Casa / Art / L'evento celebrerà due nuovi spazi per la conservazione e la memoria del cinema a Rio de Janeiro
Centro di conservazione della cineteca MAM-RJ, nel centro di Rio, e lo Spazio Culturale Cavideo. Foto: Rivelazione.
Centro di conservazione della cineteca MAM-RJ, nel centro di Rio, e lo Spazio Culturale Cavideo. Foto: Rivelazione.

L'evento celebrerà due nuovi spazi per la conservazione e la memoria del cinema a Rio de Janeiro

A atração é gratuita e aberta ao público externo de todo o país

In mezzo alla crisi culturale, o Rio de Janeiro vê surgir quase simultaneamente dois espaços dedicados exclusivamente à conservação e à pesquisa do cinema brasileiro e internacional: il nuovo MAM-RJ Cinematheque Conservation Center, nel centro di Rio, e lo Spazio Culturale Cavideo, in Case Sposate, nel quartiere di Laranjeiras, também na capital fluminense. Para comemorar este fôlego / o renovo cultural, o NUCINE (Centro di produzione del corso di cinema all'Estácio, Tom Jobim Campus, il bar, composto exclusivamente pelos estudantes da unidade) decidiu celebrar o cinema brasileiro e mundial, promovendo o evento "CACCIATORI DI MEMORIA (QUASI) PERDUTO: NUOVI SPAZI PER LA CONSERVAZIONE DELLA STORIA DEL CINEMA BRASILIANO ”, que terá como palestrantes duas personalidades da cena cinematográfica carioca, Hernani Hefner (Cineteca MAM-RJ) e Cavi Borges (Spazio Culturale Cavideo), dois guerreiros que chefiam e batalham pela preservação e pesquisa da nossa memória audiovisual. A atração gratuita e aberto ao público externo acontecerá em 14 Aprile, Mercoledì prossimo, da 10.00, pela plataforma squadre. Il collegamento sarà disponibile 2 ore prima sull'Instagram di NUCINE-TJ: @nucinetomjobim

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

Os amantes do cinema de toda a parte do país e até mesmo do mundo poderão conferir mais detalhes sobre essas duas iniciativas bem diferentes, ma hanno molto in comune: rivitalizzare le zone tradizionali di Rio de Janeiro, conservano collezioni e memorie cinematografiche e sono esempi di vigore e fiducia nel futuro, em meio às borrascas que fustigam a vida cultural brasileira. L'iniziativa – que será mediada por Filippo Pitanga – avvocato, giornalista, critico cinematografico e curatore di numerose rassegne cinematografiche in Brasile – debaterá ainda temas como memória audiovisual, riqualificazione degli spazi pubblici, preservação e pesquisa cinematográfica. Vale registrar que toda produção está sendo realizada pelos alunos do NUCINE-TJ/Núcleo de Produção do Curso de Cinema da Estácio Tom Jobim, Campus Barra da Tijuca.

Il nuovo Conservation Center di MAM-RJ serve un processo di espansione della collezione, verificato a livello internazionale con la creazione di unità simili in varie cineteche e archivi cinematografici nel mondo negli anni 1990 e accelerato negli ultimi anni. O esgotamento do seu espaço de guarda se agravou quando do fim da empresa de produção e dublagem Herbert Richers, chiuso da allora 2011, sendo todo o seu acervo encaminhado para a Cinemateca até meados de 2015. Nello stesso tempo, foi fechada também a Labocine, vecchio laboratorio cinematografico commerciale, responsabile dell'elaborazione di gran parte del cinema brasiliano fino a marzo 2015. L'arrivo di queste due grandi raccolte di documentari e film, rispettivamente, segnalava l'immediata necessità di definire un nuovo spazio di guardia, ciò che ha iniziato a essere progettato anche dopo 2018.

Gli edifici in Rua do Senado, 204, si è rivelato adeguato per la ricezione del, richiedendo minimi interventi di ingegneria civile, aria condizionata e sicurezza. È stato sviluppato un piano di lavoro per modificare la raccolta, l'inizio del quale era previsto per i primi giorni dopo il Carnevale di 2020 e dovrebbe seguire un ritmo veloce, l'apertura del nuovo Centro è prevista in concomitanza con le celebrazioni del 65 anni della Cineteca a luglio.

Con la pandemia Covid-19, l'intero processo doveva essere temporaneamente interrotto. Il nuovo Conservation Center dovrebbe anche onorare il critico e saggista José Carlos Avellar, che ha lavorato alla Cineteca MAM di 1969 al 1985, e lo ha diretto nel biennio 1991/2. Il tuo nome sarà anche presentato al Consiglio MAM.

Já o Espaço Cultural Cavideo foi inaugurado em outubro de 2020 come società di noleggio gratuito. Nel mese di febbraio, nello stesso spazio situato a Casas Casadas, in arancione, viene inaugurata la “Biblioteca del Cinema Marialva Monteiro” e nello stesso mese uno spazio espositivo con l'apertura della mostra dell'attore Steve McQueen. Con circa di 5 mille film e 3 mil livros, o Espaço Cultural Cavideo é totalmente gratuito e um novo ponto de encontro e espaço de pesquisa para estudantes e cinéfilos.

Confira abaixo os perfis dos convidados do NUCINE (Centro di produzione del corso di cinema all'Estácio, Tom Jobim Campus, città universitaria Bar

Hernani Heffner é Gerente da Cinemateca do MAM desde 2020 e idealizador da série perso + trovato sobre preservação audiovisual, attualmente in fase di finalizzazione. Também é professor e pesquisador. È stato curatore di importanti rassegne cinematografiche. Laureato in Comunicazione Sociale / Cinema presso UFF, começou a carreira profissional na Cinédia, il 1986, dove ha coordinato il restauro di film come “L'ubriaco”, “Ciao! Ciao! Carnevale!” e “Bambola di seta”. È entrato nella Cineteca MAM-RJ a 1983 e 1999 divenne il suo capo conservatore. Ha scritto più di 100 voci per l'Enciclopedia del cinema brasiliano e decine di articoli e testi per cataloghi, riviste e libri.

Cavi Borges é diretor e produtor de cinema. Fundador da Cavideo, videoteca che in seguito divenne anche produttore e distributore di film nazionali. Già prodotto 77 lungo e 154 corto, più serie tv, webseries, clip, vídeoartes e videodancas. Come ha fatto il regista 16 lungo e 44 corto, conquistando 178 premi a festival nazionali e internazionali.

Filippo Pitanga è un avvocato, giornalista, critico cinematografico e curatore di numerose rassegne cinematografiche in Brasile. Studente del Master in Comunicazione e Cultura presso ECO-UFRJ, professore all'International Film Academy, e membro della Rio de Janeiro Critics Association (ACCRJ) e l'International Federation of Critics (FIPRESCI).

SERVIZIO:
Avvenimento – Gratuito e aperto al pubblico – "CACCIATORI DI MEMORIA (QUASI) PERDUTO: NUOVI SPAZI PER LA CONSERVAZIONE DELLA STORIA DEL CINEMA BRASILIANO
Dati – 14 Aprile, il mercoledì, da 10.00, pela plataforma Teams. Il collegamento sarà disponibile 2 horas antes no Instagram do NUCINE-TJ: @nucinetomjobim
Relatori invitati: Hernani Hefner e Cavi Borges. Mediazione: Filippo Pitanga.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*