Casa / Art / Ana Durães, Monica Barki, Ana Luiza Rego e Nelly Gutmacher alla conferenza stampa “Come”
Ana Luiza Rego, lavoro "E=mc2", tecnica: Olio e pastello a olio su lino, dimensioni: 120 x 180 cm. Foto: Rivelazione.
Ana Luiza Rego, lavoro "E=mc2", tecnica: Olio e pastello a olio su lino, dimensioni: 120 x 180 cm. Foto: Rivelazione.

Ana Durães, Monica Barki, Ana Luiza Rego e Nelly Gutmacher alla conferenza stampa “Come”

"Come – Duraes Rego Barki Gutmacher”

Gli artisti aprono una collettiva nel nuovo spazio della Galeria Patricia Costa, sotto la cura di Sonia Salcedo del Castillo

Ana Durães, Ana Luiza Rego, Monica Barki e Nelly Gutmacher esporre il proprio lavoro a Galeria Patricia Costa, dal giorno 24 Marzo. La Conferenza stampa "Come – Duraes Rego Barki Gutmacher” dispone di dipinti, fotografia e oggetti pittorici nel nuovo spazio della galleria, che ha raddoppiato le sue dimensioni e ora occupa 160 m².

Sonia Salcedo del Castillo firmare la curatela:

"Nell'insieme esposto c'è un'unità lessicale, di convivialità, che è ulteriore alla retorica femminile. È una dinamica, forse, eredità di esperimenti intrapresi tra i decenni di 60-80, dalla performance al concettuale, passando pela ideia de objetualidade que nos conduz à percepção de certa carnalidade corpórea, quiçá emprestada da pintura. Sensualidade de corpos, curve e forme sinuose, di crepacci ambigui e immagini oniriche… di frammenti mitici, antenati, erotico, naturale…", spiega Salcedo.

“Ciò si esprime nella voluttà dell'archeologia scultorea degli oggetti di Nelly, nella luminosità pittorica dei piani degli alberi di Durães, nella drammaturgia delle immagini virili provata da Barki, nella mitica pittorica dei vuoti e dei colori costruita da Rego”., mette in evidenza il curatore.

OPERE E ARTISTI

Il paesaggio, la presenza degli alberi e della natura integrano il campo narrativo che Ana Durães installa nei tuoi dipinti, come risultato di una ricerca condotta alcuni anni fa. alla conferenza stampa, i dipinti presentati fanno parte della grande serie “Natura alterata”, risultato di un lavoro svolto dalla vegetazione osservata nelle loro incursioni attraverso l'interno del Brasile. Secondo l'artista, sarebbe come guardarsi dentro con una visione più profonda e investigativa.

Opere in mostra:

– "Senza titolo", 2021, tecnica mista su tela, 160 x 90 cm
– "Senza titolo", 2021, tecnica mista su tela, 160 x 145 cm

secondo Ana Luiza Rego, dentro un mondo paralizzato, al culmine della pandemia, un cuore in corsa ha guadagnato spazio sui tuoi schermi, come un avatar che ha viaggiato nel tempo, momenti e spazi poetici. lui è ancora lì, come un uccello che è scappato dalla sua gabbia, attraversando sentimenti e domande componendo le sue “Cronache del sogno ad occhi aperti”.

Opere in mostra:

– “E=mc²” olio e pastello a olio su lino, 120 x 180 cm
– "Senza titolo", Olio di lino su, 140 x 200 cm

Monica Barki svela il mondo fantastico dei motel carioca. Ci sono in tutto tre dipinti e una fotografia della serie “Desejo/Arquitetura do Secreto” (2014/2017), con spettacoli tenuti in diversi motel di Rio de Janeiro. Da Barra da Tijuca a São Gonçalo, passando per Botafogo, Lapa, Gloria e Avenida Brasile, l'artista ha frequentato le suite più diverse catturando immagini con la sua macchina fotografica. Soprattutto, Barki è il protagonista dell'opera, progettare ed eseguire azioni. Crea nelle stanze un'atmosfera calda, sensuale e invitante, utilizzando la sovrapposizione di immagini, giochi di specchi, maschere, luci, finestre, Oggetti erotici e strumenti di piacere.

Opere in mostra:

– “Specchi”, Desiderio/Architettura della serie Segreta, 2014, fotografia stampata su carta cotone Hahnemühle 308 g, 117 x 100 cm
– "Dopo averti", 2015, olio su tela, 166 x 95 cm
– “Specchio blu 1”, 2015, olio su tela, 170 x 95 cm
– “Specchio blu 2”, 2015, olio su tela, 170 x 95 cm

Impiegando il proprio corpo per il calco in gesso iniziale, che sarà poi trasformato in ceramica, Nelly Gutmacher cerca questo linguaggio del corpo, linguaggio non discorsivo. Si comporta un po' come il medico legale che seziona parti del corpo per conoscerti meglio: seni, fianchi, stomaco, pelle, timpano, imene. E non accontentarsi di isolare questi frammenti, raccogliere in essi, o con loro, una biancheria intima, il reggiseno, le mutandine, Quali sono gli attributi seducenti?, seconda pelle o corpo. Erotizzato dal corpo, questi oggetti-feticcio ne fanno archeologicamente parte, portatori di significati. più: Nelly ricerca, sul corpo, i simboli della repressione (o il rilascio): intarsi di chiavi e ornamenti.

Opere in mostra:

– “La prima biancheria intima”, scultura da parete, fibra di vetro, 100 x 60
– “Dea Nera”, scultura da tavolo, ceramiche, 63 x 40 cm
– "scatola pettini", scultura da parete, resina, 40 x 30 cm
– “68 capezzoli”, resina
– "Corona", 2019-2020, resina su cuscino rosso, 23 x 20 cm
– “Due ombelichi”, ceramiche, 8 x 6 cm
– “Colo”, scultura da tavolo, Bronzo, 28 x 26 cm
– “Colo”, scultura da parete, marmorizzato, 28 x 26 cm
– “Due capezzoli”, scultura da parete, scatola, 18 x 18 cm
– "Lenzuolo", scultura da tavolo, Bronzo, 23 x 11 cm
– "Bambola del seno", resina, 16 x 13 cm
– "Bambola", resina, 28 x 15 cm
– "Bambola con bambini", resina, 29 x 14 cm
– “Torta Bestia”, resina, 6cm (diametro), 6 unità

Servizio:

"Come – Durães Rego Barki Gutmacher” – collettiva con gli artisti Ana Durães, Ana Luiza Rego, Monica Barki e Nelly Gutmacher presentano dipinti, fotografia e oggetti pittorici
A cura di: Sonia Salcedo del Castillo
Apertura: 24 Marzo, dalle 17:00 alle 21:00
Visitazione: di 25 della Marcia 30 Aprile 2022
Funzionamento: Lunedi al Venerdì, da 11.00 a 19:0; Sabato, da 11:00 a 17:00
Local: Galeria Patricia Costa
Indirizzo: AV. Atlantico, 4.240/negozi 224 e 225 – Copacabana – RJ
Telefono: +55 21 2227-6929/98868-1993
PG
Ingresso gratuito
Sito: galeriapatriciacosta.com.br
Instagram: @galeriapatriciacosta
Ufficio stampa: BriefCom Communications Advisory/Bia Sampaio: +55 21 98181-8351/biasampaio@briefcom.com.br

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*