Casa / Art / Esposizione 20/20 lancio del libro e Valle Museo 20 anni
Rafael Pagatini, Retrato Oficial. Rivelazione.

Esposizione 20/20 lancio del libro e Valle Museo 20 anni

20/20
20 artisti | 20 anni di storia

Valley Museum si trasforma IN MOSTRA
CELEBRAZIONE DELLA 20 ANNI DELL'ISTITUZIONE

La facciata Valley Museum mostra capannone vincerà i colori nero, Rosso e bianco, le mani dell'artista Fredone Phone; chiodi in acciaio conficcati pareti rivelano i ritratti di presidenti militari, dai dettagli delle bocche chiuse e semi-aperte stampate su di essi, na opera di Rafael Pagatini. Ricamo Rick Rodrigues formano il "mobile" del primo spazio stanza. Le tre opere compongono un totale di 75 posti di lavoro 20 artisti che appariranno in mostra 20/20, da 30 Ottobre. Gli artisti, nato o residente nello Spirito Santo, Sono stati selezionati dai curatori Ronaldo Barbosa, direttore del museo fin dalla sua apertura, Mendes e Neuza, curatore istituzionale e membro della Associazione Brasiliana dei Critici d'Arte.

pubblicità: Banner Luiz Carlos de Andrade Lima

A spettacoli, celebrare la 20 anni Valle Museo, Esso prevede una discussione che permea e il dialogo tra le arti visive, letteratura, tradizione, diaspora, territorialità, architettura, urbanistica, affezioni, storia dell'arte e l'ecologia. colpisce funzioni nel Museo traiettoria, che è stata consolidata come unità culturale, nello Spirito Santo, più di due decenni e uno degli spazi più importanti della valorizzazione dell'arte contemporanea nel paese.

20/20 porta nuove opere in tecniche multiple: strutture, fotografie, ricamo, Stampe, grafite, dipinti, e del sito disegni specifici. - La scelta privilegiata del potere, processi e contesti creativi opere 20 artisti che condividono preoccupazioni concettuali ed estetici - dice Neuza Mendes. - Le esperienze artistiche delle opere selezionate propongono una temporalità allargata, cercando di stabilire un dialogo momento contemporaneo, aprendo le porte di alzarsi possibilità e modificabile senza precedenti, nelle loro interconnessioni complesse e sofisticate - Complete Ronaldo Barbosa.

La scelta è stata da un portafoglio iniziale 50 artisti. Gli Amministratori transitati tra interviste, visite e workshop di follow-up. Durante il processo, più di un anno, Essi sono stati osservati discutere i percorsi proposti per il contemporaneo, evitando una grande mostra tematica a favore di molteplici esperienze poetiche.

Gli artisti selezionati sono articolate collaborazioni firmati e strategie comuni per la produzione e la diffusione del loro lavoro attraverso avvisi pubblici, residenze d'artista, borse di studio, corso di laurea in arti visive e maestro teorico.

- E 'evidente che la ristrutturazione ha rafforzato e incoraggiare la produzione di ultima generazione. Attraverso le modalità di relazione e di abitare il mondo da pregiudizi estetici, artisti incorporano e commentano la vita nella loro grandezza e piccolezza, condividere le preoccupazioni concettuali ed estetici, configurare una reinvenzione del paesaggio, sulla scala delle sue occupazioni poetiche, e un corrispondente di arte contemporanea itinerario - dice Neuza Mendes.

Andreia Falqueto, Bruno Zorzal, Elton Pinheiro, Fernando Augusto, hum Fone, Gabriel Borem, Helio Coelho, Jocimar Nalesco, Persona di Juliana, Leo Benjamin, Fagioli Luciano, Luiz Felipe Port, Miro Soares, Poliana Dalla, Rafael Pagatini, Re Henri, Rick Rodrigues, Sandro Novais, Thiago Arruda e Vilar, sono artisti 20/20.

- Attraverso questa mostra, Ha lo scopo di contestualizzare l'arte contemporanea articolando la produzione, cultura e comportamento, così come tenere un dialogo tra l'istituzione museo e una nuova generazione di artisti. L'aggiornamento di musei in relazione alla produzione contemporanea è fondamentale per garantire la propria manutenzione corpo vitale e continua, attento ai cambiamenti del panorama nazionale e internazionale - conclude Ronaldo Barbosa.

Con un calendario fieristico e la conduzione di un seminario annuale con design incentrato sulla discussione di arte contemporanea, il Museo Vale è emerso come uno stimolo alla molteplicità, la diversità delle tendenze e il miglioramento della produzione artistica locale. Il museo ha avuto un ruolo chiave nel salto di qualità della scena Capixaba negli ultimi due decenni, nel senso che definisce gli standard e gli obiettivi per la produzione di arte contemporanea.

Il Museo scritta

All'inaugurazione della Mostra, Uscirà il libro Valle Museo 20 anni. Con una circolazione di 1,5 migliaia di copie, Sarà distribuito gratuitamente alle biblioteche pubbliche nel paese. La pubblicazione ha lo scopo di conservare la secolare memoria aziendale della storia della costruzione della ferrovia Vitória-Minas, ed è effettivamente distribuito, poco a poco, i pregiudizi di arte contemporanea e educazione artistica. In questi 20 anni, basato su questi tre pilastri del suo principio guida - la memoria del patrimonio netto, l'arte contemporanea e educazione artistica -, Valley Museum è diventato uno dei più notevoli esperienze in Brasile in termini di impatto sociale.

Gestito dalla Fondazione Vale, il museo è andato oltre il suo scopo originale, dirigere la prestazione anche per l'arte contemporanea, rendendo possibile per tutta la società Capixaba ha avuto accesso - e senza costi - qualità mostra paragonabile ai migliori musei brasiliani e internazionali. Dopo la mostra inaugurale, multiplo, Joseph Beuys (1999), il museo ha ricevuto artisti come Manuel Antonio, con fantasma (1999); Meireles, con l'esposizione Babele (2006); Waltercio Caldas, con Camere e abissi (2009/2010); fratelli Campana, per mostrare anticorpi (2011); OsGêmeos, con l'esposizione Fermata (2011/2012); Vik Muniz dimostra con lo stesso nome (2015/2016), tra molti altri nomi molto importanti dell'arte contemporanea brasiliana. Complessivamente, questi due decenni, museo aggiunge la presenza di 215 artisti nazionali ed internazionali, il 48 mostre personali e collettive, che ottenne 1 milioni e 700 migliaia di visitatori.

Il programma Apprentice, creato nel 2005, E 'uno dei leader dell'istituzione: beneficia jovens das comunidades do seu entorno, consentendo loro in funzioni relative alle mostre di montaggio, nonché approfittando del loro lavoro durante il montaggio risulta che esegui annualmente. ancora 120 i giovani hanno beneficiato attraverso questo progetto. Oggi, il Museo Vale detiene il Certificato di Eccellenza dal sito di TripAdvisor per la qualità del servizio in ambito culturale.

SERVIZIO
Esposizione 20/20 lancio del libro e Valle Museo 20 anni
Di 30/10/2018 al 25/02/2019
Valle Museo
vecchia stazione Pedro Nolasco, s/n
Anelli - Old Town, Spirito Santo
Informazioni: (27) 3333-2484

Commenti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*