Casa / Art / erano già qui

erano già qui

"l'essenza di un popolo che si materializza come desiderio creativo"

La galleria BASE aperto a esposizione "erano già qui", a cura di Paul Azeco e coordinamento artistico di Daniel Maranhão visualizzazione, circa, 50 fabbrica. Le opere presentate hanno un pluralismo di colori e forme, composizioni e vedute di artisti autoctoni dai più distinti scenari brasiliani. "Senza essere legati alle discussioni sulle nomenclature della cosiddetta Arte popolare, quanto ingenuo?, spontaneo, ingenuo o non studioso, siamo lieti di presentare un potente set, ampia e, specialmente, plurale", spiega Daniel Maranhão.





Gli artisti selezionati "sono individui la cui creatività riflette una vita presunta, dove l'immaginazione reintegra e reinventa gli oggetti dell'esistere. (…..)il fare artistico, come un processo vitale legato alla condizione umana, trova negli artisti di questa mostra i loro canali amplificatori, dove dalla saggezza e dalle esperienze ereditate, trascendere l'atto del semplice fare raggiungendo il "Sogno", come nella frase di Gullar ('l'arte esiste perché la realtà non basta… Quello che voglio è un sogno')", curatore definisce la.

Sono state raccolte opere importanti, tra dipinti e sculture, di nomi come Agnaldo dos Santos, Artur Pereira, Concezione di Bruges, Chico da Silva, GTO, José Antonio da Silva, José Bezerra, Lorenzato, Maria Auxiliadora, Maestro Guarany, Maestro Nuca, mirian, Nino, Nhâ Caboclo, Poteiro, Ranchinho, Bro, più Rubem Valentim, che rappresentano ciò che è più importante.

Come regalo aggiuntivo al pubblico, la mostra presenta un ritaglio di una preziosa collezione privata, risultato di decenni di acquisizioni fatte sotto l'occhio attento del suo proprietario, il cui progetto è creare un museo per ricevere il set completo. Forse, questa sarà una delle ultime occasioni per ammirare queste opere prima che vengano allocate nel nuovo spazio.

In relazione agli artisti in mostra "Sono sovversivi inconsapevoli di un modello sia di processo che di creazione e quindi il loro potere merita di essere visto e pensato come una forza trainante essenziale per la formazione di un'identità culturale veramente brasiliana", si conclude Paul Azeco.

Galeria BASE rispetta tutti i protocolli sanitari determinati dalle autorità competenti in materia di COVID 19.

Esposizione: “erano già qui
Curatore: Paul Azeco
Coordinamento Artistico: Daniel Maranhão
Coordinamento Amministrativo: Leonardo Servolo e Cassia Malusardi
Apertura: 14 agosto - sabato – il 12:00 a 18:00
Periodo: di 14 Agosto 18 Settembre 2021
Tempo: da martedì a venerdì, dalle 11:00 alle 19:00; Sabato, dalle 11:00 alle 15:00.
Local: galleria BASE
Indirizzo: Al Franca 1030, Jardim Paulista || 01422-002 | Sao Paulo, SP
Telefono: (11) 3062 6230 || WhatsApp (11) 98327 9775 / (11) 98116 6261
E-mail: contato@galeriabase.com.br
Sito: www.galeriabase.com
Facebook: www.facebook.com/galeriabase
Instagram: www.instagram.com/galeriabase
Numero di opere: 50
Tecniche: parecchi
Dimensioni: vario
Prezzo: s / consultazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*