Casa / Art / L'Ambasciata di Francia in Brasile, la rete delle alleanze francesi in Brasile e il cocktail Molotov celebrano la Fête de la Musique in Brasile
391° edizione della “Fête de la Musique 2021”. Rivelazione.
391° edizione della “Fête de la Musique 2021”. Rivelazione.

L'Ambasciata di Francia in Brasile, la rete delle alleanze francesi in Brasile e il cocktail Molotov celebrano la Fête de la Musique in Brasile

Giorno 21 Giugno trasmesso dalle reti delle alleanze francesi in Brasile

Rispecchiando i festival di giugno che si svolgono ogni anno in Brasile a giugno, al Ambasciata di Francia in Brasile, la rete delle alleanze francesi in Brasile e il Molotov Cocktail Festival attraversare i confini sonori per celebrare la musica nel music 391° edizione della “Fête de la Musique 2021” (Festival musicale 2021) in un'altra edizione virtuale. Il progetto ha il sostegno di Istituto Francese e Centro Nazionale della Musica na França.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Il clou del programma è l'inedita mostra del film L'Homme Statue, di Olivia Lang sui rapporti musicali tra Brasile e Francia e con la partecipazione speciale del multiartista Loïc Koutana, Francesi che vivono in Brasile, e il DJ e produttore brasiliano Zopelar. Il documentario narrato da L'Homme Statue presenta le partecipazioni di Linn da Quebrada e Yndi da Silva. Il film viene trasmesso attraverso le reti delle Alleanze francesi www.youtube.com/channel/UCzgcwYjDMfYwI7kuyD4xw2A, AF Brazil Channel e su YouTube da Molotov.

La trasmissione avviene attraverso le reti delle Alleanze francesi e Canal AF Brasil www.youtube.com/channel/UCzgcwYjDMfYwI7kuyD4xw2A

nel suo 39Edizione, una giornata di musica 2021 succede in giorno 21 Giugno (Lunedi), in formato virtuale con trasmissione a cura di Reti dell'Alleanza francese e AF Brasil Channel, per celebrare il solstizio d'estate nell'emisfero nord, già tradizionale data del calendario francese dal 1982, quando musicisti e artisti dilettanti e professionisti della musica di stili ed estetiche diversi si incontrano.

A causa del contesto sanitario della pandemia, l'edizione di 2021 di Festival musicale rimasto virtuale, ma con un programma innovativo e differenziato, offrire al pubblico contenuti digitali in diversi formati ed estetiche. Queste nuove funzionalità sono state realizzate con la collaborazione di Ambasciata di Francia, la rete di Alleanze francesi in Brasile, il Festival Molotov e il supporto di Istituto Francese e fare Centro Nazionale della Musica in Francia, permeare l'incontro delle culture francese e brasiliana in tutta la loro diversità.

Per questa edizione, cosa sarà virtuale?, ancora segnato dal contesto sanitario, desideriamo perpetuare questo spirito aperto, democratico e festoso, così come innovare, per favorire l'incontro delle culture francese e brasiliana in tutta la loro diversità. Rispecchiando i festival di giugno, che si svolgono annualmente anche in Brasile nel mese di giugno, proponiamo un evento unificante, popolare e di qualità. Diversi formati, artisti ed estetica saranno onorati, riflettendo l'effervescenza che anima la scena musicale francese e brasiliana di oggi. Questo festival rappresenta una pietra miliare per preparare la ripresa musicale post-pandemia“, credi a Vincent Zonca, Addetto Culturale presso l'Ambasciata di Francia.

La Festival musicale 2021 apre la strada a future collaborazioni senza confini. Le parti interessate potranno seguire la trasmissione sui social media di French Alliances (www.youtube.com/channel/UCzgcwYjDMfYwI7kuyD4xw2A), tra questi l'Alleanza francese Rio de Janeiro.

"Il 21 Giugno è un momento cruciale per l'espressione della vita musicale, per portare energia a questa data simbolica del solstizio d'inverno (no Brasil) e dell'estate (Francia). Fête de la Musique celebra la musica dal vivo e valorizza la diversità delle pratiche musicali in una trasgressione e mescola le nostre due culture in modo gioioso.", dice Quentin Richard, Coordinatore culturale della rete delle alleanze francesi.

Ana Garcia, direttore del Cocktail Molotov, dice di essere lusingata di creare questo look diverso alla Fête de la musique e sottolinea che il festival ha sempre avuto un forte rapporto con la Francia. “Da 2006 portiamo artisti da lì per suonare e girare il paese in collaborazione con l'ambasciata francese in Brasile, l'Institut Français e l'Alliance Français. Artisti come Hindi Zahra, Sebastian Tellier, Mercato, La Femme e molti altri sono venuti in Brasile per la prima volta grazie alla nostra partnership“, Ricordate.

Apertura Na, alle 18:45, il mini concerto di l'imperatrice, una famosa rock band francese, che è attualmente dall'altra parte dell'Atlantico con la sua musica pop che evoca sia David Bowie che i Daft Punk e rompe i confini generazionali ed estetici. Catturato sul tetto della Filarmonica di Parigi, il breve estratto del concerto mette in evidenza il Festival musicale, una presentazione all'aperto con i tetti di Parigi in primo piano. Un'introduzione fluida sotto un cielo jazz, riflessi funk e pop, prima di trasferirsi in Brasile. L'impératrice è un gruppo molto ben identificato in Francia, dove raggiunge un vasto pubblico, giovane ma non solo.

La seconda attrazione e uno dei momenti salienti di questa edizione è la mostra del documentario La statua dell'uomo, a 19 ore, sui rapporti musicali tra Brasile e Francia. Il film ha come protagonista il multi-artista Loïc Koutana, Francesi che vivono in Brasile, e il DJ e produttore brasiliano Zopelar. Il film è diretto da Olivia Lang con la produzione creativa di Rodrigo de Carvalho e porta interviste, spettacoli e numeri musicali di artisti brasiliani, come Linn da Quebrada e Yndi da Silva.

Loïc Koutana, da L'Homme Statue crede che essere un artista nero, LGBTQIA+ porterà una nuova prospettiva a questa relazione. “Questo mi fa vivere tutto in modo diverso dalla visione tradizionale di un francese in Brasile“, dice. “Si tratta di due paesi che si completano naturalmente a vicenda con rispetto e ammirazione reciproci tra le culture.. mangio sinceramente- Africano Ho trovato il mio impegno di vita in Brasile e mi sento un po' in Africa e un po' in Europa qui“, pensare.

Il giovane ballerino e musicista francese sarà il maestro di cerimonie. Riconosciuto a livello internazionale per le sue esibizioni con il collettivo di San Paolo soffitto nero, è attualmente in mostra presso la sala video del Museo d'Arte di San Paolo (MASP). Dopo diversi tour internazionali (Nuits Sonores a Lione, Palazzo delle Belle Arti di Bruxelas, Teatro di Rialto a Montreal), ha deciso di stabilirsi a San Paolo e concentrarsi sulla sua carriera musicale. Ha poi pubblicato diversi brani promettenti, e ora sta preparando l'uscita del suo primo album, a metà tra il jazz, l'electro-pop e la canzone. È supportato dalla sua etichetta Urban Jungle. (che produce anche artisti brasiliani conosciuti come Céu, Boogarins o OTO) e per la tua comunità digitale (1,2 milioni di follower su TikTok e 159.000 follower non Instagram), con cui condivide quotidianamente le sue creazioni e le sue lezioni di francese.

Il documentario contiene anche interviste con l'attrice, cantante, Attivista sociale e compositrice brasiliana Linn da Quebrada, con la cantante francese Yndi e la cantante francese Laure Briard.

Linn da Quebrada è un artista di spicco della nuova scena pop brasiliana. Si è fatta conoscere grazie ai suoi primi album d'avanguardia, mescolando pop brasiliano e funk. È anche noto per il suo impegno nel riconoscere i diritti della comunità LGBTQI+.

il giovane parigino Yndi ha appena pubblicato il suo primo album con un nuovo pseudonimo, Yndi. Dopo una carriera sotto lo pseudonimo di Dream Koala, l'artista di origine brasiliana torna con un progetto più pop, reinventare il formato della chitarra e della voce, così caro ai brasiliani.

Come un'ereditiera degna di Françoise Hardy, Margo Guryan o VashM Bunyan, laure briard compone album intimi tra realismo e poesia. Agire così tanto nel campo del pop, da garage rock e bossa nova, tesse piccoli pezzi di psichedelico sì-sì dove sposa dolcemente la crudeltà della nostra esistenza. Ha appena pubblicato un EP con la band brasiliana Boogarins e gode di una certa notorietà qui in Brasile.

Concludendo il programma, às 19h30, la visualizzazione di uno spettacolo in diretta dal gruppo La Femme. Con le sue melodie e voci adolescenziali, questa band pop francese si reinventa per farci ballare per ca. 1 tempo.

Nato a Biarritz negli anni 2010, Moglie non è, come il tuo nome potrebbe indicare, un progetto solista, ma un collettivo, costruito attorno al duo Marlon Magnée e Sasha Got. Il gruppo incarna il rinnovamento della scena rock francese e trae le sue influenze sia dal punk, nel jazz e nella musica elettronica. Dopo un successo internazionale con il suo secondo album Mystère, pubblicano un nuovo lavoro, Paradigmi, ancora sull'iconica etichetta Born Bad Records. Oltre a incorporare la nuova scena rock francese, La Femme è un gruppo che esporta molto, soprattutto in Sud America, e ha in programma di diffondersi in Brasile.

SULL'ALLEANZA FRANCESE

L'Alliance Française è un riferimento nella lingua e, senza dubbio, il più noto istituzione al mondo, quando si tratta della diffusione della lingua e della cultura francofona. Ha, attualmente, più di 830 unità 132 paesi, dove studiano circa 500.000 studenti. In Francia, ha scuole e centri culturali per gli studenti stranieri. Il Brasile è la più grande rete mondiale di alleanze con francesi 37 associazioni e 68 unità.

È l'unica istituzione in Brasile autorizzata dall'Ambasciata di Francia ad applicare i test che consentono di accedere ai diplomi DELF e DALF internazionali, riconosciuto dal Ministero dell'Educazione Nazionale francese. L'Alliance Française è anche centro di esame ufficiale per test internazionali validità di due anni TCF (Il Knowledge Test francese) TEF e canadesi (Assessment Test French) e il test nazionale valido per Capes uno anno (riconosciuto da PROMONTORI e CNPq di MEC).

SERVIZIO:
Lunedi - 21 Giugno

· Tempo: 18H45 – il mini concerto di l'imperatrice

· Tempo: 19h – proiezione di documentari La statua dell'uomo, di Olivia Lang protagonista Loïc Koutana (in onda anche sul canale youtube Molotov Cocktail)

· Tempo: 19h30 – visualizzazione della registrazione dello spettacolo dal vivo di Moglie

Tutta la programmazione è trasmessa attraverso le reti delle Alleanze francesi e Canal AF Brasil: https://www.youtube.com/channel/UCzgcwYjDMfYwI7kuyD4xw2A
Alleanza francese - Muniz Barreto Street, 730, Botafogo
(21) 2286-4248 / 2539-4118 / www.rioaliancafrancesa.com.br /
www.facebook.com/aliancafrancesarj /
www.youtube.com/user/aliancafrancesarj /
www.instagram.com/rioaliancafrancesa/

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*