenti nel perimetro urbano caduto, un set di valore.

Per quanto riguarda le opere strutturali, i punti salienti sono il restauro del tetto e della rete elettrica, Oltre alla pittura delle fodere. Le opere sono state rese possibili con il supporto di Alain e Haydee Belda, e José Bento e Daniela Tonetti. La distribuzione del nuovo expographic, in collaborazione con Expomus, così come il sistema di sicurezza già distribuito, Oltre alle opere eseguite da Impollonia.

Durante il processo di ristrutturazione del Museo d'arte sacra di Paraty, ricerca e sviluppo di progetti comprendeva anche la sponsorizzazione di Caixa Econômica Federal, attraverso la legge federale di incentivo alla cultura. L'intero processo ha avuto il coordinamento e il monitoraggio di tecniche Expomus, azienda con più di 33 anni nell'esecuzione di progetti museologici.

Museo di arte sacra è parte del turista complesso di Paraty

Designato dal Instituto do Patrimônio Histórico e Artístico Nacional e – IPHAN, la città di Paraty è uno dei maggiori esponenti del periodo coloniale a Rio de Janeiro. Ogni anno, la città riceve migliaia di visitatori durante le tradizionali feste religiose e consacrate Paraty festival letterario internazionale (Flip).

Con la sponsorizzazione di Petrobras, il progetto di ristrutturazione del Museu de Arte Sacra de Paraty, Situato nella Chiesa di Santa Rita, mira a contribuire allo sviluppo del turismo locale e regionale, Oltre a soddisfare l'esigenza di conservazione del monumento e della vostra collezione. Con il sostegno dell'UNESCO e del Ministero della cultura, i lavori di restauro e l'installazione di un valore di durata limitata uno degli asset principali del circuito urbano caduto de Paraty, Tornando alla città un importante simbolo culturale e religioso.

Commenti

2 commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*