Casa / Art / allegato CANVAS | Interazioni 2 - Elcio Miazaki, Gabriel Almeida, Liliana Alves, Neiliane Araujo

allegato CANVAS | Interazioni 2 - Elcio Miazaki, Gabriel Almeida, Liliana Alves, Neiliane Araujo

INTERAZIONI 2

· Comunicazione tra persone che vivono insieme; dialogo, trattamento, contatto

In scena 2 delle mostre del progetto INTERAZIONI, occupando l'area espositiva di allegato CANVAS, una diversa selezione di artisti – Élcio Miazaki, Gabriel Almeida, Liliana Alves, Neiliane Araujo - mostra la tua proposta interattiva. Con un'ampia gamma di possibilità disponibili, la sfida proposta al pubblico è quella di prevedere quale interazione viene proposta dagli artisti: temi? materiali? concetti? O la mancanza di congruenza, convergenza?

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Composta, soprattutto, per lavori bidimensionali, le sfide e le provocazioni sono un punto comune: gli artisti prendono immagini della vita quotidiana e, usandoli come base - sia per la creazione che per il concetto, gerando um produto final com força do riconoscibile cambiato. “La corruzione dell'uso e del significato lascia il visitatore in una posizione di disagio, un po 'di stupore con un sorriso sospettoso. Ed essere provocatori è una delle sfaccettature più desiderabili dell'arte ", definisce il coordinatore Duílio Ferronato.

In INTERAZIONI 2, gliartisti partecipanti alla mostra 16 opere – dipinti, acquerelli e disegni - generati attraverso i più diversi materiali e supporti, dai materiali riciclabili alle immagini di Internet.

Élcio Miazaki, porta un'interpretazione del ruolo maschile nella vita quotidiana nazionale dove mette gli uomini in divisa mostrando espressioni di affetto, che di per sé è una falsa dichiarazione utopica. "(…) è chiaro che i film americani insistono nel mettere i militari che tornano dalle uccisioni come soggetti affettuosi con le loro figlie e mogli, purtroppo sappiamo che l'affetto e l'uniforme non vanno bene”, spiega Duilio Ferronato. “Anche con una ricerca e un supporto diversi da parte di ogni artista coinvolto nel collettivo, abbiamo iniziato ad osservare approssimazioni, come il progetto stesso propone ", definire Élcio.

Gabriel Almeida, utente di Internet compulsivo, guarda ore di meme e video alla ricerca di tutto ciò che può servire come materiale di base per i tuoi schermi, facilmente identificabile. “Una coppia di bambini danzanti appare a prima vista come uno scherzo, ma in pochi secondi si rivela a uno scavo dell'universo dove tutti eravamo condannati a vagare per ore di noia e di ozio ", dice Duílio. “Cerco di riconciliarmi, in ogni dipinto, una profusione di immagini da diverse fonti su Internet. In questo senso, l'interazione è la chiave per lo sviluppo della retorica contenuta in ogni opera ", spiega l'artista.

Già Liliana Alves, vaga per i quartieri, cerca nelle case degli amici e nella tua residenza, oggetti che l'aiutano a ripensare l'oggetto come parte della nostra civiltà. Si adatta a semplici motivi quotidiani da dipingere; i suoi interessi sono questioni di pittura, del linguaggio visivo da cui nasce la sua espressione poetica. Organizza le tue sensazioni e riflessioni nelle vernici. "Forse, quindi 4 mille anni, traccia dai tuoi dipinti qualcosa di possibile di come sarebbe stata la nostra vita nel 21 ° secolo ", Commenti Duílio Ferronato.

Neiliane Araujo parte del materiale più banale dell'esercizio di disegno per trasformarlo in un manifesto. Con pezzi, incolla e ricompone come cambia una narrazione. “L'arte mantiene viva la comunicazione in modo che possiamo andare oltre la distanza sociale, per avere un senso. I lavori che presento sono proprio la sintesi del risultato dell'interazione tra soggettività ”, definire artista.

Progetto INTERAZIONI

Per mancanza di immunità, le possibilità di incontri sono state escluse. La semplice prospettiva dell'interazione suggerisce una contaminazione ". Le relazioni degli ultimi 2 anni tra gli artisti di Galleria canvas sono stati fruttuosi e insoliti. Il gruppo è stato in costante contatto, scambiare idee e analizzare azioni reciproche. Il contatto artistico è sia antropofagico che appropriato; basta uno sguardo e la trasformazione è già iniziata. Gli artisti si contaminano volutamente con le idee, immagini e conversazioni. Non c'è posto per le barriere. I processi artistici contano tanto quanto il risultato e, le continue provocazioni che nascono da tutte le parti, sia nell'area creativa che commerciale, ci tiene costantemente in allerta ", spiega il coordinatore Duílio Ferronato.

Con INTERAZIONI, intendono discutere i processi e raggiungere una nuova fase di maturità artistica, istituzionale e commerciale.

"Il 2 i primi anni ci hanno mostrato diverse possibilità, che siamo fermamente convinti che incoraggiare il processo artistico sia ciò che ci rende entusiasti per le prossime mosse ". Galleria CANVAS

SERVIZIO
Esposizione: "Interazioni 2"
Artista: Élcio Miazaki , Gabriel Almeida, Liliana Alves, Neiliane Araujo
Periodo: di 24 Aprile a 22 Maggio 2021
Local: allegato CANVAS
R. San Benedetto, 181 - 1º. piano – Centro, Sao Paulo
WTSP (11) 99403-0023
Visite su appuntamento - SPETTACOLO VIRTUALE DISPONIBILE SUL SITO DELLA GALLERIA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*