Casa / Art / Cucina: guarda quale pavimento è più adatto all'ambiente
Cucina: guarda quale pavimento è più adatto all'ambiente. Foto: Foto del lavello della cucina creata da wirestock - br.freepik.com.
Cucina: guarda quale pavimento è più adatto all'ambiente. Foto: Foto del lavello della cucina creata da wirestock - br.freepik.com.

Cucina: guarda quale pavimento è più adatto all'ambiente

La cucina È uno degli ambienti più importanti di una casa., perché oltre ad essere uno spazio pieno di amore e affetto, è ancora il luogo dove i migliori pasti a casa vengono preparati da qualcuno di speciale e con una spezia unica..

Pertanto, È normale che molte persone si preoccupino della qualità dei mobili e di tutti i materiali che entreranno in questa stanza., perché è uno spazio dove sarà esposto il cibo della casa, ci vuole molta organizzazione e igiene.

Oltre ad avere una buona società di gestione della costruzione, È anche importante prestare attenzione al tipo di pavimento che verrà posizionato nella tua cucina., perché non sempre il più bello o il più economico è ciò che fornirà sicurezza, durata e facilità per te.




Sappiamo che questa può essere una grande sfida per chi è nella follia che è la routine di una ristrutturazione e anche per chi non capisce il trambusto dell'argomento., ci sono così tanti tipi di pavimenti che molti si sentono persi nella scelta.

Ma state certi che questo articolo è stato realizzato per aiutarvi a capire un po' di più su ogni piano consigliato per la vostra cucina e, Inoltre, alcuni consigli per fare una buona scelta e non pentirsene.

8 tipi di pavimenti per la tua cucina

Tra le migliaia di opzioni disponibili sul mercato, Abbiamo selezionato alcuni consigli per aiutarti a scegliere il miglior pavimento per la tua cucina., tenendo conto da chi vuole pagare poco a chi vuole usare a lavapavimenti elettrica tempo per pulire. Check-out:

1. Porcellana

Il gres porcellanato è una delle tipologie di pavimento più utilizzate per rivestire non solo la cucina, ma molte altre stanze della casa. Questo perché offre molta praticità e versatilità., in grado di adattarsi a diversi ambienti.

È un prodotto ad alta resistenza e bassissimo assorbimento di prodotti., liquidi o alimenti che potrebbero cadere sul pavimento e così via, dentro la cucina, è normale che accada. Attualmente esiste un'ampia varietà di bellissime stampe e trame di gres porcellanato..

Questi pavimenti sono opzioni che durano a lungo e sono anche facili da pulire., usando solo acqua, detersivo neutro e un panno umido puoi già lasciarlo come nuovo di zecca.

2. Ceramiche

I pavimenti in ceramica sono meno resistenti del gres porcellanato e necessitano costantemente di manutenzione.. Tuttavia, Questo rivestimento ha anche alcuni punti positivi che meritano di essere evidenziati..

Il primo è il prezzo., poiché la ceramica ha un prezzo più conveniente rispetto ad altri tipi di pavimento, ed è anche un'opzione che ha un'enorme varietà di colori, trame e modelli che ti faranno innamorare.

I pavimenti in ceramica sono fatti di argilla e la maggior parte di essi non si riproduce, con la stessa perfezione, pietre, legni o altri elementi. Intanto, il materiale continua ad essere un'ottima opzione per coloro che vogliono risparmiare sul lavoro.

Se la tua casa ha già dei vecchi pavimenti o tracce di altro materiale, vale la pena cercare un servizio raschiatura di pavimenti e pavimenti in modo che il tuo nuovo pavimento piastrellato sia installato correttamente e non ti porti alcun problema lungo la strada..

3. laminati

Il laminato si distingue per la sua velocità durante il processo di installazione. Le lastre in legno possono essere posizionate anche su altri piani, il che lo rende un'ottima opzione per coloro che non vogliono sottoporsi a un'importante ristrutturazione della casa..

Inoltre, questo pavimento è anche molto facile da pulire, con solo un aspirapolvere e un panno umido puoi renderlo lucido. Contemporaneamente, Offre anche un incredibile comfort termico per i luoghi più freddi..

Trovare un pavimento in laminato non è difficile, puoi trovare diversi modelli su Internet in modo rapido e semplice, proprio come trovare un'azienda di verniciatura epossidica in pochi secondi e con pochi clic.

Intanto, i pavimenti in laminato non devono mai essere lavati sotto l'acqua corrente., poiché questo può sbiadire nel momento in cui viene esposto direttamente al sole. A causa di questa, Non è consigliato per ambienti con elevata esposizione al sole., come balconi.

4. Marmo e granito

I pavimenti in marmo e granito sono pratici, facile da pulire e nasconde ancora lo sporco, quasi tutto ciò che un proprietario o una casalinga desidera. Questi materiali sono estratti da rocce naturali, e questo finisce per limitare le opzioni di texture, colori e stampe.

Il granito è più resistente alle infiltrazioni rispetto al marmo., tuttavia entrambe sono opzioni moderne e funzionali per lo spazio cucina.

Solo perché ha una consistenza naturale, potrebbe essere necessario cercare un servizio di autolivellamento proprio come chi possiede il pavimento epossidico assume anche a epossidico autolivellante per pavimenti per assicurarsi che sia bello e duri a lungo..

5. vinili

realizzato in PVC, il pavimento in vinile deve essere installato su una superficie completamente liscia e piana in modo che il risultato sia un pavimento ben posizionato, bonito, che dura a lungo e non ti preoccupa.

Parlando un po' dell'estetica di questa opzione, la manutenzione e la pulizia di questo pavimento è simile al processo svolto in laminato. Oltre ad essere più economico, Offre inoltre un ottimo comfort termico e acustico per la cucina.

Vale la pena notare che i pavimenti in vinile sono ottimi per gli appartamenti con animali domestici., in quanto meno scivolosi del gres porcellanato e della ceramica e ancor più resistenti ai graffi.

Iscriviti alla nostra Newsletter di Decorazione!

sul web, puoi trovare diversi modelli, core, trame e stampe di questa opzione, come si trova facilmente anche pavimento della tenda, Riesci a trovare il tuo modello di pavimento in vinile ideale?.

6. cemento bruciato

Questi pavimenti sono, la maggior parte del tempo, fatto con acqua, sabbia e cemento, quindi hanno un costo inferiore rispetto ad altri materiali. Collaborano per chi vuole creare un ambiente rustico e moderno in cucina..

D'altronde, È necessario essere attenti e attenti nella pulizia di questo tipo di pavimento. Questo perché il cemento bruciato può presentare crepe e può facilmente ungere., e sappiamo che il grasso è qualcosa che in cucina non manca.

La più grande caratteristica estetica di questa opzione, è sicuramente la sua consistenza unica, che costruisce un moderno che, combinato con altri oggetti decorativi, riesce a lasciare la tua cucina bella e con un pavimento che durerà a lungo.

7. Resina epossidica

Il pavimento epossidico è uno dei più facili da pulire, oltre ad essere un'opzione molto igienica e resistente. Quando ben tenuto e curato, ha una grande durata, anche duraturo 10 anni o più in cucina.

Gli svantaggi di questo tipo di rivestimento sono il prezzo elevato e la mancanza di aziende disponibili ad applicarlo correttamente., soprattutto in ambienti piccoli, com'è la cucina.

Ma questa non è una missione impossibile, così come si trova azienda di vernici epossidiche, puoi trovare anche professionisti qualificati che fanno questo servizio per te, basta ricercare attentamente e persino parlare con coloro che ne capiscono di più sull'argomento.

8. Pavimenti in legno e parquet

realizzato con legno, un materiale che già conosciamo molto bene, Questo pavimento è anche uno dei materiali più costosi sul mercato.. Questo perché, oltre l'estetica lussuosa, questa opzione offre molto comfort per gli ambienti.

Tuttavia, anche la manutenzione di questo tipo di pavimento risulta più laboriosa e costosa., in altre parole, difficilmente riuscirete a pulirlo con un semplice detersivo neutro o con un aspirapolvere.

Per non parlare del fatto che è anche un pavimento più facile da rompere., ma se conti su una buona compagnia che si esibisce riparazione pavimenti in legno SP, questo potrebbe non essere un grosso problema.

Consigli per la scelta del pavimento perfetto

Ora che conosci alcune delle migliori opzioni di pavimentazione per la tua cucina, È giunto il momento di prestare attenzione ad alcuni suggerimenti che abbiamo separato per aiutarti a fare la scelta giusta, questo non ti farà pentire né ti porterà problemi. Check-out:

  • Cerca di allontanarti dal bianco e dai colori chiari;
  • Attenzione ai pavimenti scivolosi;
  • Opta per pavimenti più scuri, se ti piace;
  • Scegli pavimenti ad alta durabilità;
  • Scegli opzioni facili da pulire;
  • Avere uno stile decorativo ben definito;
  • Considera le tue esigenze di spazio in cucina.

Scegliere un buon pavimento è importante quanto scegliere un buon servizio. corte di verniciatura epossidica per chi sta cercando, perché si sa che questo è qualcosa che rimarrà a lungo nella tua cucina.

Pertanto, ricerca molto sulle opzioni presentate, parla con professionisti e scrivi i tuoi desideri e le tue esigenze quando acquisti il ​​pavimento della tua cucina. In questo modo, otterrai qualcosa di compatibile con ciò che desideri e di alta qualità.

Questo testo è stato originariamente sviluppato dal team del blog Guida agli investimenti, dove puoi trovare centinaia di contenuti informativi su diversi segmenti.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*