Casa / Art / Embu das Artes presenta "Roots of Naif Arte" con opere di più di 30 Artisti brasiliani
"Radici di Arte Naive". Foto: Rivelazione.

Embu das Artes presenta "Roots of Naif Arte" con opere di più di 30 Artisti brasiliani

City è un punto di riferimento nazionale di arte naif e mira a dare più spazio e visibilità a un genere che riunisce il talento, semplicità e originalità

La città di Embu das Artes tenuto a livello nazionale mostra collettiva "Roots of Art Naif", che sarà presentato in anteprima il 4/5 e saranno esposte fino alla 26/5 presso il Centro Culturale di Assisi Maestro Embu con opere di più di 30 embuenses artisti e in altre città e stati, riunire in un unico luogo doti da varie posizioni per visualizzare una varietà di realizzazioni attuali e passati. La promozione è la cultura secernono comunale.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Naif deriva dal latino e significa "Nativus" o "ciò che è naturale". E 'l'arte della spontaneità, autentica creatività e produzione artistica senza orientamento accademico autodidatta, che si basa sulla sperimentazione istintiva e l'espansione di un universo personale.

Si tratta di uno dei principali riferimenti della pittura naif in Brasile, Embu das Artes ha favorito l'emergere di tante meraviglie di questa espressione, essersi affermata come un rifugio per coloro che non hanno potuto trovare opportunità di esporre in musei e gallerie d'arte rinomato circuito. La Fiera delle Arti, che hanno completato 50 anni quest'anno, E 'stato uno dei fenomeni che hanno contribuito all'approfondimento del naif in città, perché da esso molti espositori hanno suscitato l'interesse per la pittura, pur non essendo titolari di conoscenza tecnica e accademica avanzata.

Grande esponente di questo stile, Maria Auxiliadora (1935 – 1974) E 'considerato uno dei più grandi nomi dell'arte brasiliana, coperto con una bella mostra personale presso MASP in 2018. Ha vissuto a Embu das Artes e faceva parte della scena locale fino agli inizi del 70.

Il curatore della Mostra, Paul Dud, descrive l'arte naif spontanea, asimmetrico e senza l'uso di tecniche proporzione e della prospettiva, molto vicino all'arte primitiva, e ritiene che lo stile brasiliano è distinto da altri paesi. "I dipinti qui mostrano i colori tropicali vibranti e raffigura il quotidiano, la gente, cultura nazionale, i partiti tradizionali e la natura del nostro paese, perché le creazioni europee, per esempio, Sono molto domatore del nostro ", ha spiegato Dud.

Lo show sarà caratterizzato da artisti come: Olavo Camps, Silvia Maia, Flavia Amendola, Raquel Galena; Adolphe, Meire Lopes (Embu das Artes); John Generoso, Robson Miguez, Renata Matucevico, Waldomiro Dio, Lourdes Dio, João Cândido (Sao Paulo); Rosangela Politano, Marinilda Boulay, con Silva, Vania Cardoso, Croce indiana, Rui Relbique (Socorro); Rui Moura, Terezinha Sordi (Ribeirão Preto); Roberval Rodan (Cotia); Alex Benedito dos Santos (Jaboticabal); Willi Carvalho (Belo Horizonte – Il mio Generale); Arivânio Alves (Quixelô – Ceará); sol (Manaus – Amazon), Shila Joaquim (Matthew – Spirito Santo). In memoriam: Raquel Trindade, Cássio ragazzo mio, Gondim (Embu das Artes); Maria Auxiliadora (Sao Paulo).

Brasile attualmente si è distinta come una nazione che produce l'arte naif con la Francia, Italia, Haiti e alcuni paesi dell'Europa orientale. Questa espressione è venuto qui da anni 1937 con pittori come Heitor dos Prazeres, Cardosinho e Chico da Silva. In Francia, Henri Rousseau (1844 – 1910) E 'considerato il primo moderno ingenuo.

L'originalità di naif brasiliano suscita l'interesse di acquisto da parte del pubblico internazionale, il che rende il lavoro molto ricercato dagli stranieri. Sebbene un'espressione che viene stampato mediante tecniche limitanti e non si basa su scuole convenzionali, è molto difficile da produrre da coloro che hanno una funzionalità di dominio pittorico come accademico, contemporaneo, espressionista ecc, per la libertà, purezza e sentimento personale peculiare favoriscono la creazione di un'opera naif di un artista che ha imparato a dipingere empiricamente.

Radici di Arte Naive
Apertura: 4/5, 16h
Nel poster: di 4 al 26/5, da 8:0 a 17:0
Dove: Centro culturale Maestro d'Assisi Embu (Largo 21 Aprile, 29, Centro, Embu das Artes)
Telefono: (11) 4781-4462

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*