Casa / Art / Come combinare il legno nel tuo arredamento
Cornice per foto creata da freepik - br.freepik.com
Cornice per foto creata da freepik - br.freepik.com

Come combinare il legno nel tuo arredamento

LaAlcuni materiali hanno una forte presenza nel settore immobiliare, sia nella struttura che nell'arredamento. La legno nella decorazione, per esempio, può collaborare per risvegliare una sensazione di calore e comfort, oltre a dare un'aria di raffinatezza.

inoltre, il legno può essere combinato con vari oggetti decorativi, per comporre un ambiente dall'aspetto armonico e rustico. Tutto questo, a causa della neutralità materiale, che funge da base per i più diversi stili di decorazione.

Al di fuori di tutti questi aspetti, il legno è anche visto come uno degli elementi più durevoli e resistenti. Molte volte, solo uno raschiando il pavimento in legno per dare un nuovo look al rivestimento.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Così, non c'è bisogno di spendere molto per cambiare piano, permettendo di sfruttare al massimo la proprietà, senza grandi riforme strutturali.

Nell'articolo di oggi, impara a combinare il legno nel tuo arredamento, con funzionalità e bellezza. Segui la lettura!

1 – Scegli una tonalità di legno

Il primo passo è trovare la giusta tonalità di legno per ogni ambiente. Per questo, valutare se non ci sono mobili presenti nella stanza, come gabinetto personalizzato, che ha già un colore standard.

Dopo, basta investire in altri mobili e oggetti in legno che seguono la stessa tonalità.

Un altro consiglio è combinare i colori. Per esempio, se i dettagli dei mobili e degli oggetti decorativi sono scuri, vale la pena scommettere su una base in legno chiaro, per dare un contrasto all'ambiente.

Un buon esempio è Sedia in pelle Charles Eames, che ha un tocco di raffinatezza proprio per il suo design, combinando la nobiltà del legno, con un colore diverso sul rivestimento.

2 – Usa pavimenti in legno

I pavimenti in legno sono stati a lungo utilizzati da designer e architetti, sinonimo di eleganza per gli ambienti.

Un vantaggio dei pavimenti in legno è che si adattano bene a qualsiasi ambiente, come le stanze, isole, uffici domestici, Cucine, altri. I rivestimenti legnosi sono generalmente più luminosi di altri pavimenti e, per questo motivo, la sensazione di spaziosità è molto maggiore.

inoltre, i pavimenti in legno si adattano a qualsiasi tipo di stile. È possibile applicare un file decorazione acrilica, senza perdere classe e raffinatezza.

Tra i vantaggi del pavimento in legno, risaltare:

  • Forza e durata;
  • Facilità di pulizia;
  • Poca manutenzione richiesta;
  • Isolamento termico e acustico.

Per questo motivo, fino ad oggi questo tipo di pavimentazione è uno dei preferiti di interior designer e architetti.

3 – Applicare rivestimenti sulle pareti

Una delle tendenze moderne nella decorazione con il legno è l'uso del rivestimento delle pareti. Questo perché il materiale si distingue tra gli altri oggetti decorativi e, inoltre, è possibile mantenere un clima piacevole.

Il rivestimento può essere utilizzato insieme ad altri elementi, come tende da ufficio, per dare una sensazione di raffinatezza – qualcosa che va molto bene ufficio a casa, per esempio.

Quando si utilizza il legno sul muro, è anche possibile arredare la casa in uno stile più rustico, semplice e piacevole. Un consiglio è quello di combinare con le piante, opere d'arte e tessuti colorati, che sono un'ottima aggiunta all'arredamento.

4 – Combina mobili e accessori

Il arredo residenziale progettato generalmente in legno o MDF, un materiale molto simile, ma meno resistenza e durata.

Comunque, i mobili in legno sono i preferiti del mercato, per il suo aspetto distintivo, in particolare, modelli in legno grezzo, che stanno benissimo in ogni stanza della casa.

I mobili tinti di bianco o nero sono anche alternative interessanti per chi vuole armonizzare l'ambiente con un tocco di soddisfazione.

Ma per i residenti che desiderano un aspetto più allegro, è possibile investire in forti rivestimenti di colore, come il giallo, arancio e rosso, ma senza esagerare.

5 – Usa il legno da demolizione

Il legno da demolizione è un'altra tendenza che sta guadagnando sempre più spazio nel mondo della decorazione d'interni.

Può essere combinato con infissi in alluminio e vetro, così come altri elementi in stile industriale, per dare una decorazione più audace, dinamico e moderno per l'ambiente.

Lo stile industriale impiega anche funzionalità per la stanza, rendendo possibile un migliore utilizzo dello spazio, in modo organizzato.

6 – Abbina il legno con colori specifici

Il legno può essere combinato con qualsiasi colore, ma ci sono sfumature specifiche che aiutano a comporre un ambiente più sofisticato. sotto, controlla alcune opzioni:

blu

Il blu è un colore noto per trasmettere armonia e tranquillità. Per questo motivo, si sposa molto bene con toni più neutri, come il beige e il bianco. Dato questo, il consiglio è di optare per legni più chiari.

Verde

Il verde è un colore che attira molta attenzione all'interno. Tuttavia, devi stare attento con la combinazione di colori con il legno, ancor di più perché il verde ha sfumature diverse.

Per esempio, il verde chiaro si sposa bene con il legno più chiaro o più scuro. Ma nel caso del verde muschio, l'opzione migliore è usare una tonalità più vicina al nero.

Così, se ne hai uno trave di legno con tonalità più scura, è possibile combinare con il verde, per dare un'aria di raffinatezza.

giallo

Il giallo è un colore che si sposa bene con la tonalità naturale del legno. Per questo motivo, è molto facile combinare l'arredamento con quel tono.

Un consiglio è mettere i dettagli gialli sui mobili, come sedie imbottite, oggetti decorativi, piastrelle, altri.

Un'altra opzione è dipingere il legno bianco o nero, che crea anche un giallo moderno e contrastante.

arancia

L'arancione è un colore che stimola la creatività e porta luce nell'ambiente. Pertanto, i toni rossastri o caldi sono i più adatti, perché è possibile integrare queste caratteristiche.

inoltre, l'arancione si combina anche con altri materiali naturali, come il bambù, cuoio e fibre vegetali.

rosso

Il rosso è un colore vibrante, caldo ed eccitante. Pertanto, insieme al legno, il consiglio è di scegliere rivestimenti più neutri, come il beige e il grigio chiaro.

Il legno scuro aiuta anche nella composizione di un aspetto elegante e più raffinato. Tuttavia, devi stare attento che l'ambiente non diventi "pesante".

Grigio

Il grigio è un colore molto ampio, perché ha diverse variazioni tonali. Oggi, è una delle tonalità più apprezzate nell'arredamento moderno, perché è eccellente per comporre stili industriali.

L'aspetto del grigio ricorda molto i paesaggi urbani, pertanto, l'ideale è combinare con elementi più neutri, come il legno naturale.

Viola e rosa

Il viola e il rosa non sono colori usati spesso nell'arredamento della casa, apparire più spesso nelle stanze dei bambini.

Per completare l'arredamento, vale la pena scommettere sul legno dipinto di bianco e sui toni del nudo. Questo aiuta a dare un'aria di sensibilità, lasciando l'ambiente più romantico.

nero

Il nero è sinonimo di eleganza, essendo consigliato a chi desidera un look più sobrio e formale. Tuttavia, per essere un colore molto scuro, il consiglio è di combinare l'arredamento con legno chiaro.

Ma per residenti più felici, un'opzione è dipingere il legno in tonalità più luminose, come il giallo.

bianca

Le stanze con una predominanza del bianco sono molto comuni nelle case, poiché consentono una versatilità di combinazioni.

Nel caso del legno, qualsiasi tonalità corrisponde al bianco. tuttavia, il consiglio per ambienti più grandi è di aggiungere legno scuro o verniciato con colori caldi, perché rompe la monotonia dello spazio totalmente bianco.

Conclusione

Non è oggi che il legno sia conosciuto come uno dei materiali decorativi più nobili. Versatile, resistente, durevole ed elegante, si abbina praticamente a tutte le stanze della casa, dare un tocco diverso al design degli interni.

inoltre, il legno è noto per fornire un eccellente isolamento termico, rendere l'ambiente più confortevole, accogliente e climatizzato. Durante il freddo, è possibile riscaldare gli ambienti, mentre nel caldo, diventano più freschi.

Contemporaneamente, il legno offre un ottimo isolamento acustico. Per questo motivo, è stato esplorato come rivestimento murale, per impedire l'ingresso di rumore esterno e impedire la fuoriuscita del suono.

Dati tutti questi vantaggi, è facile capire perché il legno è ancora uno dei preferiti degli architetti, decoratori e designer, prevalente oggi come uno dei materiali da costruzione più apprezzati sul mercato.

L'articolo di oggi ha portato alcuni suggerimenti su come combinare il legno nella tua casa. Ma quello che non può mancare è la personalità. poi, la tua casa ha bisogno di corrispondere a te.

Questo testo è stato originariamente sviluppato dal team del blog Guida agli investimenti, dove puoi trovare centinaia di contenuti informativi su diversi segmenti.

Commenti

Alcuni materiali hanno una forte presenza nel settore immobiliare, sia nella struttura che nell'arredamento. Il legno nella decorazione, per esempio, può collaborare per risvegliare una sensazione di calore e comfort, oltre a dare un'aria di raffinatezza. inoltre, il legno può essere combinato con vari oggetti decorativi, per comporre un ambiente dall'aspetto armonico e rustico. Tutto questo, a causa della neutralità materiale, che funge da base per i più diversi stili di decorazione. Al di fuori di tutti questi aspetti, il legno è anche visto come uno degli elementi più durevoli e resistenti. Molte volte, basta uma raspagem de…

Score

Eccellente!!

Conclusione : Vota l'articolo! Grazie per la vostra partecipazione!!

Voto Utenti : 4.9 ( 1 voti)

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*