Casa / Art / Arte sacra e opere di aleijadinho sono il fiore all'occhiello della Mostra a San Paolo
Intaglio in legno - Aleijadinho. Foto: Rivelazione.

Arte sacra e opere di aleijadinho sono il fiore all'occhiello della Mostra a San Paolo

Una scena della Natività composta da sculture di nostra signora, San Giuseppe e il bambino Gesù, un asino e un bue, lo scultore ecuadoriano del Sacro lavora Manuel Chili, il Caspicara, e una rarissima iconografia religiosa della Madonna del latte in terracotta policroma con 38 cm di altezza, XVIII secolo, sarà in mostra da 09, 10 e 11 Dicembre, nello spazio aste Dutra, a São Paulo.

Secondo Luiz Fernando Dutra, responsabile dell'evento, il visitatore può godere anche varie opere di artisti brasiliani, alcuni in prima edizione, occasione unica per bibliofili e collezionisti.





At il tempo ancora sarà esposta una scultura in legno, pasticceria con oro, Antônio Francisco Lisboa, il "Aleijadinho", una coppia di angeli lampadófaros, legno intagliato e policromo del XVII secolo e un'immagine molto rara in terracotta, con 94,5 cm di altezza di nostra signora dell'assunzione, Frei Agostinho da Piedade, e considerato in un articolo pubblicato in Diário de Notícias de Salvador, di Clerival del Prado Valladares, come la prima manifestazione della più alta arte fatta nelle terre del Brasile, e con la terra brasiliana '.

Ci saranno paranchi, immagini e un bel pinnacolo, o altare Incoronazione, legno intagliato e policromo con 90 cm di altezza, de Mestre Valentim, uno dei precursori e responsabile per il barocco brasiliano, che probabilmente apparteneva alla Chiesa São Pedro dos Clérigos, demolito tra 1943 e 1944, per la costruzione di Av. Presidente Vargas.

Un set di otto sedie che una volta apparteneva al Palazzo di Petrópolis nel periodo D. Pedro II, una collezione di maschere africane e sculture del XIX secolo, lampadari in ottone del secolo stesso e una serie di Oriental sculture in avorio dell'acquis.

Infine, Dutra porta i visitatori la prima edizione del poema Caramuru, che racconta la scoperta di Bahia, Naufragio di Diogo Álvares Correia e il suo amore con gli indiani e la prima copia del libro Floating schiume, de Castro Alves.

Tra le schermate, estrão la pittura di paesaggio rurale, Anita Malfatti e il ritratto di Helena Alves de Souza, di Candido Portinari. Dopo l'esposizione, le opere saranno messe allo stesso luogo nei giorni 12 e 13 Dicembre, Lunedi, dalle 20:30.

L'invito e catalogo, completare, sono disponibili sul sito Web www.dutraleiloes.com.br

Servizio:

Sede della Mostra e dell'asta
Rua João Lourenço, 79 -Vila Nova Conceição
Esposizione di 9, 10e 11 Dicembre di 12:00 alle 21:00
Asta: giorni 12 e 13 Dicembre 2016 -dal 20:30.

Telefono: (11) 3887- 3234

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*